Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi New
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Fort Arcot 1751
Fort Arcot 1751

IRAQ 2003 – "Operation Iraqi Freedom"

Luca Navoni




Appena ho guardato la scatola di montaggio dell’Abrams M1A2 di produzione Tamiya, mi ha suggerito subito un diorama ambientato in Iraq e avendo già in possesso un kit di montaggio dell’Accademy di un Humvee, è quello che ho fatto: ho deciso di inserirli entrambi nello stesso diorama cercando così di ricreare un possibile posto di blocco durante il periodo dell’Operazione Iraq Freedom.


IRAQ 2003 – "Operation Iraqi Freedom"

Il Diorama




Per quanto riguarda l’Humvee ho deciso di convertire il kit in versione Military Police.
Premetto, che non sono riuscito a trovare immagini per quanto riguarda questa versione che ho scelto di riprodurre, quindi mi sono lasciato trasportare dalla mia fantasia e quello che avrei fatto se mi fossi trovato in quel frangente.






Con del cartoncino ho auto-costruito la cuccia per il trasporto dei cani e con un profilato di alluminio ho ricavato la barra taglia cavi.




L’Abrams:
dopo aver cercato un paio di foto su internet, mi sono messo all’opera; non ho apportato grosse migliorie perché l’ho montato praticamente da scatola e mi sono limitato ad aggiungere accessori, come cassette per le munizioni, zaini,ecc.



La rete che si può notare sul cannone e nella parte laterale della torretta, l’ho ottenuta con della semplice garza per medicazioni imbevuta in acqua e colla vinilica cospargendovi sopra dell’origano tritato, poi ad asciugatura avvenuta sono passato alla colorazione.
Con una matita da disegno e un pastello nero ho cercato di mettere in evidenza gli "spigoli" del mezzo e ho cercato di riprodurre l’usura della sabbia sul metallo.










Per quanto riguarda i figurini, quelli del carro facevano già parte del kit di montaggio dell’Abrams, mentre quelli a piedi sono di un kit della Dragon e il cane l’ho recuperato da un kit di soldatini tedeschi.
Per la mimetica mi sono lasciato trasportare da un mio interesse per la mimetica "desert storm", magari non propriamente impiegata in quel frangente, ma che secondo me ha sempre il suo fascino.



Spostandoci sulla scenografia i cartelli, il pallet, il palo per le linee elettriche e l’edificio, sono auto-costruiti.
Per realizzare l’edificio, mi sono basato su di una foto, ho eseguito una bozza delle due facciate su carta con tanto di relative misure in scala poi messe su compensato, tagliato e rifinito.


IRAQ 2003 – "Operation Iraqi Freedom"

Dopo averlo assemblato ho passato una mano di gesso per dare l’effetto cemento e sono passato alla colorazione.
Al suo interno ho costruito con del cartoncino un piccolo mobile e ho poi posizionato un tavolo da lavoro con qualche attrezzo per dare un senso di vita quotidiana.




Per il cartello stradale ho ritagliato un cartoncino a misura, poi con una matita ho definito i contorni dei due segnali e a mano sono passato alla colorazione.




Le due barriere sono in gesso e fanno parte di un vecchio kit che avevo già in mio possesso, mentre i due pali della luce li ho trovati in una delle mie visite che faccio ogni tanto in qualche mercatino dei giocattoli d’epoca.




Il pallet l’ho ricavato da listelli di legno, incollati e colorati mentre per il palo della linea elettrica ho utilizzato un tondino di legno e con dei fili di rame ho riprodotto i cavi elettrici.




Come al solito lascio a voi i commenti o eventuali consigli....




Grazie e buon modellismo a tutti!!!!!!.


Luca Navoni

[Gallery]

Gruppo Modellisti Ravenna

05.06.2014




Commento di Gianni [06/06/2014]:
Un lavoro straordinario, mi piace moltissimo veramente ben fatto e ben dettagliato.
Gianni

Commento di Alby Starkiller [07/06/2014]:
Caro Luca, questa è una tua ennesima magistrale realizzazione! sei riuscito a ricreare il tutto con una tale accuratezza da togliere il fiato!
continua così e non smettere mai di creare opere magnifiche come solo tu sai fare.
Ti abbraccio forte!
a presto!
con affetto.
Alby.

Commento di Riccardo Casati [08/06/2014]:
Bello Luca complimenti io Amo fare diorami solo sulla seconda guerra mondiale il mio quere è la ...ma apprezzo il tuo lavoro perchè si vede la cura nei particolari che hai messo nel realizzarlo ... complimenti veramente bel lavoro ...Ciao ...

Riccardo

Commento di Luca Navoni [09/06/2014]:
Grazie ragazzi per i complimenti che mi lasciate sempre sui miei modelli e grazie davvero per l'incoraggiamento e il sostegno che mi date a continuare questa mia passione per il modellismo.....
Un saluto e un abbraccio a tutti.....
Luca

Commento di Dino Dall'Asta [11/06/2014]:
Sinceri complimenti...un lavoro accurato e ottimamente eseguito.

Commento di Luca Navoni [13/06/2014]:
Ciao Dino,
grazie per i complimenti mi fa davvero piacere riceverli....
Grazie ancora, un saluto Luca.



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No