Gli assi dell'aviazione

Giulio Reiner
Giulio Reiner New
Pietro Ballarini


I precedenti...

Mario Visintini
Lydia Litvyak
Richard Bong
Marcel Albert

  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

T34 76 Versione ChTZ
T34/76 Versione ChTZ
Paolo Tarantino

  Amarcord...

Cavaliere Templare XIII Sec.
Cavaliere Templare XIII Sec.
Andrea Negri

  Walkaround

FIAT "Mefistofele"
FIAT "Mefistofele"
Valter Vaudagna

  Un figurino passo passo

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

IMAM Ro 63, ovvero....pochi ma buoni

Enrico Calanchini


IMAM Ro 63 © Enrico Calanchini

È questo un velivolo poco conosciuto, ricognitore o da collegamento del tipo a decollo e atterraggio corto, (STOL) simile per caratteristiche al più noto Fieseler Storch tedesco, fu costruito in soli sei esemplari, incluso il prototipo, dalla IMAM Romeo come Ro 63, con propulsore Hirt HM18 D, ed è proprio il prototipo che ho voluto rappresentare con la M.M.11591.


IMAM Ro 63 © Enrico Calanchini

Questi aerei versatili al pari degli omologhi tedeschi, ma disarmati, furono inquadrati nella 132ª Squadriglia collegamento e soccorso in quanto dotati anche di barella, ed impiegati in Africa Settentrionale dalla Regia Aeronautica, fino all’estinzione totale.


IMAM Ro 63 © Enrico Calanchini

Il modello in resina, scala 1:72, della Italian Wing in origine, poi commercializzato con altri marchi, è di buona fattura richiedendo pochi interventi aggiuntivi, anche se non estremamente semplici, e hanno riguardato: il rifacimento in acetato termoformato del trasparente cabina, perché poco convincente il vacu fornito, mancano inoltre le 4 masse di bilanciamento degli alettoni da creare in sprue sagomato, e qualche montante minore, senza dimenticare l’assenza di decals, da procurare altrove.
L’unica differenza presente nel prototipo si limita al becco di compensazione del timone verticale maggiorato.


IMAM Ro 63 © Enrico Calanchini
IMAM Ro 63 © Enrico Calanchini

Il modello l’ho realizzato oltre cinque anni orsono, e di lì a poco scomparì dagli scaffali, per riapparire recentemente, (non so se con stampo ex novo) prodotto dalla SEM Model sempre in resina nella stessa scala.


IMAM Ro 63 © Enrico Calanchini


Enrico Calanchini

[Gallery]

30.11.2014



Commento di maurizio ugo [12/12/2014]:
...Enrico, complimenti, sia per l'originalità del modello, che per la realizzazione, che con la resina, non è delle più facili, davvero un bel lavoro!!!
un salutone maurizio

Commento di ezio bottasini [16/12/2014]:
Ciao Enrico, malgrado la mia passione e conoscenza dei Regi velivoli, questo mi mancava. Bello, singolare ed intrigante; ben realizzato.
Complimenti Ezio

Commento di Enrico Calanchini [16/12/2014]:
Grazie anche a te Ezio,ho "confezionato" più d'uno di velivoli Regi particolari o semisconosciuti, e altri sono in programma, penso che non mancherò di mostrarveli in futuro.
Enrico Calanchini

Commento di Federico Toselli [16/12/2014]:
Complimenti vivissimi davvero per la scelta del soggetto magistralmente colorato e montato ....bellissimo ..poi da italianofilo sfegatato quale sono posso solo apprezzare ..grande Enrico

Commento di Enrico Calanchini [17/12/2014]:
Ringrazio per gli apprezzamenti anche Maurizio e Federico.

Saluti e Buone Feste a tutti

Enrico Calanchini

Commento di Francesco Sasso [18/12/2014]:
Ciao Enrico!
Ricerca storica accurata e modello ben realizzato..davvero bravo!



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No