Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi New
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Compagnia Franca di Marina 1750
Compagnia Franca di Marina 1750

Rafale M - Vito De Palo




Egregi colleghi ed amici modellisti,
senza annoiarvi troppo con le parole cercando di spiegavi tecniche e metodi che probabilmente conoscete meglio di me, cercherò in breve di illustrarvi alcune fasi del lavoro svolto premettendo che: l'unico aftetmarket adoperato è stato quello delle fotoincisioni Eduard riguardante gli interni, ma ne parleremo in seguito.




Il kit
Tra i due disponibili, occultati nella famosa, anzi famigerata cantina, ovvero l'Hobby Boss e Revell, la mia scelta è caduta sul modello tedesco avente il codice 04517 questo sostanzialmente per due motivi: è meno impegnativo dal punto di vista del montaggio e meno costoso, di conseguenza, più sacrificabile per i tagli che il mio progetto prevedeva che andremo a vedere nelle foto.




Il lavoro è iniziato con la costruzione del vano motore di sinistra...






...e la totale autocostruzione del motore Snecma M88 partendo come base da una porzione clonata in resina di un motore di in SEPECAT Jaguar incollata ad un pennarello di adeguato diametro:






Poi ho tagliato la porzione della pannellattura adiacente al motore dalla parte superiore della semi fusoliera, ecco il risultato finale, a mio parere la parte più impegnativa del lavoro.










Il pannello asportato è stato rifatto con un lamierino di piombo dallo spessore molto più realistico dove è stata ricreata la pannellattura.




Finita la zona motori, curiosando in rete, ho trovato alcune foto "accattivanti" del Rafale col radome aperto...


Rafale M

...il tarlo ha iniziato a scavare nella mia mente... perché non farlo?
Con vari avanzi presi dalla banca dei pezzi ho ricostruito il radar Thomson è il suo meccanismo esterno (una sorta di libro per intenderci) usato per l'apertura è il sostegno del cono di punta.




Ed ecco qui il nostro bel radome come mamma Dassault lo ha fatto.




L'ultimo "taglio" è stato fatto sulla dorsale in prossimità del canopy per portare alla luce parte dei condotti che contengono il sistema fly by wire (letteralmente volo tramite cavi elettrici), lo stesso o quasi dell'Eurofighter, sviluppato alla fine degli anni 70 sull'F-104 CCV... ma questa è un altra storia.








Come detto all'inizio, l'unico aftetmarket usato è stata una lastrina Eduard per gli interni dalla quale ho utilizzato solo le fibie; le cinture sono state ricreate con nastro Tamyia; per il resto, il seggiolino è da scatola.






Finito il nostro Rafale, non rimane altro che creare una piccola scenetta che dia un "senso" a tutto il lavoro di dettaglio visto fin ora; è necessario procedere con l'auto costruzione di alcuni elementi:
Il braccio meccanico/carroponte che sostiene la copertura del motore:








La barra di traino agganciata al carrello anteriore:












Ed infine, le coperture delle prese d'aria:








Ecco un altro spunto per la scenetta...




... e il risultato finale!






Vito De Palo

IPMS Milano

[Gallery]

31.07.2015




Commento di Mario Bentivoglio [01/09/2015]:
SPETTACOLARE Vito !!!!!!!! Complimenti!!! :-) un salutone mario

Commento di Roberto [01/09/2015]:
Complimenti Vito, il diorama nel complesso rende molto bene la scena che volevi rappresentare. Complimenti anche per i lavori di autocostruzione. Solo una critica, che ormai ho fatto a quasi tutti i colleghi su questo sito: le basette "infossate" non le posso vedere!!!Suggerisco sempre di creare un rialzo, anche in materiale povero, come l' isolante per edilizia, il modello viene messo in gran risalto. Scusate se insisto ma è più forte di me, son fatto così, sopportatemi!

Roberto

Commento di Vito [01/09/2015]:
Ciao Mario , ciao Roberto ,
Grazie per i complimenti è stato un lavoro molto impegnativo ma anche molto divertente
Riguardo la basetta , per il prossimo modello seguirò il tuo consiglio Roberto.
Grazie a presto

Commento di Mario Bentivoglio [01/09/2015]:
Senza offesa per nessuno :-D ... ma...condivido il suggerimento di Roberto ! Sempre meglio inserirli in un supporto\base che 'stacca' e rialza la scenetta...acquista molta più dinamicità e impatto visivo!!! ..il lavoro splendido di Vito rimane inalterato però ! sia con la basetta incavata o rialzata!!!! :-) complimenti ancora! un salutone mario :-)

Commento di Massimo "Pitchup" [02/09/2015]:
Un bellissimo lavoro, curatissimo in ogni dettaglio!

Commento di Vito [02/09/2015]:
Grazie ancora Mario ,troppo buono :-)

Grazie Massimo .....spero di vedere pubblicato presto uno dei tuoi splendidi aerei .
Grazie ancora Vito

Commento di Francesco Sasso [02/09/2015]:
Ciao Vito, impressionante questo tuo lavorone, davvero splendido e molto dettagliato..tanti complimenti!!
Un salutone
Francesco

Commento di ezio bottasini [03/09/2015]:
Ciao Vito, lavoro già visto dal vero ma sempre impressionante, veramente un ottimo lavoro di dettaglio ma ormai ti conosciamo, visti gli altri lavori presentati ai molti e quelli "presentati" in privato al sottoscritto; vivissimi complimenti, ci vediamo a Novegro a fine mese.
Ciao Ezio

Commento di Vito [03/09/2015]:
Ciao Francesco ti ringrazio come sempre sei troppo buono.
A presto

Caro Ezio grazie spero di vedere presto pubblicato il tuo ultimo lavoro visto in foto.
Dormi sogni tranquilli che il tuo tf è in macchina ci vediamo a novegro.
A presto grazie ancora

Commento di Giampaolo Bianchi [03/09/2015]:
Complimenti. .eccezionale maestria bella ricostruzione del motore, nell'insieme un lavoro da applauso.
Giampaolo

Commento di Enrico Calanchini [03/09/2015]:
Performance modellistica di "alta" rilevanza, anche se affossata (quoto comunque Roberto) Superdettaglio ottimo oltre alla complessità della scena ben riprodotta, un lavoro da Master insomma.
Complimenti Ciao Enrico

Commento di Vito [03/09/2015]:
Grazie Giampaolo degli apprezzamenti fanno davvero piacere
A presto.

Ciao Enrico , i complimenti di un collega aeroplanaro del tuo livello fanno sentire davvero appagati , grazie ancora.
Ps la mia mostra concorso presso l'A.M.I. È rimandata a maggio 2016 per motivi burocratici purtroppo si correva il rischio di organizzare tutto di fretta e male quindi abbiamo preferito spostare la data.
Vi terrò aggiornati e spero di incontrare tutti gli amici di kitshow che vorranno partecipare.
Grazie ancora Vito

Commento di Marco [03/09/2015]:
Complimenti davvero, un ottimo lavoro! Perfetto in ogni dettaglio

Commento di marco tavecchia [03/09/2015]:
basetta o no io guardo il modello e qui c'è un gran lavoro , primo di documentazione poi di realizzazione e autocostruzione questo fa di tè un modellista e che modellista bravo Vito

Commento di Vito [03/09/2015]:
Ciao marco ,grazie per i complimenti ora aspetto il tuo prossimo spillone biposto e sono sicuro che sarà un ottimo lavoro.

Ciao tavecchia .... Che dire ...grazie maestro !
Dopo telford a novembre pubblicherò l'ultimo lavoro che ho fatto dove parte dell'articolo sarà dedicato a chi mi ha insegnato tanto :-)
A presto e grazie

Commento di Luca Navoni [08/09/2015]:
Ciao Vito,

bhe davvero complimenti.....!!! bellissime tutte le autocostruzioni dal motore al resto, veramente complimenti.....

Un saluto, Luca

Commento di Vito [09/09/2015]:
Ciao Luca
Grazie per i tuoi apprezzamenti.
Alla prossima
Vito

Commento di giuseppe giovenco [10/09/2015]:
Vitoooooo! hai intenzione di farci arrossire, con queste tue divagazioni belllissime sui particolari? io non sono molto portato per i moderni ( forse è un po' colpa dell'età ), ma questi velivoli mi piacciono un sacco - che dico un sacco un carico!!!!
grazie per le tue condivisioni - giuseppe

Commento di Vito [11/09/2015]:
Ciao Giuseppe
Come sempre troppo buono e gentile ;-)
Ti ringrazio e spero di vedete presto un tuo nuovo lavoro !

A presto Vito

Commento di Antonio Della Ragione [14/09/2015]:
Io personalmente avrei messo ANCHE uno specchio sulla basetta , per evidenziare la MAESTRIA maniacale per la costruzione eccezziunal verament ......
Promosso a pieni voti .... Tutte le critiche sono solo INVIDIA....
Vai Vito continua così .....
NB: mi vergogno di pubblicare i miei lavoretti .....

Commento di maurizio ugo [14/09/2015]:
...Ciao Vito, complimentoni, il cugino del Tifone, fa la sua bella figura sul ponte magistralmente eseguito... ottimo lavoro sul velivolo...
un salutone maurizio

Commento di Vito [14/09/2015]:
Ciao Antonio
Ti ringrazio.... in effetti su questo come su altri modelli l'idea dello specchietto mi balenata ma poi ho rinunciato per paura di togliere "realismo" alla scena rappresenta ma in futuro non è esclusa l'idea.
Grazie e spero di vedere qualche tuo lavoro

Ciao Maurizio
Grazie per i complimenti da collega aeroplanaro magari un giorno mi farai felice e costruirai un bel jet e lo pubblicherai sono sicuro che sarebbe ottimo come tutti i "Vecchietti" a presto Vito

Commento di Gianni [04/11/2015]:
Mi aggiungo ai complimenti, un lavoro pulito e minuzioso.
Gianni

Commento di Vito [06/11/2015]:
ciao Gianni
Grazie per i complimenti
A presto Vito



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No