Gli assi dell'aviazione

Giulio Reiner
Giulio Reiner New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Mario Visintini
Lydia Litvyak
Richard Bong
Marcel Albert

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

T34 76 Versione ChTZ
T34/76 Versione ChTZ
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cavaliere Templare XIII Sec.
Cavaliere Templare XIII Sec.
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Mirage 2000-5F - Roberto Colaianni

Modello Modelsvit 1/72




Nuovo progettino variato in corso d’opera; partito come Mirage 2000C, è stato trasformato in un 2000-5f, anche se sarebbe bastato aspettare qualche mese per l’uscita del kit dedicato.




Il Mirage 2000-5F è l’evoluzione del Mirage 2000C, con nuovo radar, capacità aria suolo, possibilità di utilizzo di targeting pod e missili MICA, schermi multifunzione a disposizione del pilota, a cui è seguito il 2000-5 Mark 2, ultima versione entrata in servizio, credo abbia la suite di protezione elettronica migliorata, rispetto alla precedente.
Modelsvit stà facendo un ottimo lavoro con tutta la serie dei Mirage, producendo kit veramente bellini, fini incisioni in negativo, bel foglio decals, fotoincisioni, maschere per il canopy, vani carrelli, abitacolo, cono di scarico spettacolari. Scalandoli in 1/48 sarebbero ancora dei kit molto buoni. Suggerisco vivamente, ai cultori del soggetto nella scala 1/72, di vedersi qualche recensione in rete.
Per la trasformazione ho acquistato un Rafale Italeri, dal quale ho recuperato i serbatoi alari maggiorati, che si vedono quasi sempre sui 5F, e i 4 Missili MICA con sensore di ricerca a guida radar da montare ventralmente.
Un foglio BERNA decals dedicato all’ Groupe de Chasse 1/2 Cigognes.
Ho aggiunto anche un pilota della Reedoak e un seggiolino Hi Tech, che ha rimpiazzato quello ottimo da scatola, il quale, dopo essere stato splendidamente colorato, è stato riposto in un luogo talmente sicuro... che non l’ho più trovato.




Le incisioni e le rivettature sono finissime, forse l’unico difetto, se si può definire tale, del kit, per cui sono state ripassate in maniera leggera con incisore MRP, e un ago, a cui è seguito un lavaggio in china nera per evidenziare imperfezioni e graffi.
Alcuni lavori di autocostruzione si sono resi necessari, tra cui i piloni la reincisione totale dei taniconi alari e la costruzione dei loro piloni, la costruzione dei 4 piloni ventrali per missili MICA partendo da una lastra di plasticard, la costruzione delle lenti del sensore IR dei missili Magic con sprue trasparente. Da notare che raramente si vedono i Magic su questa versione del Mirage, molto più usata, sui piloni alari esterni, la versione IR del MICA.








Da notare le lenti del sensore IR dei Magic, rifatte in sprue trasparente e le spine di ottone o loro sedi già applicate/forate su tutti i carichi. Una volta colorati, basterà una gocciolina di cianoacrilato per fissarli saldamente a posto.






Sotto i già citati piloni ventrali autocostruiti.






Una volta montati i carrelli, con la colla ancora parzialmente fresca, meglio verificare che le ali siano livellate, e che anche i missili, applicati temporaneamente ai piloni con del patafix, siano alla stesa distanza dal suolo.






Nelle foto si notano i lavaggi preventivi che io faccio allo scopo di verificare la corretta reincisione di linee di pannello e rivetti. La china nera scorre ottimamente, e se la colorazione viene eseguita in maniera delicata, con mani leggere di colore traspare da sotto la mimetica, rendendo superflui i lavaggi a olio post colorazione.




Per la colorazione della mimetica ho usato colori della gamma AK Real Color, nelle tonalità FS suggerite dalle istruzioni, diluiti con il loro specifico diluente, e devo dire che sono contento del risultato. Separazione colori ottenuta con la classica tecnica del patafix.. E’ seguito lucido AK Real Color, le decals, veramente ottime, sono state applicate servendosi degli appositi liquidi della Microscale.
L’invecchiamento, moderato sul dorso, e piu’ pronunciato sul ventre, è stato eseguito con matite acquarellabili Applicazione dell’ottimo opaco MRP ha sigillato il tutto.
Ennesimo modello imballato e spedito con successo quasi totale. Per la prima volta, durante il viaggio si è staccato un pezzo, in questo caso il tettuccio. In effetti la superfice per incollare su di esso la spina di ottone era minima.


















Dalla terra dei Formaggi è tutto, a voi studio.

Roberto "Target" Colaianni
e-mail roberto.colaianni@alice.it

13.03.2022

[-> Gallery <-]


Commento di enrico [14/03/2022]:

Lavoro splendido. Costruzione e verniciatura impeccabili che esaltano a dovere le linee di questo bellissimo aereo. Complimenti.
Saluti cari
enrico


Commento di DINO DALL'ASTA [14/03/2022]:

Eccellente realizzazione, come al solito...!
Dino


Commento di GIAMPAOLO [14/03/2022]:

complimenti Roberto stupisci sempre con capolavori nella piccola scala.
grazie
giampaolo


Commento di Massimo Maria De Luca [14/03/2022]:

Ciao Roberto. Splendido aereo il Mirage 2000! Mi ha sempre fermato il fatto che i kit 1/72 sul mercato (prima di questo Modelsvit) sono davvero pessimi, cosa assurda vista l'importanza del soggetto. Ottimi interventi quelli di upgrading alla versione 5F. Leggo che hai inserito anche un bellissimo pilota della Reedoak, azienda che stampa figurini fenomenali come dettagli con pose davvero naturali!
Anche i colori sono ben centrati, cosa che con il mirage 2000 non è mai scontata visto la loro camaleonticità. ottimo!
Massimo "Pitchup"


Commento di pietro [14/03/2022]:

MAGISTRALE !
Pietro


Commento di Michelangelo [14/03/2022]:

Molto bello queto Mirage... una aereo che mi è sempre piaciuto molto, lo hai saputo valorizzare molto bene... Direi Roberto che sei stato molto bravo nella realizzazione... complimenti


Commento di ezio bottasini [15/03/2022]:

Ciao Roberto, come sempre articolo da prendere come esempio nel caso si dovesse riprodurre il Kit.
Molto bello.
Al prossimo
Ezio




Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No