Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Il bivio (Sd.Kfz. 222)
"Il bivio" (Sd.Kfz. 222)
Paolo Tarantino

  Gli assi dell'aviazione

Vittorio Minguzzi
Vittorio Minguzzi
Pietro Ballarini


I precedenti...

Giulio Reiner
Mario Visintini
Lydia Litvyak
Richard Bong

  Amarcord...

Cameron Highlanders 79th Rgt
Cameron Highlanders 79th Rgt
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

Scozzese 1700 - Pietro Ballarini




Il figurino rappresenta un appartenente ai clan scozzesi del 1700; la ditta Philiphili lo ha prodotto nella sua bella serie di soggetti in 120mm.
Il kit è in resina ed è molto accattivante la box-art.
Purtroppo è un po’ scoraggiante aprire la confezione e scoprire che i vari pezzi non combaciano bene, inoltre anche la scultura, sebbene ben proporzionata nei volumi, ha qualche carenza di dettaglio.
Prendendolo in fiera ho risparmiato qualcosa ma ci sono kit molto più raffinati per questa fascia di prezzo.
Incassato lo sconforto mi son messo quindi al lavoro con lo stucco bicomponente ed ho colmato le fessure dell’assemblaggio aggiungendo inoltre anche baffi, sopracciglia e capelli per personalizzarlo.














Nella scena ho aggiunto due tronchetti di legno per ambientarlo meglio.




La sfida pittorica del tartan è leggermente facilitata dalla grande scala.
Sono partito immaginando tanti fascioni paralleli al bordo inferiore della veste, e li ho poi intersecati con linee perpendicolari che saranno le guide per i fascioni verticali; con gli acrilici fluidi e un buon pennello non è un lavoro difficile.












Nel terreno ho aggiunto fiorellini secchi e farfalle; queste ultime si ottengono con stampante a colori, ritagliandole e rivestendole con scotch 3M per irrobustirle.


Farfalle

Al contrario degli altri modellisti di cui leggo io dipingo il viso sempre per ultimo.















Pietro Ballarini
06.01.2008

[Gallery]


Nota: questo articolo è stato stato originariamente pubblicato nel sito superEva




Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No