Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giorgio Perrone
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Johnny Gravina
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Angonese
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Rino Rufolo
Roberto Colaianni
Roberto Falciola
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sergio Colombo New
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Austin Armoured Car
Austin Armoured Car
Michelangelo Galli

  New entry...

Rino Rufolo Gallery
Rino Rufolo Gallery

Junkers Ju 87 D3 - Maurizio Ugo

Reparti operanti in Russia con il St. G 77 nel 1943

Kit Hobby Boss scala 1/72




Ecco il primo modello del 2015: pensavo di fare un modello semplice, ma, a parte il fatto che è semimontato, mi ha fatto dannare.
Nella documentazione in mio possesso ho trovato le problematiche del modello che mi hanno costretto a fare quello che non sono molto bravo a fare ma soprattutto non voglio fare... autocostruire!!!




Il kit, della serie “easy,” molto veloce nel montaggio e ben dettagliato nelle incisioni dei pannelli e particolari vari, è stranamente mancante di particolari importanti, quali:

- Aereofreni - rifatti con pezzi di plasticard lavorati fino alla misura giusta, indispensabili per realizzare la versione a tuffo. (Tra l’atro, sono presenti i cannoni da 37mm per la versione anticarro, ma il kit è sprovvisto del caricatore laterale e della carenatura aerodinamica presente sul lato opposto dell’arma; inoltre, per questa particolare versione, non sono comunque presenti le decal).
- Portabombe alari - non rifatti (e nemmeno trovati nel magazzino), per manifesta incapacità di riprodurli.
- Meccanismi per il movimenti alettoni e flap - rifatti con sprue tirato a caldo, piegati e posizionati in sede.
- Contrappesi per aletoni - rifatti con sprue filato di diametro compatibile, incendiati con l’accendino su una sommità e subito spenti e deformati su misura per formare la bugna sulla sommità e la particolare angolazione della suddetta.
- Pitot - assente, rifatto con aghi di diametro diverso, e posizionato in sede.
- Armi - sostituite sia quelle alari che difensive nel canopy, con aghi di diametro appropriato.
- Staffe subito dietro al bordo d’uscita delle ali, in fusoliera - sostituite con punti metallici tagliati di misura.






Per gli interni non mi lamento; sapevo già che erano assenti, ma in questo caso, il canopy permette una visione dell’interno notevole e allora ho dovuto rifarli.
Notevole il dettaglio e la trasparenza del canopy che mi ha fatto perdere parecchio tempo per la mascheratura; è preciso nell’incasso nella fusoliera.




A parte i problemi descritti, il montaggio è stato veloce e preciso; la mimetica che volevo riprodurre ha richiesto la verniciatura e l’applicazione delle decal come se fosse operativo con i colori di fabbrica RLM70, RLM71 e RLM65, per poi rendere la livrea “invernale” con l’applicazione di una mano di pittura bianca, a pennello, come avveniva nella realtà, in modo da lasciare abbastanza liberi i contrassegni di nazionalità e di reparto.




Il risultato finale, non è male, specie se si è più bravi di me nel ricostruire, ma sapere di aver fatto una mimetica normale, con mascherature e accurate preparazione per decals, e alla fine vedere tutto il lavoro svolto coperto da una mano di bianco (che per natura all’origine era lavabile, quindi non uniforme e di copertura precaria), dispiace un po’, ma la realtà era così.




Detto ciò, non posso fare altro che augurarvi “buon modellismo” a tutti e alla prossima...

Maurizio Ugo

[Gallery]

16.01.2015




Commento di Enrico Calanchini [17/01/2015]:
Ciao Maurizio, davvero un buon lavoro, ben eseguita la camo invernale, l'ambientazione, pur se spartana è efficace, fa rabbrividire di freddo a guardarla,
insomma risultato ottimo a mio avviso.

Enrico Calanchini

Commento di Luca Navoni [17/01/2015]:
Ciao Maurizio,

bhe direi che per essere il primo modello del 2015, a mio parere, sei rientrato alla grande.... bella la livrea invernale e anche nei tuoi modelli si nota la passione del modellista; qualche lavoretto di ritocco, con materiale semplice ma efficace e che rende speciale il proprio modello..... complimenti....!!!

un saluto, Luca

Commento di ezio bottasini [20/01/2015]:
Ciao Maurizio, beh per uno a cui non piace ricostruire ti se difeso alla grande se poi consideriamo la scala..., ottimo lavoro, poi messo su una pista innevata dà quel tocco in più, a proposito con che cosa hai realizzato la neve?
Al prossimo Ezio

Commento di maurizio ugo [21/01/2015]:
....ciao Enzo, ti ringrazio, per quanto riguarda la neve, ho utilizzato semplice bicarbonato di sodio, sparso con setaccio, in realtà un tulle di una bomboniera, su una basetta molto spartana, senza fissarla in nessun modo....
un salutone maurizio

Commento di Francesco Sasso [28/01/2015]:
Ciao Maurizio, vedo che hai inaugurato il nuovo anno con un modello molto bello, semplice e davvero ben eseguito.
Continua così!!
Un salutone e alla prossima.
Francesco

Commento di maurizio ugo [01/02/2015]:
...grazie Francesco, un salutone maurizio



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No