Editoriale

Perche' KitShow?

  Gli assi dell'aviazione

Aldo Buvoli
Aldo Buvoli
Pietro Ballarini


I precedenti...

Vittorio Minguzzi
Giulio Reiner
Mario Visintini
Lydia Litvyak

  Quick Articles...

Il bivio (Sd.Kfz. 222)
"Il bivio" (Sd.Kfz. 222)
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cameron Highlanders 79th Rgt
Cameron Highlanders 79th Rgt
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Alessandro Gennari - Gallery

Un Fishbed all’Avana

Da tempo covavo il desiderio di aggiungere alla mia collezione un Fishbed con i colori della Fuerza Aerea Revolucionaria di Cuba.
Pur essendo un fanatico del montaggio da scatola, la mestizia dell’abitacolo ha fatto sì che io prendessi le parti del kit Academy e le usassi come materiale per... migliorare le mie skills cestistiche, inteso come tiro nel cestino.

Spilloni sull'Ellade

C’era grande attesa attorno all’uscita del kittone Italeri in 1/32 e, finalmente, lo scorso dicembre la casa italiana ha fatto il grande passo, buttando fuori la scatola.
Un kit che ha fatto discutere, soprattutto i puristi dello Starfgihter.



Modellista, fotografo, schermidore a scoppio ritardato, viaggiatore.
Storico per titolo accademico, provo a trasformare in realtà il mio sogno di bambino di fare il giornalista sportivo.
Pasticcio con colla e colori fin dalla più tenere età, e ancora oggi che ho 28 anni il modellismo rimane uno dei miei passatempi preferiti, malgrado il lavoro e altri interessi mi portino via parecchio tempo.
Nasco come fermodellista - la passione per i treni rimane forte in me- poi pian piano mi sono spostato verso il mondo del modellismo statico: costruisco auto ma soprattutto aerei.
Il mio periodo preferito rimane quello della Guerra Fredda.
Sono un malato di aviazione sovietica del periodo, anche se in realtà costruisco tutto ciò che l'ispirazione del momento mi suggerisce.
Generalmente costruisco i miei modelli da scatola, anche se ogni tanto qualche puntatina nel mondo dell'aftermarket la faccio.
La mia scala preferita è la 1/48 ma i realtà girovago da una scala all'altra a seconda del soggetto e della folgorazione di un attimo.