Gli assi dell'aviazione

Giulio Reiner
Giulio Reiner New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Mario Visintini
Lydia Litvyak
Richard Bong
Marcel Albert

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

T34 76 Versione ChTZ
T34/76 Versione ChTZ
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cavaliere Templare XIII Sec.
Cavaliere Templare XIII Sec.
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Republic P-47N Thunderbolt - Valter Vaudagna

Kit Pro Modeler scala 1/48




Ultima versione della famiglia P47 con motore più potente e una nuova ala; era velocissimo e anche manovrabile. Fu troppo presto pensionato nel dopoguerra dopo aver prestato servizio brevemente con la Guardia Nazionale.
Ed è proprio uno di questi che ho riprodotto in scala 1/48 partendo dalla scatola Pro Modeler (ultima evoluzione del marchio Monogram) nella versione P-47N-5-RE con seriale PE-800 (44-88800) 56th FG della Michigan Air Gguard in servizio nel 1946/47.




Modello discreto, pannellato in negativo e abbastanza ben dettagliato già da scatola (infatti non ho aggiunto niente) presenta però un montaggio abbastanza impegnativo, colpa anche di come è stata pensata la scomposizione dei pezzi.




Il problema principale è l'accoppiamento fusoliera/ala: quest'ultima presenta la parte inferiore in un unico pezzo e ciò rende complicato l'assemblaggio, vista la presenza di tutta la pannellatura inferiore in quella zona particolarmente ricca da mettere in previsione numerosi passaggi di stuccature, carteggio e reincisione.
L'abitacolo è di ottima fattura, fiancate, pavimento, sedile e pannello strumenti sono quasi all'altezza per dettaglio di un set in resina (ma d'altronde gli abitacoli erano una prerogativa dei kit Monogram) anche il motore si presenta ottimo con le due stelle separate, bella l'elica, solo un po' da affinare le pale,
Dovessi dare un consiglio o volessi rifare il modello, opterei però per il kit Academy, meno complesso nel montaggio.




Anche il vano carrello prevede di inserire dentro l'ala le gambe che sono solidali alle paratie perimetrali, però almeno il vano carrello è scatolare, basta porre un po' di attenzione a non romperle.
Belle le ruote, già con un giusto effetto peso.
Le decals purtroppo nel mio caso andavano in 1000 pezzi una volta immerse nell'acqua (anche se ne avrei usato solo le coccarde).
Il modello è in finitura N.M. con i fregi rossi dipinti dopo mascheratura con nastro kabuki opportunamente ritagliato con un cutter e lama nuova.








La finitura metallo è resa con gli xtreme metal AK alluminium, duralluminium e una miscela per la parte scarico compressore di bronze e duralluminium; i fregi rossi, i numeri e le lettere neri e la deriva bianca a strisce rosse sono acrilici Tamiya.
Il modello non ha ricevuto trasparenti per il fatto di aver usato solo le coccarde (modificate) come decals e quindi non è stato necessario fare tutto il trattamento coi trasparenti... ne beneficia sicuramente la finitura finale.














Il modello fa bella mostra nella vetrina di un amico modellista (a cui devo molti favori) patito fan del P47 in tutte le sue versioni.


Valter Vaudagna

[ Gallery ]

26.03.2022

Referenza: "Republic P-47N Thunderbolt" di Roger A.Freeman, Aircraft profile No 262


Ultimi modelli pubblicati


Condividi questo articolo su WhatsApp





Commento di Maurizio [27/03/2022]:

...sembra più un P48, ma stai migliorando... continua così... grande Valter..


Commento di Michelangelo [27/03/2022]:

Bel modello,sobrio e ben dipinto... non sono un'aeroplanaro specifico, anche se a volte mi piace spaziare anche nel settore, ma secondo me hai fatto una bella realizzazione. Mi piace!


Commento di ezio bottasini [27/03/2022]:

Molto bello, pulito. Ottima verniciatura in Natural Metal

Al prossimo.

Ezio


Commento di PIETRO [28/03/2022]:

Bravissimo Valter.
bella l'usura cromatica sulle insegne.
Pietro


Commento di Roberto [26/04/2022]:

Sembra vero nelle foto con lo sfondo!!!


Commento di ilprinsi [30/06/2022]:

Finalmente uno intero...



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No