Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giorgio Perrone
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Johnny Gravina
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Angonese
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Rino Rufolo
Roberto Colaianni
Roberto Falciola
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sergio Colombo New
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Austin Armoured Car
Austin Armoured Car
Michelangelo Galli

  New entry...

Rino Rufolo Gallery
Rino Rufolo Gallery

Armamento difensivo del SM.79 - Ezio Bottasini

L’S.79 Sparviero, comunemente conosciuto come Gobbo Maledetto o semplicemente il Gobbo, come tutti gli aerei da combattimento italiani del primo periodo di guerra era piuttosto carente dal punto di vista dell’armamento difensivo.
Questo consisteva in poche mitragliatrici, anche di piccolo calibro (7,7 mm), posizionate nel seguente modo:

  1. una mitragliatrice da 12,7 mm in postazione dorsale
  2. una mitragliatrice da 12,7 in postazione ventrale
  3. una mitragliatrice brandeggiabile montata su una rotaietta che poteva sparare da una o dall’altro finestrino laterale
  4. una mitragliatrice da 12,7 in caccia (non presente su tutti gli esemplari) posizionata sopra la cabina di pilotaggio ed azionata dal pilota, che era dotati di collimatore e traguardo di mira.

Mitragliere S.79

Postazione difensiva laterale con Breda SAFAT da 7,7mm



Mitragliere S.79

La gondola ventrale con le postazioni del puntatore e del mitragliere



Mitragliere S.79

Postazione dorsale con mitragliatrice Breda-SAFAT da 12,7, si può notare la caratteristica gobba, segno distintivo di questo aeroplano, da cui ne derivava il nomignolo.





Il mitragliere è una miniatura in resina della MMA in scala 1/32, comprata a Novegro nel settembre 2012 che appena vista mi ha ricordato papà (anche se non era mitragliere), ma il fatto di essere inserito in una sezione di fusoliera del 79 ha fatto scattare la molla dell’acquisto,




Come ho già detto in altra occasione non sono in soldatinaro, ma ho voluto cimentarmi con questo figurino, cercando di far tesoro dei consigli dati da modellisti più esperti e bravi di me, a voi i commenti,








Comunque la realizzazione di questo pezzo, che mi ha tenuto occupato diversi giorni durante le festività natalizie, è montato da scatola con la sola aggiunta dei montanti di supporto della mitragliera impugnata dal figurino e dai rinforzi superiori della fusoliera, realizzati con profilato Evergreen da 1,25 mm,




(Vorrei far notare la "furbata" di nascondere gli occhi dietro spessi occhialoni scuri),

La colorazione effettuata con smalti Humbrol; per la mimetizzazione:

  • giallo mimetico 3: Humbrol 63 schiarito
  • verde mimetico 2: Humbrol 149
  • bruno mimetico 2: Humbrol 107
  • grigio chiaro: Humbrol 64
Per gli interni il Lifecolor UA 116,




Per quanto riguarda il figurino la tuta di volo è stata realizzata con una base di Humbrol 70 scurita e schiarita con Humbrol 160 e Humbrol 62 dove era necessario, il caschetto e il collo di pelliccia con Humbrol 98 schiarito e lumeggiato; le cinghie con bianco H 34 debitamente sporcato e gli occhialoni con colla vinilica e smoke trasparente Tamyia, mentre l’incarnato di viso e mani con color pelle Humbrol ombreggiato,





Buon modellismo a tutti.


Ezio Bottasini

[Gallery]

22.07.2013

Dello stesso autore, vedi anche:
Savoia Marchetti S-79 Sparviero


Commento di Alby Starkiller [26/07/2013]:
Caro Ezio, è sempre bello vedere le tue realizzazioni... questa in particolare mi ha davvero colpito. è bellissima! ed è molto bello anche il supporto! ancora una volta ti inoltro i miei migliori complimenti.
un abbraccio. a presto. Alby.



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No