Amarcord...

Italian Knight c. 1450
Italian Knight c. 1450
Andrea Negri

  Quick Articles...

Johnnie Johnson
Johnnie Johnson
Pietro Ballarini

  Novità Modellistiche

FIAT 6605 Heavy Truck
FIAT 6605 Heavy Truck

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

Messerschmitt BF-110 C-3 - Valter Vaudagna

235° Squadriglia, 60° Gruppo, 41° Stormo Intercettori 
Lonate Pozzolo (VA), Primavera 1943




Il bimotore ha la mimetica diurna standard tedesca in RLM 70/71, con la particolarità di avere le superfici inferiori verniciate in nero RLM 22, chiaro segno di utilizzo notturno.
Osservando l'unica foto esistente, eccezionalmente a colori, si osserva una mimetica particolarmente usurata e la presenza di insegne tedesche sulle superfici superiori delle ali, non è da escludere che tali insegne siano state poi successivamente sovraverniciate con l'utilizzo di vernice nera.




Per realizzare il modello sono partito dal vecchio kit Fujimi in scala 1/48, al quale ho modificato e corretto l'abitacolo, i vani del carrello, le gambe del carrello e alcune pannellature sulle ali.






















Il motore in resina è un'elaborazione di un vecchio set di dettaglio della Tauro Model (su cui avevo lavorato per la realizzazione del master) a cui sono stati aggiunti numerosi dettagli.
Pur datato, il kit Fujimi permette di ottenere una corretta riproduzione del bimotore Messerschmitt, anche montato da scatola.


















Il modello è stato poi dipinto con colori acrilici RLM 02 Gunze per gli interni, vani carrello, e paratia posteriore del motore rimossa, in fase di manutenzione, in RLM 70/71 sempre Gunze per le superfici superiori delle ali e della fusoliera, e in NATO Tamiya nera per le superfici inferiori.
I colori sono stati poi ampiamente desaturati con l'aggiunta di bianco e giallo in varie proporzioni per far risaltare l'usura della vernice, come si può vedere dalla foto a disposizione.


























La croce sabauda e la fascia bianca sono dipinte con il bianco Tamiya, come le croci tedesche sulle ali dipinte con l'RLM 77, i codici della fusoliera provengono da 2 fogli decal diversi del Tauro Model, uno a film unico che risultano di difficilissima applicazione, forse per la scarsissima qualità del supporto, il tutto è stato completato in un mese di lavoro a tempo pieno.










È un modello che si monta bene e che praticamente non ha bisogno di stuccature importanti o grosse modifiche o correzioni.
Certo il modello Eduard è sicuramente allo stato dell'arte, ma sicuramente come qualità e correttezza della riproduzione il vecchio Fujimi resta sicuramente avanti alla recente produzione di massa dei vicini cinesi che il quanto a correttezza di forme e accuratezza di dettagli lasciano parecchio a desiderare.






Un appunto sulle decals, come già detto sopra, se la qualità delle decals a film unico del produttore nazionale resteranno le attuali, per gli appassionati di velivoli Regia Aeronautica sarà sempre più un'avventura riprodurne in scala i vari modelli.
Spero la ditta riesca a risolvere la questione.




Valter Vaudagna

[Gallery]

17.12.2023





Commento di EMANUELE IEMMA [18/12/2023]:

Ottimo lavoro... complimentissimi


Commento di Enrico [19/12/2023]:

Ottimi i lavori di miglioramento che hai aggiunto: grande modello!
Saluti e buone feste.
Enrico.


Commento di giampaolo [19/12/2023]:

lavoro incredibile per le autocostruzioni.
complimenti.
giampaolo


Commento di Enrico Calanchini [19/12/2023]:

Molto molto ma molto convincente, realizzazione superba, congratulazioni per il risultato ottenuto.


Commento di ezio bottasini [20/12/2023]:

Ciao Valter, lavoro veramente superbo, ottima realizzazione.
Complimemtoni, al prossimo.

Ezio


Commento di PIETRO [21/12/2023]:

Bravissimo Walter, come sempre !
ottima la desaturazione della livrea.
Per le Decal io stencil adesivi creati col plotter taglierino.
E' un ottimo investimento anche per altri dettagi.
Pietro

Buone Feste a tutti !


Commento di Maurizio [21/12/2023]:

....belin...scommetto che non hai autocostruito il posacenere, utilissimo in caso di capottate in atterraggio se si deve svuotare...☺️☺️☺️
....fantastico, grande Valter


Commento di Marco Giuli [24/12/2023]:

Questo tuo diorama ha un aspetto perfettamente autentico. Notevole il lavoro di dettaglio di tutti gli interni.
Splendide la prima e l'ultima fotografia, molto realistiche.
Una realizzazione fatta con grande impegno e passione!


Commento di DINO DALL'ASTA [02/01/2024]:

Come sempre un grande bel lavoro, realistico e dettagliato.
Complimenti!!
Dino



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No