Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Quick Articles...

Mohawk Warrior 1700
Mohawk Warrior 1700

  Editoriale

Perche' KitShow?

Deutsche "Starfighter" (Parte III) - Ezio Bottasini

kit Hasegawa scala 1/48




Negli stessi anni nei quali la Luftwaffe cambiava veste, anche la Marina tedesca riceveva i suoi F-104, con la medesima veste della Lufwaffe, con l’aggiunte della scritta "MARINE" sui fianchi della fusoliera poco prima dello scarico del reattore.
I Geschwader della BundesMarine erano due:
  - il MFG 1 di base a Schleswig-Jagel tra il 1963 e il 1981
  - il MFG 2 di base a Eggebek tra il 1965 e il 1986
Le loro missioni erano di ricognizione armata e di strike antinave.




Tra il 1968 e il 1970, la Marine cambiò veste, eliminando il verde, per rimanere sulle superfici superiori in grigio scuro RAL 7012 e sulle superfici inferiori in alluminio chiaro lucido RAL 9006; nello stesso momento vennero adottati gli stessi codici adottati dalla Luftwaffe, con l’adozione del J79 più potente e le luci anticollisione sopra e sotto la fusoliera.
I serbatoi dei tip alari mantenevano la parte centrale i arancio dyglo, ottenuto con la stessa mescola descritta con il 104 Luftvaffe "Norm 62".


Gli aftermarket usati per questo modello sono stati:
  - mask Eduard EX031
  - tubo di Pitot air master AM-48-044
  - fotoincisioni Eduard per interni EDU-FE357
  - fotoincisioni Eduard per seggiolino GQ-7 49036
  - il figurino è della Aerobonus AEB480083
  - dal set DACO: "F-104 Starfighter: improvement & completion" DCC4802 ho usato i piloni sub-alari e il missile Kormoran.
  - Il figurino usato deriva dal set X48-4 della Hasegawa




Il montaggio è proceduto come per gli altri F-104 già descritti con le medesime tecniche (vedi link in fondo).
L’esemplare illustrato era dello MFG 2.




Per la basetta ho usato il solito pezzo di multistrato 16x30 da 2 cm di altezza, cosparso di effetto cemento Tamiya e il solito triangolino ad erba per fermodellismo.




Le notizie sono tratte dall’opuscolo illustrativo delle Astra Decals DACO per F-104 Luftwaffe e Marine.

Le foto sono come di consueto di mia figlia Sara.

I prossimi 104 tedeschi illustreranno gli ultimi Starfighter tedeschi che hanno solcato i cieli teutonici, durante gli ultimi anni della Guerra Fredda; con addosso lo schema mimetico "Norm 83", saranno un mono e un biposto e, questi, concluderanno la panoramica dei "Deutsche Starfighter", anche se non esauriranno ancora i 104 che ho da proporvi.

Grazie a tutti.


Ezio Bottasini

[Gallery]

08.03.2017



Gli altri articoli dedicati agli "Starfighter":
Il “Cacciatore di stelle
F-104 Starfighter (Scala 1/32)
Lockheed F 104 G "Starfighter"
Lockheed TF-104 G
Lockheed F-104 G Strafighter - VI Aerobrigata, Ghedi 1964
F-104DJ "Eiko"
Deutsche "Starfighter" (Parte I)
Deutsche "Starfighter" (Parte II)

Commento di Luca Navoni [09/03/2017]:
Ciao Ezio,

mi piace questo spillone... ...sono curioso di vedere i prossimi esemplari della guerra fredda con la mimetica "Norm 83"

ancora complimentoni, un saluto, Luca

Commento di marco vergani [09/03/2017]:
Caro Ezio, so che hai ancora 3/4 F-104 da fare .....
Complimenti !!
Ciao, Marco

Commento di giovenco giuseppe [09/03/2017]:
ho il vago presentimento che, .... forse, ti piacciono gli Starfighter....... oh, beninteso, è una mia sensazione - ho solo bisogno di altri elementi per comporre al mia teoria - detto questo, caro Ezio, ti trovo in pienissima forma e questo tue ennesimo spillo ti rende onore ... come si dice : bello come mamma ti ha fatto!!!! sempre sartorialmente (vedi gli spilli) parlando hai tutta la mia stima - Giuseppe

Commento di giampaolo bianchi [09/03/2017]:
CARO EZIO UN ALTRO PREGEVOLE SPILLONE CHE SI AGGIUNGE ALLA TUA COLLEZIONE INFINITA.DI GRANDE REALISMO L'ABITACOLO.
UN ABBRACCIO.
GIAMPAOLOo

Commento di Enrico Calanchini [09/03/2017]:
Il Cacciatore di Stelle è bello qualsiasi abito indossi, e come una bella donna ti ha stregato e non vedi che lei, lo si capisce da come realizzi bene ogni esemplare che ci proponi. Anche con le Balkankreuze è affascinante. Complimenti, è una replica di ottima fattura.
Ciao Enrico

Commento di Lauro Bonfà [09/03/2017]:
E vai Caro Ezio con questo ennesimo splendido Spillone Marino, tra l'altro ignoravo completamente che anche la Marina Tedesca avesse in dotazione i 104. Perciò Grazie di questa dritta e Complimenti bello il modello e anche l'ambientazione e le Foto.

Commento di Roberto [10/03/2017]:
Bello, ho anch' io un bel 104 da fare e sono indeciso se copiartie fare un bel Navale, o LW a splinter.
Venendo al tuo lo trovo davvero intrigante, se devo fare una critica, forse il ventre è scurito un po' troppo, in alcune foto non si vede quasi lo stacco con il grigio sopra. A meno che non siano le foto stesse a farlo apparire scuro.

Roberto.

Commento di Massimo "Pitchup" [11/03/2017]:
Ciao Ezio
Ammetto che ho un debole per questa colorazione!!
Il '104 "marine" mi è sempre piaciuto...oltre agli altri utilizzatori ovviamente, ecco perchè di '104 non se ne ha mai abbastanza. Che dire? Un bellissimo lavoro ed una bellissima ambientazione. In pratica stai realizzando (quando poi farai il "Norm83") una serie di colorazioni e modelli davvero stupendi!
Bravo... hai tutta la mia incondizionata stima.
Una domanda: in pratica per le superifici superiori che colore/marca hai usato???
Saluti
Massimo "Pitchup"

Commento di ezio bottasini [12/03/2017]:
Carissimi Amici grazie dei vostri commenti, fin troppo buoni. Per l'amico Massimo, i colori sono i sempre cari Humbroll, il grigio usato è l'H 79 blue grey che simula in modo ottimale il RAL 7012. In effetti l'alluminio delle superfici inferiori risulta un po scuro anche se ho usato l'Alclad 106 White alluminio, probabilmente ho insistito poco sul fondo nero dato in precedenza. Grazie a tutti a presto Ezio

Commento di maurizio ugo [15/03/2017]:
....ciao carissimo Ezio, ero un po preoccupato, da un po non vedevo Spilloni, anche se con la livrea tedesca, è sempre uno Spillone e per giunta ben fatto, complimenti....ma però quel VAM tedesco....faccio finta di non averlo visto e ti dico ....a quando il prossimo spilllone ???
...un abbraccione.... maurizio

Commento di ezio bottasini [21/03/2017]:
Ciao Maurizio, grazie degli apprezzamenti, impietoso macro, dal vero è più accettabile.....ho iniziato il montaggio del primo dei due ultimi "Spilli" tedeschi (F e TF), che vestiranno la "Norm83". penso che li finirò attorno a giugno, tra lavori in giardini, una piccola pausa ad aprile ecc. e penso che il nostro buon Giacomo, non li pubblòicherà prima dell'anno prossimo, anche perchè ho in giacenza altri articoli pronti da inviare prima....comunque grazie degli apprezzamenti.
Un caro saluto Ezio


Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No