Gli assi dell'aviazione

Giulio Reiner
Giulio Reiner New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Mario Visintini
Lydia Litvyak
Richard Bong
Marcel Albert

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

T34 76 Versione ChTZ
T34/76 Versione ChTZ
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cavaliere Templare XIII Sec.
Cavaliere Templare XIII Sec.
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Yakovlev Yak-1 - Roberto Carena




Lo Yak-1 che propongo è un Academy in 1/48, però in realtà è un re-inscatolamento Accurate Miniatures. Il soggetto è un caccia sovietico della Seconda guerra mondiale, uno della prima ora che dovette sopportare tutta la travolgente pressione tedesca... ma si difese bene, anzi!

Bel kit, perfino troppo per le mie manacce.

Costruisco tutto da scatola senza badare alla fedeltà di riproduzione, eventuali mancanze, sbagli, difetti. Quello che c'è nel kit mi basta, aggiungo solo le cinture.








Coloro gli interni con gli acrilici, chiudo la fusoliera; metto insieme tutto il resto. Taglio gli alettoni per sistemarli in una posizione più consona a terra.




Poi passo alla colorazione, io uso le bombolette. Ho scelto di riprodurre un velivolo storico e pilotato da un(a) asso sovietica, Lidija Litvjak, soprannominata "Il giglio bianco di Stalingrado". La ragazza non scherzava e diede parecchio filo da torcere ai nazi: era coraggiosa, competente, audace e una grande pilotessa di caccia.










Rappresento il suo velivolo nella versione invernale, dove la vernice lavabile bianca lascia intravvedere, consumandosi, la mimetica estiva. 

Per questo ho operato così: mimetica estiva, trasparente, bianco e poi con un cotton-fioc imbevuto di alcol- mi sono divertito ad asportarlo delicatamente.




Trasparente lucido, decal, una spruzzata di trasparente satinato e il modello è finito. Tutto qua.









Roberto Carena

[Gallery]

13.03.2024


Condividi questo articolo su WhatsApp





Commento di Enrico [14/03/2024]:

Ciao Roberto
Mi piace molto l'usura che hai dato alla mimetica invernale, la trovo molto realistica.
Complimenti e saluti.
Enrico


Commento di VALTER [14/03/2024]:

Vabbè, come inizio non c'è male... attendiamo con fiducia i prossimi.
Bene hai fatto a diventare un collaboratore di Kitshow.


Commento di PIETRO [14/03/2024]:

Bravo Roberto.
buona realizzazione.
tra un pò vedrai la ia versione 'estiva' dell'aereo di Lidia.
Pietro


Commento di EMANUELE IEMMA [14/03/2024]:

Ottima realizzazione... ben fatto


Commento di Ezio Bottasini [17/03/2024]:

Ciao Roberto, ben atterrato tra noi, beh visto il materiale che usi per verniciare i risultati sono sufficienti, quando ti deciderai a passare a strumenti per modellisti "seri", leggi aerografo ed utilizzo di fotoincisioni, sicuramente vedremo lavori egregi.
Al prossimo
Ezio


Commento di Roberto Carena [20/03/2024]:

Grazie a tutti. L'uso delle bombolette è stata una "decrescita" felice; utilizzavo l'aerografo e l'ho abbandonato per le bombolette e mi trovo benissimo. All'inizio le devi capire e domare, ma quando le conosci sono rapide, comode, pratiche. Non hai bisogno di un posto per verniciare (io spruzzo sul balcone sporgendomi al di fuori), niente compressori, rumore, pulizie inesistenti allo strumento, colori pronti, nessuna cervellotica diluizione...



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No