Gli assi dell'aviazione

Giulio Reiner
Giulio Reiner New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Mario Visintini
Lydia Litvyak
Richard Bong
Marcel Albert

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

T34 76 Versione ChTZ
T34/76 Versione ChTZ
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cavaliere Templare XIII Sec.
Cavaliere Templare XIII Sec.
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

IVECO LMV Lince - Ezio Bottasini

Kit Italeri scala 1/35




Carissimi Amici, dopo più di 50 anni di modellismo aereo, mi sono convertito ai mezzi terrestri, ho ancora in serbo alcuni articoli “aeroplanari”, ma con questo inizio gli articoli dedicati ai mezzi di terra.




Il veicolo leggero multiruolo LMV Lince, prodotto dall’Azienda italiana IVECO, è stato sviluppato per sintetizzare tutte le principali caratteristiche che si richiedono ad un mezzo blindato leggero di ultima generazione.
Il sistema di sospensioni indipendenti, permette di operare su qualsiasi tipo di terreno e i9n ogni condizione operativa.  La struttura del Lince è in grado di garantire un buon livello di protezione dal fuoco delle armi leggere e dalle schegge.  La struttura della cellula di sicurezza interna e delle piastre di rinforzo riduce sensibilmente i danni prodotti dalle mine o da esplosioni più potenti.
Il Lince si presenta quindi come mezzo ideale per compiti di esplorazione, collegamento e trasporto tattico di truppe.
Impiegato prevalentemente dall’Esercito Italiano, ha avuto un buon successo commerciale in diversi Paesi.






Il kit Italeri, è abbastanza dettagliato e di facile montaggio, l’abitacolo è piuttosto completo e, probabilmente per inesperienza mia, non mi pare necessiti di aggiunte, anche perché viene fornito un set di cinture di sicurezza per tutti i cinque posti, nonché sufficienti dettagli interni compreso un piccolo estintore portatile, barre di rinforzo e rol-bar interni.
La scelta della versione è ovviamente caduta su un mezzo italiano, con mimetica a tre toni, verde H117, marrone H186 e nero H33, velato alla fine per simulare l’impolveramento con sabbia H121, di una missione ISAF in Afghanistan nel 2010; i figurini, sono l’alpino Royal Model in primo piano, e due Marines USA “italianizzati” della Trumpeter per gli altri due militari, la mimetica è stata ottenuta con fondo in H121, mentre le chiazze mimetiche con H117 e H186.










La basetta, è stata elaborata utilizzando dei sassi veri, per ottenere le rocce sulla sinistra, incastrate su un pezzo di polistirolo ad alta densità, raccordato alla base con stucco per legno, il tutto poi cosparso da una mescola composta di sabbia fine, lettiera per gatti e colla vinilica; dopo un fondo generale nero, le rocce sono state ravvivate con diversi toni di grigio, mentre il terreno con il sabbia H121.





Le foto sono state effettuate da Loris Ripamonti di modellismo F. Baracca di Monza.


Ezio Bottasini

[Gallery]

03.02.2023

Ultimi modelli pubblicati







Commento di Sergio [04/02/2023]:

Un bel lavoro, realistica e molto bella l'ambientazione e il blindato lince è molto bello
bravo

Sergio


Commento di DINO DALL'ASTA [04/02/2023]:

E bravo Ezio, complimenti!
Adesso mi aspetto un modellino navale...
Dino


Commento di Alby Starkiller [05/02/2023]:

Ciao Ezio.
Wowwwww! 🤩 che bello questo pikkolo diorama.
Davvero ben fatto!✌️🤓✌️
Complimenti.
Un salutone da Alby.


Commento di Giampaolo [05/02/2023]:

Caro Ezio bel diorama, che dimostra la tua maestria e versatilità. Giampaolo.


Commento di PIETRO [06/02/2023]:

Ciao Ezio,
bel lavoro.
forse il verde della mimetica è un pò troppo giallastro.
ottima l'ambientazione.
Pietro


Commento di Roberto [06/02/2023]:

Ezio,
Traditore, ti sei messo a fare anche tu mezzi terrestri? :-)
A parte gli scherzi, bel dioramino, migliorabili i visi dei figurini, ma quelli sono l'incubo di tutti noi aeroplanari, non ce la possiamo fare.
Se posso permettermi un consiglio, sicuramete la disposizione dei figurini puo' rispecchiare il corretto posizionamente dei militari sui diversi lati del mezzo, per proteggerlo da tutti i lati, ma in una scenetta del genere, io avrei rinunciato a un po di realismo, per concentrarli in un unico punto, simuando un briefing, la consultazione di una cartina ecc.. detto questo, ancora complimenti.
Roberto.


Commento di Marco Vergani [11/02/2023]:

Ciao Ezio, anch'io ho fatto l'anno scorso lo stesso modello con lo stesso figurino della Royal Model (quasi quasi ci lasciavo un rene 😲). Però per il mio piccolo diorama ho utilizzato anche una famiglia di civili afgani della MiniArt. Anche per me il verde mi sembra un po' giallognolo, ma forse è causa della luce delle foto.
Un caro saluto a tutti.
Marco Vergani


Commento di Giovanni Olivero [14/02/2023]:

Complimenti Ezio il Lince è un bel veicolo e i figurini li trovo messi al posto giusto, ricordo di aver visto su You tube "Buongiorno Afghanistan" e i militari proteggevano tutti i lati.
Anche io avrei usato un verde più scuro il resto è bellissimo.
Gianni


Commento di Mario Bentivoglio [11/09/2023]:

Bellissimo soggetto e diorama !!! Complimenti Ezio !!!



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No