Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

I Pirati Barbareschi
I Pirati Barbareschi

  New entry...

Marco Fin Gallery
Marco Fin Gallery

‘Nasdrovie’- BTR-80 - Mario Bentivoglio




Questo lavoro, come altri, è stato realizzato a seguito di una delle campagne tematiche annuali che si svolgono sul sito ‘Modellismo Più.
Il tema di questa campagna era ‘Shark Mouth’ (si poteva realizzare qualsiasi carro, aereo, mezzo recasse una bocca da squalo o di altro animale sulla propria struttura), una tematica molto originale e intrigante; gli aerei la facevano da protagonisti indiscussi essendo per tradizione arricchiti da bocche di squalo, facoceri o altri animali sulle loro fusoliere.
Un pochino più difficile trovare tali ‘orpelli’ sui carri o sui veicoli, ma qualcosa è disponibile, soprattutto in conflitti come quello nel Vietnam o in Corea.
Alcuni carri e mezzi erano, infatti, adornati con terribili e minacciose bocche di animali al fine di renderli ancor più aggressivi agli occhi dei nemici.
Cercando nella rete un mezzo adornato in tale modo, mi sono imbattuto in una foto di un BTR-80 russo (credo) usato in uno dei tanti conflitti regionali delle ex Repubbliche Sovietiche che si sono svolti negli ultimi anni.


BTR-80

BTR-80
Trovata la foto, è stato ‘amore’ a prima vista! Il soggetto era stato trovato e il kit esisteva, prodotto dalla Trumpeter in 1:72, Il modello è un ottima base di partenza da migliorare aggiungendo particolari mancanti come maniglie varie e, in questo caso, vedendo la foto, ho ricostruito completamente un lancia granate russo AGS-30 posto sulla sommità della torretta con l’aggiunta di un sedile di costruzione campale.
Viste le dimensioni ridotte, replicare il lancia granate non è stato semplicissimo.
Mi sono avvalso di piccoli pezzetti di plasticard, rod e tubicini e alla fine sono riuscito nella... ’titanica impresa’.
Idem per la sedia, attaccata dietro la torretta per permettere al soldato di sedersi e sparare con il lanciagranate, tutta autocostruita in plasticard.












Decal
C’era un problemino però: per il soggetto scelto del BTR-80 con la bocca del facocero, non esistono le decal in 1:72 ma solamente quelle in 1:35 prodotte dalla Echelon.
Il problema è stato risolto grazie a un mio amico modellista che produce le decal; gli ho dato una stampa delle decal in 1:35 e me le ha ridotte in scala 1:72.




Figurini
Per la scenetta mi sono servito di quattro figurini prelevati da un set in 1:72 della Orion (Set cod. numero 72003) ‘Modern Russian Federals’.
Le pose sono accattivanti ma la qualità dello stampo non è eccelsa, presenta molte sbavature ed eliminarle è stato un lavoraccio.
Come sempre, sono stati tutti dipinti con acrilici Lifecolor e Vallejo e rifiniti come mia consuetudine ormai, con colori ad olio.




Ho voluto ricreare un momento di pausa, di relativa calma nel contesto dei cruenti episodi di guerra urbana che purtroppo hanno devastato le sfortunate regioni delle ex Repubbliche Sovietiche.
Ho così utilizzato due carristi nell’atto di rifocillarsi, un ufficiale che richiama all’ordine un altro fante un po’ troppo rilassato che accorre prontamente al richiamo del suo superiore.
I due carristi, tranquilli, si gustano una tazza di caffè... o forse... di vodka e si godono la scena.




Ambientazione
Ho autocostruito la porzione di casa tipica delle città dell’ex impero sovietico, prendendo sempre come riferimento le foto originali scovate in Internet, preziosissima fonte di consultazione per lavori come questi.
Ho usato il FOREX, materiale plastico simile al plasticard, inciso a dovere per ricreare la fitta trama di mattoncini e sbrecciato in alcuni punti per i colpi subiti duranti gli aspri combattimenti.




Su una piccola porzione di polistirolo ad alta densità, ho incollato un ritaglio di carta vetrata fine per riprodurre la trama del manto stradale sulla quale ho cosparso un op’ di terriccio (prelevato da un parco vicino a casa dove vado a correre) per simulare la terra e il fango causato dalle devastazioni in atto.




I colori usati per la porzione di casa sono della Lifecolor e della Tamiya, ho scelto un colore rosso mattone molto schiarito come rilevato dalle foto trovate in rete.
Ho poi eseguito dei lavaggi ad olio e un leggero drybrush con tonalità più chiare per far risaltare a dovere i particolari sporgenti.






Con tubicini di rod di plasticard ho creato un palo della luce danneggiato e posto nell’angolo sinistro per dare verticalità e profondità a tutta la scenetta, avente come vertice basso terminale, l’elemento umano: i due carristi che sorseggiano la bevanda.






Terminato il lavoro, alla fine, un brindisi alla russa: ‘Nasdrovie’ !!!




Commento di Vito [25/09/2015]:
Finalmente un nuovo lavoro di Mario :-))
Spettacolo Mario spero di vederlo presto dal vivo e spero di incontrarti a novegro
Ancora complimenti vito

Commento di Dino Dall'Asta [25/09/2015]:
Un brindisi anche a questa tua realizzazione...
Sinceri complimenti!!
Dino

Commento di Mario Bentivoglio [26/09/2015]:
Vito, Dino, grazieee mille !!! Sono contento vi piaccia!!! Si Vito..è a Novegro questo lavoretto. Domenica se vieni lo puoi vedere dal vivo !!!
Un salutone a Voi !!!
ciaoo
mario
:-)

Commento di Enrico Calanchini [26/09/2015]:
Bellissimo e suggestivo Mario,complimenti davvero!

Un gran saluto Enrico

Commento di Luca Navoni [26/09/2015]:
Ciao Mario,

bellissima e simpatica scenetta..... ....per quanto riguarda la realizzazione bhe niente da dire tutto al posto giusto.... ....belle le modifiche con l'aggiunta del lancia granate e del seggiolino.... ....bello anche l'angolo di muro riprodotto, molto realistico.....
Davvero complimenti, un saluto, Luca

Commento di maurizio ugo [26/09/2015]:
....ciao Mario, bellissima realizzazione, micidiale il muro!!!!!non che il mezzo sia da buttare, tutt'altro, ma il muro è bellissimo, e valorizza il modello, complimenti!!!
un salutone maurizio

Commento di lauro [26/09/2015]:
Complimenti Mario modello costruito e dipinto ottimamente,trovo inoltre il diorama molto significativo che ben rende l'atmosfera di quei tragici eventi
Lauro

Commento di Mario Bentivoglio [26/09/2015]:
Enrico, Luca,Maurizio, Laurov vi ringrazio tanto per i vostri commenti e apprezzamenti! :-)
sono contento vi piaccia il mio lavoretto!
:-)
un salutone a tutti
ciaoo
mario :-)

Commento di Francesco Sasso [27/09/2015]:
Ciao Mario.. Un'altra tua bellissima realizzazione..scenetta interessante e con tantissimi dettagli.. Stupendo il mezzo, il muro sembra vero..!!
Complimenti vivissimi!
Francesco

Commento di Mario Bentivoglio [27/09/2015]:
ciaoo Francesco! Grazie anche a te!!! sono contento ti piaccia! ...il muro non pensavo di riuscire a farlo così....mi è andata bene!!! :-D un salutone ciaooo

Commento di ezio bottasini [28/09/2015]:
Ciao Mario, visto a Novegro sabato scorso, è ancora più impressionante viste le dimensioni, in foto sembra gigantesco, ma posso assicurare che in 72 è qualcosa di lillipuziano che rasenta la realtà.
Bellissimo, al prossimo, Ezio

Commento di Mario Bentivoglio [29/09/2015]:
:-D ....hahahahah...vero Ezio!!!! grazie di cuore anche a te!!!
un salutone ciaoo
:-)



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No