Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Quick Articles...

Mohawk Warrior 1700
Mohawk Warrior 1700

  Editoriale

Perche' KitShow?

I soldati dello "Zio Sam" - Luca Navoni

Lo spunto per la scenetta è nato quando mi sono trovato davanti ad alcune foto di Kübelwagen in versione "preda bellica" da parte degli americani sfogliando alcune riviste storiche.
Nelle immagini relative ai mezzi requisiti, si nota la stella bianca dipinta a mano in posti ben visibili allo scopo per farsi contraddistinguere dai propri compagni.

Reggiane Re 2002 - Maurizio Ugo

Non avevo mai montato un modello della Sword, vedendo le stampate, pensavo di avere le solite difficoltà che con un short run si hanno, ma devo dire che il montaggio è filato abbastanza liscio.
Ho solamente aggiunto dei pezzi di plastica per creare dei battenti sulla fusoliera, in quanto sprovvista di perni e...

Divagazioni... in scala 1/32 - Ezio Bottasini

Da poco tempo mi sto avvicinando ai figurini, un po’ per diversificare i soggetti, anche se chi nasce aeroplanaro muore aeroplanaro, un po’ ed è la cosa più importante è che mi diverto un "casino" a fare gli omini; certo non sono all’altezza, modellisticamente parlando ma, siccome vorrei migliorare questa branca...

Un soldato sulla Sella del Diavolo - S. Deliperi

Jorge Rodrigo Orejon y Sotomayor è stanco, sporco, insanguinato. Si è appena tolto parte dell’armatura, dissetato e un po’ ripulito al pozzetto (pohuet, in catalano) della Sella del Diavolo, sul promontorio che si protende nel mare di Caller (Cagliari).

Fiat CR.32 "Chirri" - Maurizio Ugo

Grazioso biplano, il CR32, forse è stato il migliore velivolo italiano nel periodo ottimale per i biplani; maneggevole, pesantemente armato... ha saputo mettersi da parte per lasciare il posto... ad un altro biplano, il "Falco" CR 42, che ormai risultava essere di formula superata quando i monoplani facevano capolino nei vari teatri bellici.

VRC-105 Centauro RCV - Luca Navoni

È un kit della Trumpeter, l’ho montato da scatola senza alcuna modifica, si presenta con buoni stampati e al suo interno erano presenti anche fotoincisioni per il montaggio dei gradini e altre piccole parti.
All’interno del kit sono presenti le decals per la versione spagnola, ma ho deciso per la versione italiana utilizzandone altre che avevo a disposizione.

Mitsubishi A6M "Zero" - Marco Vergani

Più noto con il nome di Zero, il Mitsubishi A6M Reisen fu il simbolo della potenza aerea giapponese nel Pacifico.
Moderno, potente, agilissimo, conquistò e mantenne a lungo la supremazia dell’aria e combattè dal primo all’ultimo giorno di guerra; fu battuto soltanto dai caccia dell’ultima generazione messi in campo dagli Stati Uniti.

S.I.T. Blériot XI-2 - Thierry Reverdin

Sono partito dal modello in scala 1/72 del Blériot XI ‘La Manche’ che trasvolò il Canale nel 1909 prodotto dalla Aircraft In Miniature Limited, serie Historic Wings.
Il kit è "piatto" realizzato con un foglio fotoinciso da incollare col ciano acrilato o con saldatura a stagno.

USS Missouri e Gato - Riccardo Casati

Quando ho pensato di realizzare la corazzata, non mi andava l’idea di metterla su di un piedistallo ma la volevo vedere nel mare come è giusto che fosse... però allo stesso tempo volevo che si vedesse anche la sua parte immersa, magari con un sommergibile di scorta, anche se non so se nella realtà possa essere accaduto.

Bagpipes Argyll & Sutherland - G. Giovenco

Per quel che riguarda le uniformi dell’esercito del Regno Unito, quella del cornamusiere è sempre stata, in assoluto, la mia figura preferita
Con mio rammarico non so suonare la cornamusa, ma il suono che scaturisce dalla sue canne mi ha sempre affascinato anche se alcune melodie sono decisamente laconiche...

Caen, luglio 1944 - Giuseppe Giovenco

La scena raffigura un sottotenente dei parà ed un paracadutista semplice armato di PIAT, alle porte di Caen.
Quello che ho voluto riportare in scala 1/6 altri non è che il cartello stradale plurifotografato e promosso dalla propaganda alleata, rintracciabile su parecchi siti che parlano del D-Day.

Tecnica dissetante e ricostruttiva - M. Ugo

Siamo in estate, fa caldo e bere una bella bibita fresca è un piacere che va in contrasto con il dispiacere di notare che che i modelli dei due velivoli da caccia italiani più importanti, efficienti e maggiormente prodotti dei primi anni di guerra... abbiano un difetto negli stampi! Ciò mi fa girare le scatole alla grande!

"Una nota diversa..." - Luca Navoni

Mi sono dilettato nel ricostruire e migliorare questo plastico ferroviario in scala N che aveva iniziato mio nonno e conservato in mansarda, ma che non ha mai potuto finire.
Tutti i materiali utilizzati per i prati e gli alberi sono elementi modellistici; per alcuni articoli come gli edifici e qualche accessorio, ho utilizzato pezzi della ditta NOCH per modellismo ferroviario.

"D-Day 1944" - Dino Dall'Asta

Ho realizzato questo diorama in occasione del 60º anniversario di questo famoso evento bellico ed ora lo propongo a distanza di dieci anni proprio per questa nuova ricorrenza.
Su una base rettangolare di Airpop, ho appoggiato una lastra in misura di metacrilato effetto acqua della Essebiemme, preventivamente colorata dal di sotto con acrilici.

Uff. della Guerra Civile Inglese - P. Ballarini

Le complesse vicende della trentennale guerra civile portarono gli inglesi a decapitare il loro re Carlo I nel 1649.
Fu l'unico periodo in cui l'Inghilterra conobbe la repubblica.
Nel 1653 Cromwell divenne dittatore e nel 1660 tornò la monarchia con Carlo II.

Panavia Tornado IDS - Marco Vergani

Questo kit presenta molte novità mai viste sui precedenti kit dei Tornado: grazie alle parti foto incise incluse, è possibile riprodurre il radar, i deflettori sul dorso alare possono essere posizionati alzati, i flaps e gli slats sono abbassati ed è possibile montare gli inversori di spinta dei motori in posizione reverse.

Mostra Montecassino e Normandia

La mostra del 70º anniversario della battaglia di Montecassino e dello sbarco in Normandia, ha dato la possibilità ai mantovani, ed ai turisti, di potersi godere gli elaborati di chi, con tanta pazienza e tenacia, ha cercato con una ricerca storica a corollario del suo pezzo, di portare all’attenzione del pubblico quanto si poteva vedere all’epoca.

Omaha Beach, 06 06 1944 - Riccardo Casati

Ho voluto ricreare quel tragico giorno, più precisamente Omaha beach Settore Dog Green che era situato nella parte piu a destra di Omaha proprio dove c'era una delle uscite dalla spiaggia, il canalone di Vierville (DOG ONE) che la 29ª doveva prendere per cominciare l'avanzata verso l'interno.

F-104S Starfighter - Antonino Mazzù

Il modello Hasegawa se pur datato rimane secondo me un ottimo oggetto ma è chiaro che bisogna lavorarci parecchio.
Il lavoro principale è stato concentrato naturalmente sulla re-incisione in negativo delle pannellature più il riporto di ogni singolo rivetto (un lavoro davvero estenuante) e poi su tutte le modifiche relative al cockpit e ai numerosi vani del velivolo.

"Operation Iraqi Freedom" - Luca Navoni

Appena ho guardato la scatola di montaggio dell’Abrams M1A2 di produzione Tamiya, mi ha suggerito subito un diorama ambientato in Iraq e avendo già in possesso un kit di montaggio dell’Accademy di un Humvee, è quello che ho fatto: ho deciso di inserirli entrambi nello stesso diorama.

SPAD XIII - Maurizio Ugo

Il kit, di stampo Eduard ma inscatolato Revell è il primo da me costruito di questa marca.
Un buon modello, non particolarmente difficoltoso nel montaggio, preciso e relativamente veloce da fare, valido anche per modellisti alle prime armi e degno rappresentante di un periodo dove gli aerei erano veramente interessanti.

Eurofighter EF-2000 Typhoon - Ezio Bottasini

Malgrado la fama e la diffusione dei kit Revell, personalmente mi sarei aspettato qualcosa di più da un kit relativamente nuovo, sia in termini di precisione che di incisione.
Numerosi pezzi si presentano con bave e imprecisioni dello stampo; i raccordi, soprattutto quelli alari sono imprecisi e richiedono una notevole dose di stucco.



< Inizio 1 ... 11 12 13 14 15 16 17 ... 22 Fine >