Editoriale

Perche' KitShow?


MiG-21 PFV
MiG-21 PFV
Fausto Muto

  Gli assi dell'aviazione

Ugo Drago
Ugo Drago
Pietro Ballarini


I precedenti...

Aldo Buvoli
Vittorio Minguzzi
Giulio Reiner
Mario Visintini

  Quick Articles...

Il bivio (Sd.Kfz. 222)
"Il bivio" (Sd.Kfz. 222)
Paolo Tarantino

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Carro Fiat 3000

Sviluppo, tecnica, impiego

A. & A. Tallillo e D. Guglielmi - GMT Gruppo Modellistico Trentino – 2018


Nell’ambito della documentazione relativa ai corazzati italiani, questo volume, finalmente, copre una "lacuna" che gli appassionati aspettavano da tempo.
Nel ripercorrere gli aspetti storici e tecnici che portarono alla produzione in serie del FIAT 3000 viene raccontata, in pratica, la nascita del carrismo italiano e gli autori, i fratelli Tallillo e Daniele Guglielmi, eseguono questa operazione in modo competente e dettagliato.


Carro Fiat 3000

Nella prima parte del volume, dopo il dovuto riconoscimento carro francese FT che, di fatto, fu la base di partenza per il successivo sviluppo del FIAT 3000, viene preso in esame il modello 21 in tutte le sue varianti per poi analizzare la successiva versione migliorata: il modello 30.
Dopo le valutazioni dei modelli, viene descritto il loro utilizzo nei reparti operativi nel periodo 1922-1935 e 1936-1943 ripercorrendo le fasi della meccanizzazione del Regio Esercito.
Questa prima parte del volume contiene la maggior parte delle immagini storiche, degne testimonianze a supporto di una narrazione che fa uso anche di tabelle riassuntive e disegni in bianco e nero dei modelli.
La seconda sezione del volume riporta una dettagliata descrizione del le colorazioni, contrassegni e distintivi per concludersi con una analisi degli elementi delle uniformi dei carristi negli anni ‘30 e ’40; anche in questo caso, immagini storiche e disegni sono a corredo.
L’ultima parte, dedicata ai profili e ai dettagli di colorazione è quella decisamente più importante dal punto di vista modellistico.
Le tavole a colori stupiranno il lettore fornendo una fonte di ispirazione sorprendente, non limitata nella visione dei camuflage italiani ma estesa ad alcuni modelli forniti a eserciti stranieri, in particolare Cina, Ungheria e Lettonia.


Carro Fiat 3000

Il consiglio che mi sento di dare è quello di non soffermarsi su di una copertina non proprio accattivante ma approfittare del grande lavoro fatto dagli autori per fruire di un opera completa ed esaustiva che non deluderà le aspettative.

Giaba

14.11.2018





Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No