Gli assi dell'aviazione

Giulio Reiner
Giulio Reiner New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Mario Visintini
Lydia Litvyak
Richard Bong
Marcel Albert

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

T34 76 Versione ChTZ
T34/76 Versione ChTZ
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cavaliere Templare XIII Sec.
Cavaliere Templare XIII Sec.
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Incontro Ravvicinato - Johnny Gravina




Mi divertiva il pensiero di far incontrare faccia a faccia, sott'acqua, un palombaro con un pesce di profondità.
Ho trovato un bellissimo busto in metallo e resina della Andrea Miniatures che faceva al caso mio ma mi mancava il pesce.




Ancora una volta ho incaricato mio figlio per stamparmi in 3D qualcosa di molto realistico... e devo dire che anche stavolta é stato bravo.




Ho voluto inserire dentro lo scafandro del palombaro un led che si potesse accendere al buio per dare meglio l'idea della profondità.






Tutto é stato dipinto con colori acrilici.
L'acqua é fatta con resina a due componenti trasparente.




Johnny Gravina

[Gallery]

11.01.2022





Commento di DINO DALL'ASTA [11/01/2022]:

Molto originale... complimenti !!
Dino


Commento di PIETRO [12/01/2022]:

Carina l'idea !
peccato per il 'raccordo' della colata di resina all'altezza degli occhi.
non facile!
Bravo

Pietro


Commento di Johnny [13/01/2022]:

Grazie sempre per i vostri commenti.
Pietro hai ragione, purtroppo la linea di colata si vede perchè il pesce non poteva essere sistemato a metà altezza del liquido e doveva per forza avere una base solida sotto dove poggiare. Quindi non potevo fare un unica colata che sarebbe risultata perfetta. Ma vorrei capire se è possibile eliminare questo inestetismo con qualche accorgimento o non esiste una soluzione....


Commento di PIETRO [19/01/2022]:

Ciao Johnny,
ormai la 'colata' è fatta e non si può rimediare.
col senno di poi sarebbe stato opportuno mettendo una 'spina' in orizzontale nel pesce (passando anche per la coda) affinchè rimanesse sospeso a sbalzo durante la colata.
non è comunque facile e bravo ancora perchè ci hai provato.
Pietro

Commento di Roberto [08/03/2024]:

Bello, non c'è dubbio. I miei complimenti.
Faccio una "critica", ma questa non pregiudica la bontà della realizzazione.
Il pesce scelto è abissale e non sarebbe possibile l'incontro con il palombaro. Il range operativo va al di là della sopportazione della strumentazione.



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No