Editoriale

Perche' KitShow?

  Gli assi dell'aviazione

Aldo Buvoli
Aldo Buvoli
Pietro Ballarini


I precedenti...

Vittorio Minguzzi
Giulio Reiner
Mario Visintini
Lydia Litvyak

  Quick Articles...

Il bivio (Sd.Kfz. 222)
"Il bivio" (Sd.Kfz. 222)
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cameron Highlanders 79th Rgt
Cameron Highlanders 79th Rgt
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Mostra storico modellistica sulla

Campagna di Russia

16 e 17 Novembre 2013 – Villa Schiarino Lena


Resta ormai il ricordo – però con la promessa di ripetersi – di una bella domenica autunnale, in una bellissima villa, nata da un casino di caccia dei Gonzaga in una campagna altrettanto bella.
Gli organizzatori sono vecchi amici mantovani coi quali abbiamo in comune una lunga militanza in campo modellistico ed un’altrettanto lunga collaborazione reciproca.
Gli "Amci della Storia" hanno avuto il coraggio di organizzare una rassegna non competitiva ma dalla formula ormai vincente, quella di abbinare cimeli e fotografie ai semplici modelli, in un continuo e proficuo rimando dagli eventi e dai mezzi alla loro ricostruzione in scala.
Non importa che non fossero presenti nomi a livello nazionale, importa di più la comune voglia di mettersi in gioco, ognuno al suo livello e con la sua storia modellistica personale.
La provincia, così troppo trascurata, si è presa un po’ la rivincita su chi la considera non degna di essere frequentata.
La giornata prometteva bene, per fortuna, dal punto di vista meteo, la sala convegni di Villa Schiarino Lena, molto usata per quasi tutto l’anno per una gran quantità di eventi d’ogni tipo, ha visto la classica presentazione ben collaudata, ovvero il "ferro di cavallo" con all’interno la postazione per chi fa sorveglianza, una simpatica esposizione intestata riguardava un bel numero di pedine da wargame, da ammirare ovviamente con la provvidenziale lente d’ingrandimento presente sul tavolo.
In un’atmosfera rilassata, nella quale si sono potuti stringere nuovi contatti senza il patema delle coppe e medaglie, abbiamo potuto ammirare diversi modelli e – bella sorpresa – anche diversi figurini di buon livello.
Intanto si stava preparando l’interessante conferenza del Dott. Domenico Morandi, da molti anni impegnato nel meritorio compito di riconoscere i caduti mantovani in Russia, il pubblico l’ha seguita ammirevolmente, per quasi due ore, fitte di notizie, ricordi, aneddoti ed esperienza sul campo.
Tra gli amici modellisti mantovani si è segnalato anche il super-attivo Giorgio Breviglieri, con le sue sempre indovinate ed insolite scenette tratte da fotografie.
Anche i vari collezionisti locali hanno comunque contribuito con diversi cimeli, in notevole stato di conservazione e pregevoli a volte per l’intrinseca rarità.

Le fotografie parlano da sole... ci scusiamo comunque per la non perfetta resa ma è stata un’occasione troppo ghiotta.

Grazie, cari amici del Gruppo "Amici della Storia" per la bella impresa alla quale abbiamo dato una mano e complimenti, siete sulla buona strada. E grazie anche ai gestori della Villa Schiarino-Lena!


Andrea ed Antonio Tallillo
30.12.2013


Articoli correlati:
La locandina della mostra


Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No