Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

Reggiane Re 2000 - Enrico Calanchini

Il Reggiane Re.2000, noto anche, non ufficialmente, come "Falco", era un aereo da caccia monomotore, monoplano e monoposto realizzato dall'italiana Officine Meccaniche Reggiane sul finire degli anni trenta.
Primo progetto realizzato in proprio dall'azienda emiliana, controllata dalla Caproni SpA, trovò impiego marginale nella Regia Aeronautica nella prima parte della seconda guerra mondiale.

Heyford Mk.III - Maurizio Ugo

Il kit Matchbox, si monta molto bene; preciso negli incastri ma povero di particolari specialmodo negli interni, che hanno subito una leggera miglioria, mentre particolareggiati, in maniera buona, sono la trama alare con le centine molto realistiche.
Le modifiche principali, sono avvenute nella sostituzione dei montanti a V ventrali con aghi di siringa tagliati di misura e la sostituzione del parabrezza

Hellenika - Cristiano Montagnani

Il kit in 54mm è della Kabuki Models in resina; non è molto ben definito e ci sono diverse sbavature da correggere prima della pittura; la cosa più difficile da realizzare nella modella, è ovviamente l'incarnato con tutte le sue sfumature.
Come prima fase della verniciatura, si parte da una base di primer bianco per mettere in evidenza le varie parti del corpo.

Queens’ Own Rifles - Giuseppe Giovenco

La particolarità delle unità del reggimento Queen’s Own Rilfles, sbarcata il 6 giugno ’44 sulla spiaggia di Juno, è quella di portare i distintivi di grado con colorazione diversa da quella degli altri corpi dell’esercito di Sua Maestà – in particolare il colore tipico delle unità Rifles è il verde scuro, sia per i gradi dei sottufficiali che per quelli degli ufficiali.

Red Oak Garage - Alessandro Tulli

La piccola scena è ambientata nel profondo sud americano; sono partito da un modello diecast in 1:32 della Lincoln convertible del 1939; non potendola smontare completamente e non potendo usare lo sverniciatore ho pensato di passare una leggera scartavetrata a tutto il modello per togliere quanta più vernice possibile.

Un Fishbed all’Avana - Alessandro Gennari

Da tempo covavo il desiderio di aggiungere alla mia collezione un Fishbed con i colori della Fuerza Aerea Revolucionaria di Cuba.
Pur essendo un fanatico del montaggio da scatola, la mestizia dell’abitacolo ha fatto sì che io prendessi le parti del kit Academy e le usassi come materiale per... migliorare le mie skills cestistiche, inteso come tiro nel cestino.

Russian Tank T35 - Lauro Bonfà

Costruito in Unione Sovietica in 61 esemplari dal 1933 al 1939, questo enorme mezzo corazzato pesante venne impiegato in combattimento per la prima volta con risultati deludenti durante la Guerra... d'Inverno sul fronte Finlandese e contro le fortificazioni della linea Mannerheim nell'inverno del 1940.

The Clone Wars III Parte - E. Bottasini

Questa parte è dedicata ai mezzi di terra e d’aria che i cloni hanno usato durate le cruente battaglie combattute contro i separatisti a partire dalla battaglia del Pianeta Geonosis in poi, fino ad arrivare al fatidico Ordine 66 che in pratica pose fine alla guerra con la distruzione dei Cavalieri Jedi e l’istaurazione del 1° Impero Galattico.

L’ultimo volo di Verner Voss - G. Bianchi

Recentemente mi è capitato di rivedere il mitico film di Roger Corman "Il Barone Rosso" del 1971 e immediatamente è scattata l’ispirazione per un diorama che rappresentasse l’ultimo combattimento di Verner Voss.
I kit in scala 1/48 utilizzati sono il Fokker DR I del Barone Rosso della Revell e il S.E. 5a della Roden.

Abissinia - Pietro Ballarini

Nel 1882 il giovane Regno d’Italia cominciò la sua sfortunata avventura coloniale in Africa.
La scena rappresenta due militari italiani in visita ad un accampamento degli Habab, pastori nomadi che stanziavano al confine settentrionale col Sudan allora dominato dai seguaci del Mahdi.

Tutorial: semplici basette - R. Colaianni

A tempo perso, ho voluto creare una piccola guida per tutti coloro si volessero cimentare nella realizzazione di piccole basette o diorami, per voler ambientare i propri modelli senza volersi impegnare in nulla di particolarmente complicato e impegnativo in termini di tempo e materiali utilizzati, ma senza per questo rinunciare ad un’ambientazione credibile.

L'AMX del T. C. Quarti - Vito De Palo

Sostanzialmente il kit Kinetic in scala 1/48 è ben fatto e volendo assegnare un voto, darei un meritato 7+ considerando alcuni errori di forma e tecnici delle stampate.
L'idea del progetto nasce da una foto che rappresenta il velivolo in officina col canopy completamente aperto, senza seggiolino e il vulcan in bella mostra.

Vittorio Veneto - Giovanni Olivero

Il modello è il kit Trumpeter in scala 1/700 e non presenta problemi di alcun genere; belle e dettagliate le stampate, kit facile da assemblare, sicuramente lavorare con particolari molto piccoli non è stato facile soprattutto per la mia vista, ma ero preparato psicologicamente.

Piaggio P.108A - Dino Dall'Asta

Il kit in plastica, con alcune parti in resina, è della ceca Special Hobby e da troppi anni giaceva nel mio archivio, anche se al tempo dell’acquisto mi aveva subito interessato per la sua singolarità, una variante poco conosciuta del più noto bombardiere pesante.

Reparti ippotrainati tedeschi - Lauro Bonfà

Durante tutto l'arco della 2ª Guerra Mondiale i tedeschi fecero un esteso uso di reparti ippotrainati su diversi fronti in special modo su quello dell'est e sul fronte italiano nel triennio 1943/45.
Usarono cavalli e cariaggi per trasportare armi e munizioni equipaggiamenti, cibo, vestiario, e tutto cio' che poteva servire ai soldati in prima linea.

Grumman EA-6B "Prowler" - Marco Vergani

Il modello è inscatolato dalla Italeri, ma lo stampo è Kinetic.
Il kit è composto da circa 207 parti in plastica grigio chiaro, La struttura di superficie si presenta con linee sottili, non ha secondo me un livello di qualità pari a quello dei kit Hasegawa/Tamiya, ma ci manca davvero poco.

F-104DJ "Eiko" - Ezio Bottasini

Il kit in oggetto è un Hasegawa, scala 1/48 in edizione limitata e rappresenta un esemplare della verione biposto DJ in dotazione al 207° Hiko-Tai, con la possibilità di realizzare due esemplari diversi dello stesso reparto

Macchi Nieuport Ni11 Bébé - Enrico Calanchini

Un modello "Neolitico" della defunta italica Artiplast in scala anti anglosassone 1:50.
Un onesto kit iniettato anni ’70 senza pretese che se assemblato con qualche attenzione può risultare gradevole alla vista.

Grumman F7F-3N Tigercat - Maurizio Ugo

Il kit Octopus (Pavla) in scala 1/72, un short run, nel vero senso della parola, mi ha fatto dannare in ogni sua parte; in ogni fase c’era una serie di problemi che dovevo affrontare e risolvere, anche in previsione alle fasi successive...

F-14A Updated - Giovanni Olivero

Lo scorso anno, dopo aver terminato il lavoro sul F-14A, non contento del lavoro fatto, ho pensato di realizzare un deciso miglioramento di questo mio primo lavoro.
Impresa non facile in quanto ho verificato di persona quanto possa essere difficile reincidere un kit gia montato ma piano piano con gli strumenti giusti e tanta, tanta pazienza, ci sono riuscito.

Tribuno di marina - Cristiano Montagnani

Il figurino in 54 mm della Master Class, al primo colpo d'occhio si presenta ben fatto e ben rifinito, con qualche piccola sbavatura di stampo soprattutto sui gambali.
Il kit è stato colorato con colori acrilici Vallejo, la parte più difficile è stato il viso,

PT-109 - Maurizio Ugo

La PT-109 fu una motosilurante da pattugliamento comandata dal sottotenente di vascello John F. Kennedy durante la seconda guerra mondiale.
Il comportamento del giovane Kennedy, che portò al salvataggio dei sopravvissuti del suo equipaggio dopo l'affondamento per speronamento della sua motosilurante da parte di un cacciatorpediniere giapponese, ne fece un eroe di guerra.

Chevrolet Gun Tractor - Luca Navoni

La costruzione del kit Italeri, in scala 1/35, l'ho eseguita da scatola per quanto riguarda la parte anteriore del mezzo; la parte posteriore invece, è stata completamente auto-costruita: per il cassone, ho utilizzato del plasticard e listelli di legno mentre, il telaio, è stato riprodotto con tondini di metallo.

F-104S ASA-M & TF-104G - Marco Vergani

Considerato che un F-104S ASA-M mancava nella mia piccola collezione, ho deciso di procurarmi il quinto kit dello "Spillone" e, per non lasciarlo da solo, ho aggiunto un ulteriore TF-104G.
Ciò che rende il kit Eduard diverso rispetto all'Hasegawa è la presenza di una lastrina foto incisa per cruscotto e consolle laterali, due seggiolini eiettabili con relative cinture e un foglio completo per gli stencil.

"Sentieri di guerra..." - Luca Navoni

Lo scenario delle Ardenne, nel dicembre 1944, è l'ideale per ritrarre un Panzer IV nella classica livrea grigia con qualche "spennellata" di bianco.
Questa operazione era tipica delle truppe per mimetizzare i mezzi operanti nelle battaglie che si sono tenute durante il periodo invernale nella Seconda Guerra Mondiale

Venezia Smile - Assembl. e Figurini - P. Ballarini

L’idea principale di questa realizzazione era quella di simulare Il riflesso del palazzo sull’acqua, che è un'altra bella caratteristica di Venezia.
Ho fotografato il palazzo finito e poi ho cominciato a fare diverse prove di distorsione e colore per avere un effetto soddisfacente.

Caproni Campini - E. Calanchini

Il kit di partenza è quello della Delta di prima produzione, (anni 70 del 900) divenuta successivamente Delta 2 con alcune differenze della box art e privo dell’interessante volumetto monografico prima allegato.
Oggi risulta quasi introvabile.

AMX A-11 Ghibli - Ezio Bottasini

Il modello soggetto di questo articolo è il kit in resina della vecchia Cunarmodel, riedito e commercializzato dalla ItalianKit.
ha comportato un certo impegno realizzativo, un po’ per le dimensioni, un po’ per l’assoluta mancanza di particolari che sono stati tutti autocostruiti o "inventati".



< Inizio 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 ... Fine >