Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Tamburo Napoleonico
Tamburo Napoleonico New

  New entry...

Marco Fin Gallery
Marco Fin Gallery

M-ATV MRAP - Francesco Sasso

Kit Panda Hobby – 1/35




Dopo essermi quasi sempre concentrato su mezzi militari utilizzati durante la Seconda Guerra Mondiale, ultimamente mi sono avvicinato molto ai mezzi moderni, e in particolar modo sui mezzi americani impiegati nei conflitti odierni nel Medio Oriente, gli MRAP (Mine-Resistant Ambush Protected), catalogati dal Dipartimento della Difesa Americano come veicoli per il combattimento urbano, come supporto per i convogli, evacuazioni in sicurezza e per resistere agli ordigni esplosivi improvvisati (improvised explosive device - IED).
Ci sono innumerevoli veicoli che appartengono a questa categoria, dal MaxxPro, Caiman 4x4 e 6x6, Cougar, RG-31 e RG-33, Buffalo MRV fino ad arrivare all'Oshkosh M-ATV.
Il mercato modellistico fortunatamente ci offre innumerevoli modelli di tutti questi mezzi, perciò la mia scelta è ricaduta sul kit della Panda Hobby in scala 1/35: M-ATV MRAP equipaggiata con il sistema di mitragliatrice comandato a distanza, denominato CROWII RWS (Common Remotely Operated Weapon Station).




Organizzazione del lavoro e fase di montaggio::
L'ispirazione per realizzare questo mezzo mi venne qualche mese fa, osservando il bellissimo diorama di Luca Navoni su questo sito, perciò circa sei mesi fa acquistai questo kit, ringrazio nuovamente Luca per i consigli e per la disponibilità quando gli chiesi informazioni e consigli.
Le stampate sono di buona qualità nella maggior parte dei pezzi, in altri ci sono molte sbavature e imperfezioni, ma con un po' di lavoro e pazienza si ottiene un bel mezzo.
Il kit è completo di fotoincisioni, non sempre facili da lavorare, e ha un set di ruote in vinile, molto belle e realistiche.
Tutto il resto è da aggiungere, come i vari cablaggi, fili, antenne e altri dettagli.
Ho acquistato i set di fotoincisioni Eduard sia per gli interni che per gli esterni.




Non è un kit facile a parer mio, anzi è parecchio tosto soprattutto per chi vuole dettagliarlo il maggior possibile, ma per l'originalità del soggetto vale ogni fatica spesa, posso garantirlo!








I vari cavi di collegamento per le antenne e i fari li ho realizzati utilizzando fili in metallo della Plus Model di vari spessori. Ho sostituito le pedane in plastica con altre fotoincise della Eduard, molto realistiche.




Gli interni proposti dal kit sono molto dettagliati, le cinture dei sedili sono della Eduard.








Molte parti sono state stuccate per eliminare le imprecisioni delle stampate.
Gli equipaggiamenti vari sono in resina e provengono da un set della BlackDog apposito per questo mezzo, molto belli e ben fatti.
Per avere una documentazione fotografica completa e dettalgiata ho acquistato il volume pubblicato dall'AK Interactive proprio per questo mezzo:


M-ATV MRAP

Questo libro mi è stato davvero utile, ci sono tantissime foto e tanti spunti da prendere. Il cartello posizionato sulla ruota di scorta è stato realizzato proprio osservando delle foto contenute in questo libro.




Avevo una decal avanzata con questo cartello, ma essendo di dimensioni ridotte, ho fatto una scansione della decal, per poi ingrandire l'immagine su autocad, in seguito l'ho stampata e plastificata. Ho fissato il cartello con del sottile filo da pesca, previa foratura ai quattro vertici con un trapanino a punta fine.






Ho realizzato una cinghia per dare stabilità all'antenna IED, ho visto alcune foto con mezzi che utilizzano questo sistema perciò ho deciso di riprodurre la cinghia utilizzando il nastro per mascherature della Tamiya e fotoincisione di recupero, colorato poi miscelando il rosso e giallo Tamiya.




Le griglie di contenimento laterali sono fotoincisioni Eduard, le ho adattate in base all'effettiva dimensione del vano.








Per le antenne ho utilizzato la fibra ottica fornita dall'amico Maurizio Ugo, per l'antenna di maggior diametro ho utilizzato un filo (diametro 0,64 mm.) della ditta Evergreen scale models.




Colorazione::
Finito il montaggio, come di consueto ho applicato il primer Vallejo su tutto il modello, che è stato colorato in blocchi.
Per la carrozzeria ho utilizzato come colore base il Tamiya XF-57 BUFF ad areografo : 80% colore – 20% diluente.
Tutti gli altri dettagli sono stati colorati con vari acrilici Tamiya e Vallejo.
Per l'invecchiamento mi sono servito di vari prodotti dell'AK Interactive e olori ad olio.
I mezzi americani sono soggetti a innumerevoli manutenzioni, perciò più che usurato ho voluto rappresentare un mezzo sporco di fango e polvere appena rientrato da una missione in luoghi sterrati.
Ho ripeodotto gli schizzi di fango imbevendo la punta di un pennello nel Fresh Mud dell'AK, poi avvicinando l'areografo regolato a media pressione ho iniziato ad applicare schizzi irregolari, rimuovendo gli eccessi con un bastoncino cotonato e diluente. L'effetto mi è sembrato realistico, anche se ho fatto molti tentativi e prove a secco per ottenere l'effetto desiderato.




Le ruote sono state impolverate utilizzando pigmenti Mig e AK interactive, previa applicazione del fissativo. Ho poi rimosso l'eccesso con il dito e mediante un bastoncino cotonato.




Basetta::
Normalmente realizzo una piccola ambientazione per dare un senso di operatività al mezzo, ma questa volta ho deciso di presentare il modello su una base semplice, volendo incentrare l'attenzione esclusivamente sul kit.
La basetta è 20x10 cm., alta 6 cm., è stata realizzata su misura da un mio amico falegname, che ringrazio pubblicamente per l'ottimo lavoro.
Mi sono limitato a inserite le targhette, autocostruite e plastificate.

Conclusioni::
E' stato un lavoro impegnativo sotto ogni aspetto, dalla lunga costruzione fino alla colorazione, devo dire che mi sono divertito molto in ogni singola fase di realizzazione del mezzo.
Ecco altre foto...




















Questo è tutto, spero che vi piaccia.... BUON MODELLISMO!

Francesco Sasso

[Gallery]

06.07.2016

Bibliografia
  • US Army And Marine Corps Mraps – Osprey Publishing;
  • Oshkosh M-ATV MRAP Photo Walk Around;
  • Abrams Squad n° 8 Anno 2013





Commento di Riccardo casati [07/07/2016]:
Ciao francesco veramente un ottima realizzazione..hai fatto un gran bel lavoro ...mi piace tutto ..l'invecchiamento..il fango e polvere sulle ruote ...e la profilatura con colore scuro che fa risaltare tutte le parti del modello ...trovo anche azzeccata la basetta alta che secondo me mette in risalto .innalza e da importanza a tutto il lavoro ...che dire Bravissimo

Un abbraccio Riccardo

Commento di giampaolo bianchi [01/07/2016]:
bravissimo Francesco..gran bel lavoro..veramente realistico..iperdettagliato..invecchiato alla perfezione, ottima l'idea di valorizzare il modello senza diorama perche' lo merita proprio!!
Complimentoni-
un caro saluto
giampaolo

Commento di giovenco giuseppe [07/07/2016]:
lo vedi? ...... non riesci a staccarti dal deserto - non sono un intenditore dei mezzi moderni, ma, comunque sia, questo " bus " è stato ben corredato - la cosa principale è che ti sia divertito e che tu abbia allargato il tuo parco mezzi - senza contare che è un altro tassello sul tuo percorso di modellista - bravo Francè', anche con questo lavoro ti sei fatto onore - Giuseppe

Commento di ezio bottasini [08/07/2016]:
Ciao Francesco, stre-pi-to-so, veramente bello, condivido l'idea della basetta semplice per valorizzare il modello, però con un minimo di ambientazione e qualche foto "ad hoc", sarebbe stato difficile distinguerlo da un mezzo vero.
Mi Piace, ottimo lavoro.
Colgo l'occasione per augurare a tutti Buone Vacanze (io parto domenica), ci risentiamo agli inizi di agosto o a settembre dipenda da quendo "Chiude per Ferie" l'amico Giacomo.
Salutoni Ezio

Commento di Francesco Sasso [09/07/2016]:
Riccardo, Giampaolo, Giuseppe ed Ezio.. vi ringrazio di cuore.. mi fa davvero piacere ricevere complimenti da Modellisti come voi..
Un caro saluto.. alla prossima!
Francesco

Commento di Luca Navoni [09/07/2016]:
Ciao Francesco....

....che dire.... ....per prima cosa ti ringrazio per avermi citato come fonte di ispirazione per questo tuo modello ed è veramente un piacere poter esserti stato d'aiuto....

....per quanto riguarda il modello ottima realizzazione... ...invecchiamento, fango e polvere, tutto ben bilanciato e le varie profilature mettono in risalto ogni particolare...

...la basetta alta mette in risalto il modello, ottima scelta secondo me....
...ancora complimenti e ottimo lavoro...

...un saluto e un abbraccio, Luca

Commento di Lauro Bonfà [09/07/2016]:
Altroché se ci piace caro Francesco, hai realizzato un modello molto particolareggiato, ricco di fascino e di realismo. Il dettaglio dei particolari è veramente notevole, e il risultato è strepitoso. Ottima idea posizionarlo poi sulla basetta nera e linda che evidenzia tutto il tuo eccellente lavoro. Lauro

Commento di maurizio ugo [09/07/2016]:
.....ciao Francesco, in ritardo arrivo pure io a complimentarmi per il tuo lavorone...bello, bello, bello.....
un abbraccio maurizio

Commento di Francesco Sasso [09/07/2016]:
Grazie di cuore anche a voi amici.. sono davvero felice che vi sia piaciuto..
Luca grazie a te ancora per i consigli.. durante la realizzazione del mezzo il tuo articolo mi ha aiutato molto..
Un abbraccio a tutti.
Francesco

Commento di Vito [09/07/2016]:
Ciao Francesco
Semplicemente meravigliosa ogni altro commento sarebbe superfluo.
Bravissimo davvero.
Vito

Commento di Francesco Sasso [11/07/2016]:
Grazie mille Vito.. sei troppo buono!
Un caro saluto.
Francesco

Commento di Gilberto Rapelli [12/07/2016]:
Bellissimo lavoro Francesco! Molto ben dettagliato e anche ben colorato e invecchiato. Non trovo veramente pecche o difetti. Si vede molto il livello del dettaglio e mi piace la pulizia di realizzazione. Veramente bravo, complimenti!

Commento di Francesco Sasso [13/07/2016]:
GRAZIE MILLE Gilberto! Li ho veramente apprezzati i tuoi complimenti..
Un caro saluto, alla prossima!
Francesco



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No