Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giorgio Perrone
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Johnny Gravina
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Fin
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Angonese
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Rino Rufolo
Roberto Colaianni
Roberto Falciola New
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Come Back
I’ll Come Back
Pietro Ballarini

  New entry...

Rino Rufolo Gallery
Rino Rufolo Gallery

Chaos Daemon - Alby Starkiller




Si narra che nell’antica terra, gli esseri umani avidi e bramosi di potere, inneggiarono a violenze e sanguinolente guerre, ignorando e rinnegando la benevolenza degli Dei. Alcuni di loro si ritennero così potenti da eguagliarsi alle divinità. Fu così che gl’esseri umani scatenarono l’ira degli Dei a tal punto che quest’ultimi decisero di liberare ed inviare sulla terra i DEMONI del CHAOS, imprigionati in una lontana galassia sperduta nella sabbia dei tempi, per punire il disordine e il male che ormai dileguava negl’esseri umani... ciò che ne seguì: è pura fantasia.




Questa mia ultima creazione, è un vero e proprio ritorno alle mie origini, quando da ragazzino, dipingevo miriadi di miniature per i miei compagni di scuola che erano, e che sono tutt’ora abili giocatori di questo ormai famoso gioco: WARHAMMER 40.000.




La miniatura è in plastica e non più in metallo come lo erano all’epoca ed è della nota marca CITADEL, e si tratta di una scatola contenente un Kit di montaggio con molteplici possibilità di realizzazione come ad esempio la possibilità di scegliere che tipo di testa avrà il demone, che tipo di braccia, con o senza armi, oppure quali parti e tipo di armatura aggiungere, ecc. ecc., insomma a farla breve il prezzo di questo Kit è alquanto proibitivo, viste anche le dimensioni che si aggirano attorno ai sei/sette cm di altezza, ma permette una notevole libertà di interpretazione del soggetto.




Ogni pittore di miniature ha la propria sequenza di realizzazione, ed ognuno ha la propria personale "filosofia" e tecnica.

In sequenza ho proceduto così:

  1. Montaggio parziale della miniatura, lasciando braccia e parte dell’armatura staccate, per potermi permettere in un secondo momento di indirizzare il pennello nelle parti più difficili da raggiungere.
  2. Con una semplice bomboletta spray color Nero lucido e poi in seguito con una di color rosso rubino lucido ho effettuato una "mano di fondo" su tutta la miniatura. Utilizzo colori di fondo lucidi, perché a mio avviso rendono i successivi strati di colore più luminosi e di più facile ed omogenea applicazione a pennello.
  3. Una volta asciugata tutta quanta la vernice di fondo, con i colori acrilici della CITADEL ho iniziato a creare col pennello i primi contrasti cromatici per rendere "tridimensionalità" al soggetto. Per esempio, per realizzare l’effetto sporgente dei muscoli di questa creatura, ho semplicemente colorato con pennello a secco utilizzando un colore completamente diverso da quello di fondo, cioè un arancione terra bruciata. In questo modo la luce sulla miniatura risulterà più naturale. Anche se la stragrande maggioranza preferisce applicare l’effetto luce in modo artificiale effettuando piccoli "buffetti" di colori molto chiari in punti strategici del soggetto, quest’ultima tecnica, rende a mio parere il soggetto più in style fumetto che in style realistico, ma è per l’appunto solo ed esclusivamente questione di gusti :).
  4. Una volta terminata la colorazione ed aver applicato le braccia del soggetto dipinte separatamente, ho velato l’intera miniatura con uno spray opaco sempre della marca CITADEL.
  5. Per concludere ho creato con del legno compensato una base di forma geometrica irregolare ed ho applicato con colla vinilica le colonne e sabbia. In quanto alle colonne, le ho prelevate da un mio vecchio acquario, ripulite e cartate a dovere, ed infine ritoccate con colori acrilici Spray e a pennello.










Per quanto riguarda il mio procedimento, per pur bizzarro possa risultare ad alcuni appassionati del settore, mi ha permesso di realizzare in tempi brevi l’intera miniatura con l’aggiunta di una piccola ambientazione NON compresa nella scatola.




Credo fermamente che NON esista una sequenza o tecnica di pittura migliore di un’altra, ma che esista semplicemente il risultato finale che si riesce ad ottenere con tanta passione che scorre nelle vene.




La targhetta con su la scritta: CHAOS DAEMON è opera del mio caro amico Franco Pirani di PIRANI SPORT a Cento (FE), che ringrazio per la pazienza, la bravura ed i tempi di consegna davvero eccezionali.




Nella speranza che questa mia ultima realizzazione possa piacerVi tanto quanto piace a me, auguro come di consueto buon proseguimento e buon modellismo a tutti.


Alby Starkiller
[Gallery]
19.02.2014



Commento di Eddy [24/02/2014]:
Complimenti!! Questa e vera passione e bravura.
Eddy Model racing bologna

Commento di Luca Evangelisti [25/02/2014]:
Drastico cambio di genere, ma sempre molto bello.
Ora, però, ne servono altri (almeno uno) per combattere con lui, il diorama dopo sarebbe perfetto.
Comunque bellissimo anche ora

Commento di Opal [25/02/2014]:
Wella, davvero grande, soprattutto per la capacità di ideare tutta la scenografia. Risultato di grande impatto.
Per mio gusto personale avrei forse lumeggiato maggiormente la muscolatura, ma probabilmente è solo un problema di luce nelle fotografie, perché in alcune si nota di più e in altre meno.

Grande Alby!

Commento di zukko83 [25/02/2014]:
seguo i tuoi lavori fin dall'inizio e questo lo trovo uno dei migliori bello davvero ... hai come si dice in gerco alzato la tacca ^^ bravo e complimenti ancora belli i dettagli il soggetto ed i contrasti un dieci più

Commento di ezio bottasini [25/02/2014]:
Ciao Alby, impressionante, come sai mi sto avvicinando al mondo dei figurini, mi manca ancora molto per realizzare figurini "decenti", penso che "ruberò" qualche tecnica anche a te.

Complimenti, anche l'ambientazione, pur non complicatissima, è molto realistica.

Ciao e alla prossima.

Ezio

Commento di Alessio [25/02/2014]:
sì, direi che mi hai nettamente sorpreso... ma sai fare tutto?

Commento di Raffanumber1 [25/02/2014]:
Ciao Alby,
bella veramente bella la tua ultima creazione, a me personalmente piace più vedere personaggi del genere, sia buoni che cattivi, a differenza di macchine e aerei, ma è un mio gusto personale :)
Tornando alla miniatura l'ambientazione è bellissima, le colonne veramente ben riuscite e ben posizionate, poi le sfumature sul demone, le unghie le corna...ottimo non so più cosa aggiungere...aspetto un'altra creazione del genere

Commento di Alby Starkiller [27/02/2014]:
GRAZIE DI CUORE A TUTTI x i bellissimi e graditissimi commenti che mi avete scritto!!! :)
Un salutone ed un abbraccio a tutti!
A presto :)
Alby.

Commento di Beatrice [13/03/2014]:
Wow Alby. L'avevo visto nell'anteprima ed ero proprio curiosa. Bellissimo, mi piace lo schema di colore e la tecnica, il riciclo delle colonne per il diorama è un colpo di genio. Interessante l'idea di usare un fondo lucido, non ci avevo mai pensato e lo voglio provare! Ho ripreso in mano i pennelli... Ho già qualche idea che mi sfarfalla per la testa ma sono ancora troppo arrugginita, magari seguendo i tuoi lavori riuscirò a trovare lo spunto giusto per produrre qualche pezzo. Aha ah.

Commento di Mario Bentivoglio [16/03/2014]:
Alby..spazi da un genere all'altro..sempre con realizzazioni bellissime!
complimenti!
:-)

Commento di ira [17/03/2014]:
Grande Alby!!!!!!!!!!!!!!

Commento di Gianni [17/03/2014]:
Ciao Alby in effetti sforni di tutto in tempi rapidi e con risultati fantastici, mi regali un po di tempo? io non ne ho più.
Ciao Gianni
Complimenti

Commento di Alby Starkiller [20/03/2014]:
...ANCORA GRAZIE INFINITE A TUTTI PER QUESTI BELLISSIMI COMMENTI CHE MI AVETE SCRITTO! :) A PRESTISSIMO ;)



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No