Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

Bicicletta Bianchi "carriola"


Tra i vari reperti storici presenti alla Mostra Raduni di Torino, insieme ad una divisa da Bersagliere della Prima Guerra Mondiale, è esposta la classica bicicletta dei bersaglieri ciclisti, la carriola con zaino e fucile modello Vetterli 1871/87 cal. 6,5.



La bicicletta fu sperimentata nel 1894 e a partire dai primi del Novecento vennero costituiti i primi battaglioni bersaglieri "ciclisti". Inizialmente le biciclette usate erano mezzi civili modificati; a seguito del bando per la realizzazione di una bicicletta "militare", la Bianchi si aggiudicò la fornitura e iniziò a produrre, nel 1915, biciclette specifiche con gomme piene, telaio pieghevole, per poter essere affardellate, sospensioni su entrambe le ruote e trasmissione a catena a scatto fisso (era necessario pedalare anche in discesa).
La Prima guerra mondiale vide impegnati i battaglioni ciclisti in carico ai comandi per sfruttarne la mobilità, verso la fine del conflitto sulle biciclette vennero montate anche mitragliatrici pesanti.
La riorganizzazione dell'esercito negli anni 20 portò alla formazione di dodici reggimenti ciclisti che furono aggregate alle divisioni celeri.
Teoricamente, la progressiva motorizzazione delle truppe avrebbe dovuto sostituire man mano le biciclette ma ciò avvenne molto lentamente e, allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, interi battaglioni continuavano ad usare la bicicletta come principale mezzo operativo.




Dal punto di vista modellistico, è possibile realizzare una bicicletta "Militare" Bianchi mod. 25 con Bersagliere prodotta dalla Model Victoria.
Il kit, in scala 1/35, uscito nel 2009, è in resina ed è particolarmente curato.



Per ulteriori approfondimenti, invito la visione dei seguenti link:


Giaba
03.05.2011



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No