Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi New
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Compagnia Franca di Marina 1750
Compagnia Franca di Marina 1750

F-14A Tomcat IRIAF - Vito De Palo

- Kit Hobby Boss scala 1/72 -




Cari amici di kitshow, per me, e sono sicuro anche per molti di voi colleghi aeroplanari, questo meraviglioso velivolo è stato spesso al centro di sogni erotici modellistici, così come la US NAVY, quella cazzuta con i suoi aerei imbarcati pieni di coltelli e serpenti dei tempi di Ronald Reagan per capirci.
Ma al di là dei sogni, dopo qualche giorno di lavoro sul modello sono iniziati i mahh... però, perché nella testa di noi modellisti c'è sempre un mah... però.
L'idea di vederlo finito sul tavolo da lavoro con l'accattivante livrea iraniana ha avuto la meglio su tutte le altre!



F-14M della IRIAF (Islamic Republic of Iran Air Force)


Un po' di storia
Sopravvissuti alla rivoluzione islamica, alla guerra con l'Iraq degli anni '80, all'embargo degli USA sui pezzi di ricambio, i Grumman F-14 Tomcat continuano a svolgere il proprio dovere a protezione dei cieli iraniani, a distanza di più di trent'anni dalla loro immissione in servizio nei reparti dell'allora Aeronautica Imperiale Iraniana.
Intorno alla fine degli anni '60, per migliorare le capacità di controllo del proprio spazio aereo, gli ufficiali dello Shah di Persia, si accorsero di quanto debole fosse la loro capacità di controllo e soprattutto protezione dello spazio aereo, essenzialmente questo deficit era dovuto alle caratteristiche morfologiche del territorio: l'Iran è caratterizzato da altissime catene montuose che costituivano dei veri e propri "punti ciechi" nella rete radar, soprattutto nelle porzioni di terreno che per paradosso andavano a confinare con i paesi considerati più ostili come l' Iraq e l'allora URSS.
Quando nei primi anni '70 iniziarono ad apparire i nuovissimi e velocissimi ricognitori di costruzione sovietica MiG-25R "Foxbat" che l'Aeronautica Imperiale Iraniana non era in grado di intercettare con i propri F-4 Phantom II, al fine di ristabilire un deterrente strategico idoneo a tale minaccia, l'Iran capeggiato dallo Shah di Persia, si rivolse agli Stati Uniti allora alleati.




Oggi possiamo considerarli gli ultimi Tomcat sopravvissuti al mondo, la Islamic Republic of Iran Air Force li considera come un baluardo a difesa del proprio spazio aereo.
Fars News Agency la principale agenzia di informazione iraniana, ha divulgato la notizia che presso lo stabilimento TAB-8 di Isfahan Shaid Babaie, si stanno svolgendo degli interventi di natura tecnica sugli ultimi F-14 Tomcat ancora rimasti in vita, attualmente alcune fonti stimano tra le 20/25 unità ancora disponibili e perfettamente funzionanti, la scelta di questo velivolo da parte iraniana risale agli anni '60 ed obbiettivamente mantengono una buona valenza operativa anche ai giorni nostri.




Gli F-14 "Tomcat" dell'Iran resteranno quindi in servizio fino al 2030 grazie agli upgrade di derivazione russa.




Il kit
Il kit del vecchio gattone in 1/72 proposto dal produttore cinese si è rivelato davvero una bella sorpresa!
Linee del velivolo sostanzialmente corrette salvo qualche piccole imprecisioni ma trascurabili data la scala.
Pannellature finemente incise su di una plastica che ogni modellista vorrebbe trovare in ogni kit...
Nel dettaglio alcune foto delle stampate:














Purtroppo per cause tecniche a me ignote molte foto del WIP sono finite in qualche universo parallelo tra macchina fotografica e PC Spero che dalle poche disponibili siate in grado di apprezzare e giudicare il mio lavoro ...

Il cokpit è stato dettagliato con fotoincisioni Eduard dedicate.










Alcune fasi di verniciatura è invecchiato della stupenda livrea desertica.


F-14A IRIAF






Il gattone dopo la posa delle datatissime decals iraniane, gentile concessione dell'amico Roberto Ghioni.








I carrelli e gli armamenti.










Alcuni primi piani del modello finito.


















Conclusioni
È stato lavoro molto divertente su di un kit davvero ben fatto.
Mi sento molto legato a questo modello perché è stato il mio primo modello in scala 1/72 da quando ho ricominciato a modellare e anche perché al mondiale di Stresa 2014 è stato premiato con l'oro nella categoria aerei standard.






Ciao e buon modellismo a tutti gli amici di kitshow.

Vito De Palo

IPMS Milano

[Gallery]

03.04.2016




Commento di Gianni [12/04/2016]:
Un bellissimo lavoro, la livrea iraniana e veramente bella complimenti per tutto è un premio meritatissimo e prestigioso.
Gianni

Commento di Vito [13/04/2016]:
Ciao Gianni
Grazie sono contento che ti piace
A presto Vito

Commento di giampaolo bianchi [13/04/2016]:
Caro Vito un lavoro incredibile vista la scala. Scusa la domanda da " apprendista"..la livrea e' dipinta a mano ? Grazie per queste chicche.. mete raggiungibili da pochi..purtroppo.
Complimentoni.
Giampaolo

Commento di ezio bottasini [13/04/2016]:
Ciao Vito, in effetti questo meraviglioso modello, visto dal vero a Giussano nel 2015 (che ha vinto qualcosina anche li), mancava tra le tue presentazioni, mi stavo nchiedendo quando lo avresti pibblicato; veramente bello, si la livrea desertica è molto bella ed accattivante.
Premio meritatissimo.
Ciao Grande Vito, al prossimo. Ezio

Commento di giovenco giuseppe [13/04/2016]:
lo sapevo che c'era il trucco!!!!
sei un veterano!!!! questo aeroplanino è veramente impressionante per la sua veridicità - l'oro gli è andato a pennello - bravissimo Vito - come sostengo da sempre, il deserto ha il suo fascino!!!

Commento di Vito [13/04/2016]:
Grazie a tutti per i benevoli commenti cari amici e stimatissimi colleghi .
Giampaolo e dipinto tutto ad aerografo invecchiamento Compreso ....
Ezio hai la memoria di ferro ...
È già Giuseppe le livree desertiche hanno il loro fascino
A presto Vito

Commento di Lauro Bonfà [13/04/2016]:
Complimenti caro Vito,è stupendo questo Micione in versione desertica.Gli interni sono da paura, si stenta a credere che sia in 72. Interessante il Report, splendide le immagini e meritatissimo l'oro.Lauro

Commento di Vito [13/04/2016]:
Grazie caro Lauro Purtroppo come detto le foto non sono gran che
Ma sono contento che il risultato e apprezzabile comunque
Grazie ancora Vito

Commento di Francesco Sasso [13/04/2016]:
Ciao Vito! Bellissimo sotto ogni punto di vista, un modello realizzato con tanta cura e precisione.. tanti tanti complimenti, anche per il riconoscimento ottenuto, sicuramente meritato!
Un caro saluto
Francesco

Commento di Vito [14/04/2016]:
Ciao Francesco
Ti ringrazio per gli apprezzamenti il risultato è stato anche merito della qualità del kit A presto Vito

Commento di Massimo "Pitchup" [14/04/2016]:
Quando ho letto che il kit era l'Hobby Boss sono stato davvero contento!!!! Ho infatti lo stesso kit nell'armadio e vedo che come linee non sfigura di fronte al mitico "tomcat" Hasegawa. Bravissimo per come hai ricostruito il meccanismo di apertura del tettuccio. Bellissima livrea davvero .... ammetto che io invece non riesco a schiodarmi dai mitici UsNAvy dei bei tempi!
Massimo "pitchup"

Commento di Vito [14/04/2016]:
Ciao Massimo
Grazie per i complimenti....
Ho anche io nella cantina dei peccati il mitico tomcat asegawa talmente bello che non mi sento ancora pronto ad affrontarlo ...quando lo affronterò sarà tassativamente us Navy !!!!
Grazie a presto Vito

Commento di maurizio ugo [16/04/2016]:
Ciao Vito, complimenti, un Gattone, anche se non necessariamente americano è sempre un Gattone....anzi, la mimetica di quel teatro operativo, è molto accattivante e magistralmente eseguita, ottimo lavoro, e grazie per averci deliziato con questo modello!!!!
un salutone maurizio

Commento di Vito [17/04/2016]:
Ciao Maurizio
Grazie per il commento positivo
Hai proprio ragione con qualunque livrea il tomcat ha sempre il suo fascino intramontabile
A presto Vito



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No