Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi New
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Fort Arcot 1751
Fort Arcot 1751

T-62 - Franco Corti



Il T-62 fu sviluppato in Urss.
Derivato dal T-55, era piu' costoso, piu' pesante, piu' angusto del carro precedente.
La corazza piu' spessa, non fu molto azzeccata perchè, per lo piu', servi' solamente ad appesantirlo.
Ebbe pero' un merito, l'introduzione di un cannone da 115 mm. ad anima liscia, ad altissima velocita', che sia pure con limiti di precisione, gli dava un potenziale di fuoco micidiale.



Lo spessore della corazza era 100mm ant. (a 60°), 8o mm laterale, 250 mm sulla parte anteriore della torretta, 40 mm sulla parte superiore di essa.
Il motore era un diesel da 580 hp.
Il treno di rotolamento è del tipo Christie.
Il Motore e la trasmissione sono posteriori.
I cingoli sono metallici con 96 maglie ed una vita utile di circa 2000 Km su strada.



Il cannone del carro è l'U5TS i cui elementi principali sono:

  • camera liscia calibro 115 mm
  • evacuatore di fumo
  • assenza di manicotto antidistorsione
  • disponibilita' di 40 colpi a bordo
  • stabilizzazione su due assi.
Oltre al cannone è dotato di una mitragliatrice coassiale PKT da 7,62mm con 2500 colpi; in seguito, a partire dal T62A, e' stata integrata da una mitragliatrice contraerea DSKM da 12,7mm.



In guerra debutto' in scontri di frontiera coi cinesi all'inizio anni 60.
Fu usato in Cecoslovacchia nel 68 per l'invasione.
Nella guerra del Kippur furono superati per le capacita' tattiche israeliane.
Gli ultimi modelli hanno sistemi di tiro moderni, missili anticarro, corazze aggiuntive passive e reattive.

[Testo tratto da: Wikipedia]

Il kit della Tamiya e' in scala 1/35.



Franco Corti
francocortirosmini@gmail.com
[Gallery]
01.06.2011



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No