Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Emanuele Iemma
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giorgio Perrone
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Johnny Gravina
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marcello d'Andrea
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Angonese
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Rino Rufolo
Roberto Colaianni
Roberto Falciola
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sergio Colombo
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Taxi de la Marne
Taxi de la Marne
Sergio Colombo

  Latest arrival...

Marcello d'Andrea Gallery
Marcello d'Andrea Gallery

  Latest arrival in the gallery

Marcello d'Andrea Gallery
Marcello d'Andrea Gallery

Sforzeschi - Francesco Sbarile


Nel XV secolo la famiglia Sforza succedette ai Visconti come duchi di Milano.
Francesco Sforza era un condottiero che, dopo un lungo servizio sotto i Visconti, sposò la figlia di Filippo Maria, ultimo della dinastia.
Come duchi di Milano, gli Sforza mantennero l'araldica dal Visconti, la vipera che mangia un uomo, così come alcune imprese care ai Visconti.
Solo due parole sul significato di impresa: a partire dal XIII secolo i nobili, sopratutto i cavalieri, sentirono il bisogno di avere anche un'insegna personale da affiancare all'araldica di famiglia, qualcosa che esprimesse le idee o le volontà del proprietario a prescindere dall'insegna della casata.
Così le imprese personali hanno progressivamente integrato le insegne di famiglia, fino a diventare, talvolta, parte delle insegne stesse.




La scenetta rappresenta un contingente di armigeri sforzeschi che abbinano all'insegna del biscione rappresentata sul palvese del balestriere, anche altre imprese provenienti dall'iconografia dei Visconti o direttamente care allo Sforza.
Nello specifico abbiamo due rotelle (scudi rotondi) con le imprese della "Radia Magna", disegnata da Francesco Petrarca per Gian Galeazzo Visconti e l'ondato tipico invece delle insegne sforzesche.




Il cavaliere presenta invece una barda che abbina all'ondato l'impresa della scopetta, cara a Ludovico il Moro e quindi allo stesso Francesco Sforza.
Entrambi i fanti sono da scatola, di produzione AMIS, così come gli scudi rotondi ed il palvese.
Il cavaliere proviene da una vecchia scatola rappresentante una figura dai dipinti di Paolo Uccello.
La testa del cavallo è stata modificata da un ricambio da una vecchia serie di collectors Airfix 54mm, la barda del cavallo è stata scolpita da diversi strati di stucco in base alla forma tipica dell'epoca.
La testa del cavaliere è stata sostituita con un elmetto più corretto per l'epoca e sono state aggiunte le piume, sempre in base agli affreschi del già citato Paolo Uccello.
La lancia del cavaliere è un'autocostruzione.




Se il periodo appassiona consiglio vivamente il sito dell'amico Massimo Predonzani: Stemmi e Imprese - Araldica e Storia del Rinascimento Italiano

Francesco Sbarile

[Gallery]

27.04.2016




Commento di giampaolo bianchi [02/05/2016]:
Caro Francesco, intanto benvenuto in questo splendido club. Poi complimentii per la scenetta, specie per lo stendardo. Aspetto altri lavori.
un caro saluto.
giampaolo

Commento di ezio bottasini [03/05/2016]:
Ciao Francesco,innanzitutto benvenuto tra noi e, visto che sono un tuo coscritto, diciamo che siamo giovani adulti e non vecchi modellisti; personalmente sono rimasto fedele alle "cose" che volano, con qualche divagazione sporadica nei figurini con cui mi diverto.
Da profano il tuo lavoro mi piace molto, da milanese mi esalta. Ti auguro un buon proseguo tra noi e al prossimo lavoro.
Ciao Ezio

Commento di Vito [03/05/2016]:
Ciao Francesco
Stupenda realizzazione
Complimenti Vito

Commento di Lauro Bonfà [03/05/2016]:
Caro Franceso, macino poco o nulla di questi lontani periodi storici anche se devo riconoscere essere molto affascinanti. Ti porgo comunque i miei più sentiti complimenti per il tuo ottimo lavoro di costruzione di pittura e di un Report molto interessante.

Commento di Luca Navoni [04/05/2016]:
Ciao Francesco,

benvenuto nella grande famiglia.... ....complimenti per questa tua realizzazione... ...ti aspettiamo con il tuo prossimo lavoro...

un saluto, Luca

Commento di Francesco Sbarile [04/05/2016]:
Grazie a tutti. Vorrei dire che non ho dimenticato la passione per ciò che vola, ed ho ammirato molto i vostri "tubi di stufa", in particolare le diverse versioni dello spillone, anche se il mio cuore aeronautico è sempre andato alle eliche ed agli "stringbags". Ciao a tutti

Commento di maurizio ugo [07/05/2016]:
ciao Francesco, benvenuto tra di noi, ho visto il tuo lavoro, mi piace molto, mi mancano i figurini nel mio curriculum, e vedendo la tua realizzazione, mi hai fatto venire la voglia di provare, ma non penso che per i primi.... cento figurini possa fare un servizio decente, quindi, mi godo i tuoi e quelli degli altri amici di KITSHOW e imparo qualcosa.....

Commento di Francesco Sasso [08/05/2016]:
Ciao Francesco, benvenuto tra noi innanzitutto.. ti sei presentato al meglio con questo lavoro.. davvero ben fatti i figurini.. mi piace molto lo scudo del balestriere.. bravo! Spero di vedere molti altri tuoi lavori..
Un saluto
Francesco

Commento di Francesco Sbarile [09/05/2016]:
Grazie Maurizio, cento soldatini non li ho fatti in tutta la mia vita, quindi prova e vedrai che i risultati arriveranno in breve tempo, ma ricorda che come per tutte le cose devono soddisfare prima di tutto te stesso. Se posso esserti utile con qualche consiglio scrivimi pure, sono abbastanza "scarpa" ma magari due dritte di base riesco a darle. Ciao

Commento di Francesco Sbarile [09/05/2016]:
Grazie mille Francesco. Spero anche io di postarne diversi. Un saluto
Francesco

Commento di Antonio spedicato [14/03/2019]:
Buon giorno
Mi piace collezzionare soldatini del medioevo
Tipo templari atenesi ecc.. vorrei informazioni sui modellin che avete e anche i prezzi
Sicuro della vostra collborazione
Vi saluto e grazie
Ciao antonio


Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No