Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

"Mein Gott!"
"Mein Gott!"

  New entry...

Marco Fin Gallery
Marco Fin Gallery

Dante Alighieri alla Battaglia di Campaldino

Paolo Solvi

Era di sabato, il giorno 11 del mese di giugno dell’anno 1289, quando nella piana di Campaldino l’oste di Firenze e dei guelfi avvistò le schiere dell’oste dei ghibellini e del comune di Arezzo, schierate sui campi e le colline fra Poppi e la chiesa di Certomondo.
I fiorentini scendevano giù lungo la valle dell’Arno, sciamando ordinati da borgo alla Collina e dalla valle del Solano, dopo giorni di lento cammino, il valico della montagna tra la Val di Sieve e il Casentino.
I ghibellini avevano risalito invece la valle dell’Arno, entrando in Casentino e avanzando fino sotto il castello di Poppi...
I due eserciti erano numerosi per l’epoca, dalla parte di Firenze circa diecimila uomini appiedati e più di mille montati, dalla parte di Arezzo almeno ottocento guerrieri a cavallo e ottomila fanti... "la battaglia fu aspra e dura" scrisse G.Villani.
I due eserciti scelsero dai ranghi un centinaio dei loro giovani cavalieri e non, per formare le squadre dei feditori, cioè coloro che dovevano assaltare per primi,...
E Dante Alighieri era proprio trai feditori fiorentini, si, il sommo poeta era schierato tra i feditori del sesto di Porta San Piero.




Come ben si sa ebbero la meglio i fiorentini nella battaglia che ancora oggi viene definita tra le più significative della storia toscana medioevale i guelfi erano finalmente vittoriosi.

Il testo è tratto quasi totalmente dal libro "La Battaglia di Campaldino a Poppi" ed. Scramasax che mi sento di consigliare a chi è appassionato della storia medioevale.




Per quanto riguarda il modello ho usato un figurino Pegaso raffigurante un Cavaliere toscano, senza apportargli nessuna modifica, se non nella posizione della basetta che lo sorregge per farlo apparire in atteggiamento di attacco.
La colorazione è la solita con acrilici Vallejo e Andrea, il terreno è das pitturato e testurizzato con l’aggiunta di un’elmo riprodotto in resina; il resto è nelle foto, spero di aver reso l’idea del personaggio e della sua storia.

Paolo Solvi
[Gallery]
[Non solo figurini militari]
Gruppo Modellistico GPF Firenze
23.02.2003

Nota: questo articolo è stato originariamente pubblicato nel sito superEva



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No