Editoriale

Perche' KitShow?

  Gli assi dell'aviazione

Aldo Buvoli
Aldo Buvoli New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Vittorio Minguzzi
Giulio Reiner
Mario Visintini
Lydia Litvyak

  Quick Articles...

Il bivio (Sd.Kfz. 222)
"Il bivio" (Sd.Kfz. 222)
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cameron Highlanders 79th Rgt
Cameron Highlanders 79th Rgt
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

M29C Weasel - Lauro Bonfà

Modello Blue Tank in scala 1/35




Dopo l'attacco aeronavale giapponese nel Dicembre 1941 a Pearl Harbor, gli U.S.A. si resero conto che con l'ingresso nel 2° Conflitto Mondiale avrebbero avuto necessità di disporre di nuovi mezzi anfibi per poter affrontare adeguatamente una guerra moderna completamente basata sulla mobilità in terra e in mare dovendo affrontare sbarchi e operazioni anfibie sui vari continenti.
Un Team di esperti Angloamericani misero in campo vari progetti,tra cui questo particolare e versatile mezzo anfibio.
Venne usato durante tutta la Guerra e oltre fino agli anni 60/70 sia in ambito militare che civile, impiegato anche durante le varie calamità che colpirono tanti Paesi.




Durante la Guerra venne usato nel Pacifico dai Marines,in Europa dai G.I.e da tutte le forze del Commonwealth vista la sua eccellente mobilità e idoneità per attraversare fiumi,laghi e zone allagate.




Fu molto usato per il trasporto di fanti, materiale vario e di feriti.




Il modello che ho costruito della Blue Tank nella consueta scala 1/35, che comprai diversi annetti fa su Ebay.




Sulla qualità del kit stendiamo non un velo ma un lenzuolo pietoso, l'unico suo merito e quello di essere il Kit più facilmente reperibile in plastica sul mercato, ma per il resto...
Le parti sono grossolane, molti pezzi fuori scala, con ritiri e spessori da King Tiger II.
Aperta la scatola le opzioni erano due: cestinare il tutto o tapparsi occhi, naso bocca e orecchie e partire.
Ovviamente da buon Samurai ho scelto la seconda e il risultato quello che vedete, senza lode e senza infamia.




Il colore è Humbrol U.S. Marines Green con velature di Olive Drab e Khaki Drab e Sand per i vari zaini, coperte e reti autocostruiti in Das.
I cingoli li ho dipinti in nero e in Gun Metal prima di posizionarli con fatica immane.




Questo un modello che sconsiglio vivamente a chiunque, ma del resto mi mancava in collezione e quindi Seppuku.


Lauro Bonfà

[Gallery]

Gruppo Herring Mantova

25.10.2017




Commento di ezio bottasini [31/10/2017]:
Ciao Lauro, molto bello e realistico, perfettamente dipinto e invecchiato......un dioramino??!!
Al prossimo Ezio

Commento di marco vergani [31/10/2017]:
Caro Lauro, personalmente di mezzi terrestri sono a digiuno, anzi ..... per nonostante la descrizione che tu hai fatto del kit di partenza mi sembra ne sia venuta fuori un'ottima realizzazione.
Ciao, Marco

Commento di Angelo Battistelli [31/10/2017]:
Ciao Lauro, non solo hai costruito un modello diverso dai soliti mezzi cingolati Alleati ma gli hai dato una sua collocazione con una descrizione storico-operativa che in ogni modello non deve mai mancare. Al prossimo.

Angelo

Commento di SANDRA [31/10/2017]:
Bravo Lauro,
complimenti, come sempre, per il focus storico, e pur non essendo esperta ma tenendo conto di quanto hai scritto, mi pare proprio che, nonostante tutto, tu abbia fatto un bel lavoro.
Bravissimo!!!

Commento di giampaolo bianchi [31/10/2017]:
CARO LAURO LA MANO DEL GRANDE MODELLISTA SI VEDE IN QUESTE SUTUAZIONI.. KIT ORRENDO.. LAVORO FINALE STUPENDO..
COMPLIMENTI
GIAMPAOLO

Commento di Dino Dall'Asta [31/10/2017]:
Nonostante tutto, hai ottenuto un ottimo risultato.
Bravo, come sempre...
Dino

Commento di Enrico Calanchini [31/10/2017]:
Un mezzo particolare fuori dagli schemi usuali, molto ben realizzato e accompagnato da descrizione utile per conoscere un soggetto fondamentale ma semisconosciuto. Complimenti Enrico

Commento di michelangelo galli [01/11/2017]:
Hai un'abilit modellistica molto elevata, mi colpisce soprattutto la pulizia nei tuoi lavori, se li metti in un diorama sarebbero una vera chicca... Bravo veramente Lauro!

Commento di Lauro Bonf [02/11/2017]:
Grazie di Cuore Carissimi Amici, un piacere sapere che dopo una lavorataccia come questa la mia bagnarola abbia avuto un riscontro tanto positivo. Viviamo ogni giorno di piccole gioie e piccole soddisfazioni, questa una di quelle. Alla prossima.

Commento di giovenco giuseppe [02/11/2017]:
.... ma tu si pazzz!!! con un pezzo cos DEVI ASSOLUTAMENTE CREARE UN'AMBIENTAZIONE ...... merita davvero un diorama ... t' cap, .. sior Lauro!!!

Commento di Antonio Tallillo [03/11/2017]:
Ben fatto Lauro, peccato veramente che non esista un kit aggiornato di questo bel soggetto. Nonostante tutto hai tirato 'a malta fina' un kit che quel che , ed un doppio merito. Mi ricordo di averne viste usate dagli alpini della Tridentina (e prima ancora, in Italia, partendo dalla Sicilia in su..) Complimenti !!!

Commento di Luca Navoni [04/11/2017]:
Ecco il fanalino di coda che arriva..... cosa dire...!? ...come la chiami tu, la tua bagnarola si pu dire che da un ranocchio hai tirato fuori il principe azzurro dei mezzi anfibi.....
...scherzi a parte, il kit veramente una cosa oscena, ma il modellista si nota subito, veramente tanto di cappello.... ancora complimenti....
un saluto e un abbraccione, Luca.

Commento di Alberto Gollini [05/11/2017]:
Ben fatto Lauro!!!. Il vero ed abile modellista lo si vede in base alle scelte dei soggetti, alla loro realizzazione e, nel tuo caso, dal risultato finale ottenuto partendo da un Kit pessimo.
Ottimo come sempre il tuo lavoro: pulito, preciso, essenziale, ben presentato e documentato per illustrare un mezzo militare ("bagnarola") davvero poco conosciuto.
Ancora complimenti, Alberto

Commento di maurizio [22/11/2017]:
...ciao Lauro, un mezzo intrigante ... e per me nuovo, mai visto, ma come sempre interessante vedere una sorta di Jeep cingolata e anfibia, grazie Lauro, un altro tassello del terrestre mi hai messo in testa.... un abbraccione
maurizio



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No