Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giorgio Perrone
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Johnny Gravina
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Angonese
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Rino Rufolo
Roberto Colaianni
Roberto Falciola
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sergio Colombo New
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Bell UH-1 Iroquois
Bell UH-1 Iroquois
Sergio Colombo

  New entry...

Rino Rufolo Gallery
Rino Rufolo Gallery

MiG-19 "Farmer" - Enrico Bianchi

Il contadino volante del Pakistan

kit Historic Plastic Model, scala 1/48




Il MiG-19 "Farmer" P.A.F. che nella versione cinese prende il nome di Shenyang J6, o F6 nel caso dei J da esportazione. Non mi dilungheró nel raccontare la storia di questo velivolo dirò soltanto che gli F6 della P.A.F, pur provenienti dai modelli cinesi, per alcuni particolari strizzano l'occhio all'Occidente, i più evidenti erano l'uso dei sedili MB e i missili sidewinder spesso montati sui piloni alari.
Anche la colorazione a 2 toni di grigio richiamava quella da superiorità aerea tipica degli F16.

Il modello
La Historic Plastic Model non è certo tra le ditte più note nel campo modellistico, ricordo che quando acquistai la scatola fui attratto soprattutto dalla bella box art mentre un rapido sguardo del contenuto mostrava stampate con pannellature incise e sottili.
Purtroppo però quando si passa al montaggio sale la preoccupazione, il dettaglio generale è molto approssimato al punto che sul foglio delle istruzioni è scritto che per alcuni pezzi occorre arrangiarsi in proprio come ad esempio per i condotti degli scarichi motori e per alcune antenne.

Il montaggio
Ho iniziato con l’idea di riutilizzare il set Pavla dedicato al kit Trumpeter operazione facile per i pozzetti carrelli più complicato per il cockpit, il sedile fornito dal kit (per altro non adatto alla versione pakistana) è stato sostituito dall’MB Mk10 PKD della Neomega.




Ho proseguito aggiungendo le tipiche sfere all’interno del pozzetto del carrello anteriore realizzando con piccole palline di milliput







Ho aperto le otto prese d’aria dorsali caratteristiche ed evidenti quando l’aereo è a terra, a tale proposito apro una piccola parentesi dicendo che posseggo anche il kit Trumpeter molto bello, con pannellature sottili e ottimi dettagli ma incredibilmente non c’è traccia dei pannelli in questione... davvero poco comprensibile come in un kit di alto livello sia privo di dettagli così caratterizzanti.
Dopo aver unito le semi ali e le semi fusoliere ho iniziato la rivettatura, di solito comincio questa fase cercando disegni dove è mostrato l'andamento delle chiodature, poi le riporto sul modello con un lapis ed infine le seguo con la rivettatrice.









Può sembrare un'operazione lunga e snervante ma con un po’ di pratica si riesce a seguire le linee a mano libera ed i tempi si riducono molto.




Terminata questa fase si procede con ciò che la documentazione permette di fare quindi ho dettagliato la zona dietro il sedile e i carrelli.










L'interno della grande presa d’aria è inguardabile così ho deciso di coprirla con un tappo che darà anche una nota di colore, per realizzarlo ho fatto una specie di timbro che premuto sull’acetato caldo ne ha formato l’impronta.




Gli ultimi interventi sono sulle razziere e le tank alari.








Il momento topico di tutto il lavoro è stato unire le ali alla fusoliera: una vera impresa! I pin di riferimento presenti sui pezzi sono minuscoli e inefficaci per cui ho dovuto attrezzarmi costruendo con il Lego una dima di allineamento che ha in parte facilitato il montaggio.

Colorazione e invecchiamento
Inutile dire che le difficoltà del montaggio si sono tradotte in ore e ore di carteggiatura e reincisione ma alla fine sono arrivato alla fase della verniciatura, i colori usati sono questi:
Zona inferiore
  - Gunze H57 chiarito al 50% col bianco
Zona superiore
  - Grigio chiaro = Gunze H307
  - Grigio scuro = Gunze H 305








Com'è intuibile la pittura non richiede particolari abilità data la semplicità dello schema mimetico quindi per dare un po' più di interesse ho scelto di rappresentare un velivolo del 26 Sqn Pakistan Air Force caratterizzato da una vistosa testa di pantera sul muso e dal lungo pitot colorato a strisce bianche e rosse.




Le decal "Iliad" permettono di realizzare questo soggetto.






Una volta posate ho iniziato l'invecchiamento... pesante come piace a me.












In effetti ho il vizio di calcare la mano sul weathering anche a costo di stravolgere l’aspetto reale del soggetto ma mi diverto un sacco ed è così che trovo sempre più entusiasmo per questo splendido hobby.
















E con questo modello credo di aver esaurito momentaneamente l’ispirazione verso soggetti russi.
Ho iniziato col MiG-23 poi il Foxbat quindi il Su-7 per finire con questo MiG-19... il prossimo credo che sarà un francese.
Saluti cari a tutti!

Enrico Bianchi

[Gallery]

20.12.2020





Commento di ezio bottasini [21/12/2020]:

Ciao Enrico, personalmente mi piace, per quanto riguarda l'invecchiamento, non conosco molto il soggetto, ma mi pare abbastanza calibrato e in foto, almeno, non esagerato.
La scelta cromatica è semplice ma ad effetto e la scelta dello Sq. con la testa di pantera da un tocco di colore.
Ripeto, mi piace.
Al prossimo, e a Tutti gli Amici di Kitshow i miei più sinceri auguri per le prossime "confinate" Festività... altra occasione per modellare...
Ezio


Commento di giampaolo bianchi [21/12/2020]:

CARO ENRICO HAI FATTO UN LAVORO ECCEZIONALE,COMPLIMENTI.
GRAZIE AMCHE PER LE NOTE DI TECNICA.
AUGURI
GIAMPAOLO BIANCHI


Commento di PIETRO [22/12/2020]:

Ciao Enrico,
complimenti per l'accurata realizzazione.
Molto bello !
Effettivamente l'invecchiamento è 'leggermente pesantino'.. ah ah !
Pietro


Commento di Massimo M De Luca [23/12/2020]:

Ciao Enrico
Spettacolare, d'altronde ci hai abituato davvero bene tirando fuori questi gioiellini!!! Bello davvero!!!
E visto che siamo... auguri a tutti di Buon Natale!
Massimo "Pitchup"


Commento di enrico [24/12/2020]:

Grazie per i benevoli commenti, a tutti voi auguro di trascorrere delle buone feste.
Saluti et baci

Enrico



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No