Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Il bivio (Sd.Kfz. 222)
"Il bivio" (Sd.Kfz. 222)
Paolo Tarantino

  Gli assi dell'aviazione

Vittorio Minguzzi
Vittorio Minguzzi
Pietro Ballarini


I precedenti...

Giulio Reiner
Mario Visintini
Lydia Litvyak
Richard Bong

  Amarcord...

Cameron Highlanders 79th Rgt
Cameron Highlanders 79th Rgt
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Tanto tempo fa in una galassia lontana... IV

T-65 X-Wing fighter - Ezio Bottasini


Cari colleghi modellisti, al grido “...ma quanto è bello sto’ X-Wing...” lanciato alcuni anni fa dall’amico Massimo da Livorno, con cui declamava ed esaltava la precisione, la bellezza ed il risultato da Lui ottenuto con il suo “Rosso 3” pilotato durante la Battaglia di Yavin da Bigs Darklighter, ho voluto esagerare ed accanto al mio “Rosso 5” comparso su questo stesso sito l’estate scorsa, ho voluto affiancargli, al fine di poter continuare questa affascinante saga, il presente “Rosso 2” pilotato da Wedge Antilles e, sopravvissuto alla suddetta Battaglia di Yavin.
Ho la pretesa di presentarlo al momento dell’allontanamento dalla Morte Nera, prima dell’esplosione, perchè la riproduzione della superficie della Morte Nera fa pietà e serve solo da unione per i due piedistalli a cui sono stati aggiunti pezzi di recupero, plasticard e transistor recuperati da una vecchia scheda elettronica, il tutto pesantemente invecchiato e verniciato di grigio medio.




Credo comunque che il risultato nel suo insieme faccia un certo effetto anche se, facendo dell’autocritica, la superficie non è in scala con i modelli, perciò ho pensato considerarli al momento del precipitoso allontanamento prima dell’esplosione.




Il montaggio di questo secondo (e credo proprio ultimo, se non altro per il prezzo, ho tra l’altro acquistato la Limited Edition al fine di avere anche il figurino di C3PO), è stato se possibile anche più esaltante del primo che, confezionato da scatola senza modifiche, non mi aveva dato modo di fare ricerche per una versione alternativa come per “Rosso 2”.



Luke Skywalker-Rosso 5



Wedge Antilles-Rosso 2


La ricerca non è stata proprio semplice, perché è vero che sull’WEB le immagini e gli articoli non mancano, però bisogna trovare qualcosa che si avvicini alla “realtà” cinematografica senza che vi siano esagerazioni lampanti; inoltre visto che i caschi dei piloti erano diversi tra loro, alla moda dei piloti USA, ho dovuto trovare anche questo e cercare di riprodurlo su un caschetto di circa 4 mm, senza l’ausilio di decal come era stato per Skywalker (non so se in foto si riesce a vedere posso garantirvi che dal vero la differenza si riesce a notare).






Questo dittico ha meritato il premio “Special” nella categoria fantascienza al Monza Model 2011

Comunque, “…ma quanto è bello sto’ X-Wing…!!!” , alla prossima e...

“...Che il modellismo sia con noi...”


Ezio Bottasini

[Gallery]

25.10.2011

Gli altri articoli della saga:
I   - T-65 X-Wing Fighter "Rosso 5"
II  - T-65 X-Wing Fighter "Il restauro"
III - AT-AT
V   - Millenium Falcon
VI  - Airspeeder T-47
VII  - TIE Fighter
X-Wing "Rosso 3" e Jedi Starfighter


Commento di Massimo [25/10/2011]:
Ciao Ezio
fantastico... la Forza scorre potente in te!
Massimo "pitchup"

Commento di Roberto Colaianni [29/10/2011]:
Ezio, niente magneti?
Speravo che ci provassi, così poi copiavo il tutto sul mio S 79.

Comunque bello, complimenti

Roberto.

Commento di Eugenio [16/06/2012]:
Complimenti, mi sono commosso nel vedere non uno ma ben due X W. Fighter, bellissimi, spero un giorno di completare il mio, ma non si avvicinerà nemmeno lontanamente ai tuoi meravigliosi gemelli, notevoli anche nella posa che è la più aggressiva, complimenti.

Commento di Alby Starkiller [05/09/2012]:
Complimenti davvero Ezio! da appassionato della saga di Star Wars, ho provato pure io a realizzare la mitica X-Wing ma con l'EasyKit della Revell, e nonostante gli sforzi per migliorare il + possibile ciò che già offre la scatola, la mia realizzazione è lontana almeno una galassia dal tuo superlativo capolavoro! ;) cmq a breve invierò foto e articoletto a Giacomo "Giaba" così potrai confermare quanto sopra citato. ancora complimenti x questo modello e x tutti gli altri modellini di Star wars da te eseguiti :) un salutone e a presto.

Alby Starkiller

Commento di Ezio Bottasini [10/09/2012]:
Ciao Alby, grazie degli apprezzamenti a quella che amo definire la mia saga di Stra Wars, il segreto sta nei modelli, ho usato i fantasctici modelli Fine Molds (forse un po cari ma fa-vo-lo-si per il montaggio le decal e il resto), certo li devi colorare tu e poi invecchiarli ma il divertimento sta proprio tutto li. ciao


Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No