Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

I Pirati Barbareschi
I Pirati Barbareschi

  New entry...

Marco Fin Gallery
Marco Fin Gallery

La solita minestra - Paolo Solvi




Oggi Vi presento un busto semplice ma accattivante.
Difficoltà nell’assemblaggio praticamente nessuna unica attenzione da tenere sulle linee di fusione specie nella mano sopra il braccio.
Il pezzo pur semplice presenta una notevole difficoltà che è quella di ambientarlo nel modo giusto anche perché se lo montiamo e dipingiamo semplicemente non avrebbe nessun senso la sua posizione, deve per forza appoggiare su qualcosa.
Poteva essere un tavolo o qualunque altra cosa su cui una persona può appoggiare in maniera piuttosto rilassata, il tavolo era troppo banale, poteva essere un barile, poi ho pensato ad una cassa e sviluppando mano a mano l’idea associandola al soggetto una cassa di dinamite, cosa poteva essere di più simpatico se non un minatore: questo è il mio soggetto, con una candela accesa che fa luce e si riposa su una cassa di esplosivo altamente infiammabile.
Poi l’espressione mi ha indirizzato verso una persona stufa o annoiata di qualcosa: poteva essere il suo lavoro di sicuro non divertente e molto faticoso, o il mangiare e quindi la solita minestra.




Ho creato la cassa con legni e profili per modellismo navale, il piatto è un pezzo in resina della Verlinden in 120mm, la minestra con delle presunte polpette fatta con colla bicomponente e dei pezzettini di ferro procurati al lavoro a rappresentare le polpette.
Le posate sono autocostruite con plasticare, la bottiglia, anche essa della Verlinden fa parte del kit del piatto, lo scarafaggio è un pezzo fantasy di non mi ricordo quale marca.




Ho effettuato una prova "a secco" prima di dipingere il pezzo compresa la posizione del tondino che sorreggerà il minatore.
L’incarnato, come al solito, è ottenuto ad olio su base acrilico, il resto è stato tutto dipinto con acrilici compresa la cassa di legno e le sue scritte.




Volendo dipingere la maglia di un colore non troppo appariscente ho voluto arricchire la stessa con un disegno e scritta simpatica per la situazione che andavo a rappresentare.




In conclusione un bel pezzo divertente che lascia molto spazio alla fantasia: sicuramente da provare a dipingere e difficile da ambientare, provare per credere.


Paolo Solvi
[Gallery]
[Non solo figurini militari]
Gruppo Modellistico GPF Firenze
13.02.2011

Nota: questo articolo è stato originariamente pubblicato nel sito superEva



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No