Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

I Pirati Barbareschi
I Pirati Barbareschi

  New entry...

Marco Fin Gallery
Marco Fin Gallery

Busto di Capo Celta - Paolo Solvi


Nell’articolo precedente probabilmente mi sono dilungato troppo per cui per questa mia nuova realizzazione preferisco affidarmi alle immagini e, nello specifico, alla descrizione tecnica della pittura dei metalli e cuoio.




La prima fase come al solito è la pittura del volto, usando toni di incarnati misti a marroni rossi e bianco, partendo da una miscela piuttosto chiara data l’origine nordica del soggetto.
Ricordiamoci che gli occhi sono il punto focale del busto quindi bisogna fare molta attenzione: gli occhi naturalmente sono chiari colpendo maggiormente l’attenzione dell’osservatore.
I capelli e baffi vanno dipinti biondi, unica accortezza riguardo le trecce che una volta poste sul corpo lasciano delle fessure da ritoccare preventivamente con dello stucco bicomponente.
Ultimo tocco il tatuaggio preso spunto da un libro ed eseguito con del blu e schiarito con azzurro.


W. Wallace © Paolo Solvi


Passiamo ora all’elmo: l’ho voluto dipingere in bronzo, credo sia un colore poco sfruttato nel modellismo e piuttosto difficoltoso da realizzare, io ad esempio parto da una base di bronzo della Vallejo mista con bronzo della Andrea molto più scura della prima, aggiungendo poco nero alla miscela, poi, lumeggio aggiungendo lo stesso bronzo della Vallejo e poi oro antico sempre della Vallejo.
Il resto lo fanno le lavature; ho usato oli molto diluiti: nero, siena bruciata e per ultimo verde scuro per rendere il metallo ossidato.
Per accentuare le ombreggiature, lavoro con l’olio nero insistendo di più dove reputo sia indispensabile.


W. Wallace © Paolo Solvi


Per la corazza in cuoio sono partito da una miscela di marroni rossicci con un poco di medium gel per rendere l’effetto traslucido di questo materiale.
Schiarito con dell’arancione e scurito con del marrone cioccolato, ha subito anch’esso delle lavature di oli neri e marroni.
Per ultimo ho dato delle passate con olio di siena bruciata tipo dry brush ottenendo, a mio parere, un buon risultato di usura del materiale.
Nel dipingere elmo e corazza in cuoio mi sono affidato all’esperienza mista a consigli e letture ma e’ sempre l’audacia che ci permette di migliorare.



Per concludere i busti sono un mondo poco esplorato, secondo me ingiustamente, il consiglio e’ di provare qualche piccola uscita con questi personaggi veramente affascinanti.


W. Wallace © Paolo Solvi


I commenti li lascio alle immagini.

Ciao, buon divertimento a tutti e... al prossimo busto.


Paolo Solvi
[Gallery]
[Non solo figurini militari]
Gruppo Modellistico GPF Firenze
21.10.2003

Nota: questo articolo è stato originariamente pubblicato nel sito superEva



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No