Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Alessandro Magno
Alessandro Magno

41 Squadron RAF - Roberto "Target" Colaianni

T.E.S. (Test and Evaluation) - Motto: Seek and Destroy




Il 41mo fu formato nel 1916, e, come tante altre unità della RAF, prese parte alle più importanti campagne, sul suolo europeo, durante le due guerre mondiali. Nel dopoguerra fu sciolto e riformato diverse volte, prese parte alle operazioni In Iraq nel 1991 e 2003, fino a quando nel 2006 cambiò ruolo, per diventare un unità per la valutazione operativa di Jet e armamenti.

41 Squadron

Nel 2010 prese l’attuale denominazione "Nº 41 Squadron TES" (Test and Evaluation Squadron), ed è attualmente basato a Coningsby, Lincolnshire.
I velivoli in carico sono solo EFA FGR4, essendo stati dismessi dall’unità, i Tornado, nel 2017.
E sono proprio questi due aerei che ho costruito, per un collezionista, in scala 1/72. Partendo dal meglio attualmente disponibile in commercio, almeno secondo me: Tornado Revell, EFA Hasegawa, addizionati delle ottime decal Extradecal, comprate sull’ormai mitico negozio on line di Hannants.
Decisamente accattivanti le derive, con il simbolo dello Squadron così come dipinti in occasione del 95º compleanno dello Squadron, nel 2011 (Tornado) e i 100 anni nel 2016 (EFA) che inoltre riporta il motto dell’unità sui canard.
Per quanto riguarda il Tornado, la scatola di partenza è il GR1 RAF, a cui ho occluso il cannone sul lato sinistro, non presente sul velivolo reale, e autocostruito la gondola ventrale del FLIR (non presente sui GR 1) Al Tornado sono sti aggiunti i due membri dell’equipaggio. Non è facile trovare pilotini in 72 di qualità decente in giro. Per cui ho preferito modificare dei pezzi provenienti dal set Esci/Italeri, molto belli, nonostante l’età. Peccato rappresentati solo in pose "in piedi", per cui ho dovuto improvvisarmi chirurgo (cosa non si fa per modellare!!!) e segare arti e membra per farli entrare nell’abitacolo. Se qualcuno pensa che nei modelli, specie in scale piccole, le proporzioni egli abitacoli/seggiolini siano rispettate, si sbaglia di grosso. I 4 Storm Shadow sono della Revell, e provengono dalla banca dei pezzi.
All’EFA ho aggiunto un seggiolino in resina della Pavla. Su richiesta del cliente, l’EFA è stato equipaggiato con 4 LGB inerti, provenienti da Tornado Revell, per test e valutazione, che in realtà appaiono montate solo su un biposto Tedesco. Fantasia, spero perdonabile, visto che l’effetto scenico delle armi nella colorazione a scacchi giallo neri, è notevole.
Come mio solito i kit sono stati reincisi, per favorire lo scorrimento dei lavaggi. Operazione relativamente semplice sull’EFA, visto che la gran parte della cellula, costruita in materiali compositi, non presenta molte line di pannelli. Ben più complicata per quanto riguarda il Tornado, ma già me lo aspettavo, avendone costruiti due in 1/48.
Per quanto riguarda gli altri aspetti inerente la costruzione e la colorazione, non mi dilungherò con tediose descrizioni, avendo realizzato i due modelli praticamente da scatola, utilizzato tecniche già ampiamente descritte in articoli precedenti. Da notare che i velivoli in questione, erano decisamente ben tenuti e pulitissimi, in linea puramente teorica, avrei dovuto dare una mano di grigio e stop. Ma l’effetto sarebbe stato decisamente giocattoloso, per cui una leggera differenziazione dei pannelli e qualche ombreggiatura, sono state comunque applicate.
Ora lascio parlare le foto.


















So di avervi abituato a lavori più complessi, ma nella loro semplicità, credo di aver comunque realizzato dei soggetti accattivanti e di effetto.
Convinto che, anche nella situazione difficile di questi mesi, i versatili modellisti, con ottimismo, qualche lato positivo riescano a trovarlo, auguro buon modellismo e buona Quarantena a tutti.



Roberto "Target" Colaianni
e-mail roberto.colaianni@alice.it
GAMS Udine

05.04.2020
[-> Gallery <-]


Commento di Larry Shehane [05/04/2020]:

Do you build these to sell and what would cost be.


[NOTE: The author replied privately]

Commento di Dino Dall'Asta [05/04/2020]:

E' sempre un piacere osservare le tue realizzazioni...
Complimentissimi!!
Dino


Commento di Dino Dall'Asta [05/04/2020]:

Ciao Roberto, sempre lavori illuminanti da cui imparare qualcosa.
Molto belli.
Ciao al prossimo, Ezio


Commento di Massimo M De Luca [06/04/2020]:

Ciao Roberto
Due bei RAFfotti davvero ben realizzati, Bravo!
Mi piace dei due soprattutto l'Efa, primo per il motto che richiama subito il titolo di una tra le mie assolute passioni musicali e poi le coloratissime bombe.
Massimo "Pitchup"


Commento di giampaolo bianchi [06/04/2020]:

tre parole..sembra vero
bravissimo
giampaolo


Commento di Vito [09/04/2020]:

Come sempre un lavoro stupendo
Spero di incontrarti preso
Vito


Commento di Marco Giuli [19/04/2020]:

Mi piacciono questi modelli; oltre a essere tra i miei aeroplani preferiti, sono ben fatti, semplici, puliti e precisi. Apprezzo molto le colorazioni, con superfici lisce, prive di rugosità. Sono inoltre ottimi esempi di mascheratura. Le decal sono splendide: le insegne sembrano veramente dipinte. Molto realistico il diorama con il Tornado. Un vero e proprio diorama, con base e fondale.




Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No