Gli assi dell'aviazione

Mario Visintini
Mario Visintini New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Lydia Litvyak
Richard Bong
Marcel Albert
Saburo Sakai

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Amarcord...

Il Cavaliere del Graal
Il Cavaliere del Graal
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Quick Articles...

Lavochkin La-5
Lavochkin La-5
Michelangelo Galli

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Jaguar GR.1A - Enrico Bianchi

Kit Kitty Hawk, scala 1/48




Dopo i problemi affrontati con il Mirage F1 mi ero riproposto di evitare i modelli Kitty Hawk ed invece, come direbbe Achille Lauro, ci son cascato di nuovo. Le difficoltà di questo kit a parer mio sono da ricercare nella scomposizione della fusoliera, nella forma dei piloni sub alari e nella qualità del foglio decal, i primi due si possono ovviare con un po’ di lavoro ma per le decal consiglierei l’acquisto di un nuovo foglio.
Per questo kit mi sono dotato di una notevole quantità di resine: cockpit, vani carrelli, vani aerofreni e vani avionica anteriore della Aires (foto1). Motore, vani idraulici alari e intercooler dorsale della Black Dog.








Sicuramente tutti questi particolari danno carattere al modello ma gestirli in fase di montaggio,mascheratura e colorazione è risultato impegnativo.
La costruzione procede dimezzando la scomposizione della fusoliera da 4 a due pezzi (unendo la semi parte del muso alla corrispettiva semifusoliera) così da facilitare il successivo allineamento e incollaggio. Gli inserimenti del cockpit e del vano carrello anteriore non sono facili...










...mentre più agevole è il posizionamento delle avioniche.




Molto impegnativa è l'installazione dei carrelli principali e dei contigui aerofreni, dalla precisione di questa fase dipenderà la correttezza dell'assetto del modello.
(foto 10). Anche posizionare il voluminoso motore ha richiesto innumerevoli prove a secco, io mi sono voluto complicare ulteriormente la vita ricostruendo in milliput la parete posteriore e dettagliandola con relativi cavi e tubazioni.










Quando tutto è pronto ed al suo posto sono passato alla mimetica, per la colorazione NATO ho usato:

  • Grigio - 20p Gunze H335 + 5p Tamya XF18

  • Verde - Gunze H330

Un po' di lavoro in più ha richiesto la mascheratura per realizzare, in nero opaco, ll'antiriflesso davanti al parabrezza per la particolare forma sinuosa.




Si prosegue poi col dettaglio dei carrelli...






...e con la scelta dei carichi alari (le tank provengono dal kit Jaguar Airfix).




A tal proposito è necessario intervenire sulla forma dei piloni eliminando la “coda” tipica dei caccia francesi.




Ed ecco arrivato il momento delle decal, come detto in apertura quelle fornite da KH soffrono di un notevole fuori registro della parte trasparente. Sembra una cosa da poco ma quando si passa l'ultima mano di lucido il problema si nota e parecchio.




A tutto ciò va aggiunta una fragilità esasperante per cui tutta l'operazione della posa è risultata pesantissima .Ecco qualche foto del lavoro finito:
























Tirate le somme posso dire che problemi a parte il kit è da salvare ed offre, anche montato da scatola, la possibilità di realizzare un ottimo modello.
A presto.

Enrico Bianchi

[Gallery]

18.12.2022





Commento di Marco Giuli [18/12/2022]:

Eccellente il dettaglio del carrello. La finitura superficiale è molto liscia ed uniforme.


Commento di Ezio Bottasini [19/12/2022]:

Che dire Enrico, ottimo lavoro, dettagli spettacolari.
Un caro augurio di Buone Feste a tutti.
Ezio


Commento di VALTER [19/12/2022]:

Bel Risultato.
Un occasione PER AUGURARE A TUTTI
"BUON NATALE" 🌠


Commento di Alby Starkiller [19/12/2022]:

Spettacolare!
E finalmente... Ben tornato Kitshow!!! ✌️🤩✌️


Commento di enrico [21/12/2022]:

Grazie a tutti per i commenti, vorrei fare agli amici di KS cari auguri di buone feste con l'auspicio di un nuovo anno ricco di... modellismo!
Saluti
enrico


Commento di Massimo Maria De Luca [30/12/2022]:

Ciao Enrico
Modello tribolato da quel che ricordo. Poi sarà che a me il Jauguaro piace tanto e quindi mi è piaciuto fin da subito il risultato finale!
saluti
Massimo


Commento di Giovanni Olivero [09/01/2023]:

Complimenti Enrico, un bellissimo lavoro, le resine che hai comprato lo arricchiscono parecchio il motore a vista mi piace moltissimo.
Bravo
Gianni


Commento di Roberto Colaianni [09/01/2023]:
Complimenti Enrico, bello il lavoro di superdettaglio, ma colorazione e invecchiamento sono spettacolari.


Commento di PIETRO [12/01/2023]:

Bravissimo !
complimenti
Pietro



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No