Gli assi dell'aviazione

Mario Visintini
Mario Visintini New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Lydia Litvyak
Richard Bong
Marcel Albert
Saburo Sakai

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Amarcord...

Il Cavaliere del Graal
Il Cavaliere del Graal
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Quick Articles...

Lavochkin La-5
Lavochkin La-5
Michelangelo Galli

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

F-16CJ Fighter Falcon USAFE - Marco Giuli

Kit Tamiya, scala 1:72




Descrizione
Velivolo da caccia multiruolo Lockheed Martin F-16CJ, block 50, serial no. 91-0352, di stanza presso la base USAFE di Spangdahlem AFB, in Germania. Si tratta probabilmente di un esemplare denominato flagship, pilotato dal comandante del 52nd Fighter Wing.
I due lampi sulla deriva di colore giallo e rosso identificano rispettivamente l’81st Fighter Squadron “Wild Weasels” (con ruolo di difesa aerea e attacco) e il 480th Fighter Squadron “Warhawks” (per missioni multiruolo, SEAD – Suppression of Enemy Air Defence – e Strike).




Collocazione storica
Questo F-16 è rappresentato in rullaggio, così come appariva il 18-7-2011 durante la manifestazione o parata aerea RIAT (Royal International Air Tattoo) a Fairford.




Kit
Il kit è della Tamiya in scala 1:72 ed è stato costruito da scatola.
Elenco dei miglioramenti e delle aggiunte autocostruite:
- Alcuni particolari per completare il seggiolino eiettabile del pilota.
- Abbassamento dei flap.
- I due piloni sub-alari più esterni e quello centrale con il pod portabagagli decorato a pennello con lo stemma del 52th FW.
- Uno dei tre missili AIM-120 inerti.
- Il sensore in fusoliera, sul lato destro (indicato in foto dalla freccia rossa).
- Le due minuscole aperture a lato della presa d’aria propulsore (indicate in foto dalle frecce rosse).
- Tutti i filetti dei drenaggi per l’elettricità.




Considerazioni sulla colorazione
La livrea mimetica di questo F-16 è quella standard, ma a due soli toni di grigio e non a tre come in origine; quindi il grigio medio si estende anche alle superfici inferiori.








Marco Giuli

[Gallery]

01.11.2023





Commento di EMANUELE IEMMA [01/11/2023]:

Ottimo lavoro Marco, complimentissimi


Commento di Pietro [01/11/2023]:

Montaggio e presentazione esemplare.
Bravissimo 👏
Pietro


Commento di Marco Giuli [02/11/2023]:

Ci ho messo passione, tutto qui.
La qualità del kit Tamiya inoltre mi è stata di grande aiuto. Grazie a tutti.


Commento di Massimo M. De Luca "Pitchup" [02/11/2023]:

Ciao Marco
Davvero un bellissimo Viper!!!
Ottimo montaggio e verniciatura!!!
Curiosamente, malgrado non sia il mio aereo preferito, ne sto completando pure io uno.
Ottimo lavoro!


Commento di Enrico [03/11/2023]:

Hai reso godibile ed interessante un soggetto che dire inflazionato è un eufemismo. Davvero un ottimo lavoro, bravo! Saluti cari
Enrico


Commento di Marco Giuli [04/11/2023]:

Grazie a tutti.
Sto montando un F-16A della Hasegawa e ho due kit Tamiya in magazzino di cui uno che lo uso come riferimento dimensionale.


Commento di ezio bottasini [08/11/2023]:

Ciao Marco, ottimo lavoro, bello pulito e preciso.
al prossimo.
Ezio.


Commento di Marco Giuli [12/11/2023]:

Grazie Ezio, anch'io apprezzo i tuoi elaborati.



Puoi inserire un commento su questo articolo

      Nome

      E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No