Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Bianchi New
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

  Quick Articles...

Compagnia Franca di Marina 1750
Compagnia Franca di Marina 1750

L'AMX del Tenente Colonnello Maurizio Quarti

Vito De Palo

- Kit Kinetic scala 1/48 -




Ciao amici modellisti...
Qualche tempo fa l'amico Ezio Bottasini ha pubblicato il suo magnifico AMX in scala 1/72 con una completa documentazione tecnica e storica del velivolo, quindi per non ripetermi e non potendo aggiungere altro a quanto detto da Ezio passerò direttamente al kit e al perché della realizzazione di questo progetto.

Torniamo indietro di qualche mese...
Nel maggio del 2015 mi venne proposto dal comando della prima regione aerea di Milano dell'aeronautica militare italiana di organizzare, in occasione dei tre giorni in azzurro, un esposizione modellistica di velivoli italiani presso il CLSP di Linate.
In quell'occasione ho avuto la fortuna e l'onore di conoscere il direttore del centro e pilota di AMX Tenente Colonnello Maurizio Quarti, mai avrei però immaginato che una conoscenza nata per via dell'evento sarebbe diventata una grande amicizia.
Quindi approfitto per ringraziare chi mi ha aperto le porte di casa sua dandomi una fiducia che in genere, e non sempre, viene data a un fratello... Grazie Maurizio!


T. C. Maurizio Quarti

L'amico pilota ha avuto in dotazione L'AMX dal 1994 al 1998 presso il 3º Stormo 28º Gruppo strega a Villafranca e tutt'ora durante alcuni periodi dell'anno è istruttore ad Istrana sulla versione biposto del "topone"; avvicinandosi il Natale, quale regalo migliore se non un bel modello scala 1/48?!


T. C. Maurizio Quarti

Il Kit:
Sostanzialmente il nuovo prodotto cinese è ben fatto e volendo assegnare un voto, darei un meritato 7+ considerando alcuni errori di forma e tecnici delle stampate.


AMX

Ora basta chiacchiere, passiamo alla sostanza!!!
L'idea del progetto nasce da questa foto che rappresenta il velivolo in officina col canopy completamente aperto e senza seggiolino...


AMX

...e il vulcan in bella mostra.
Il lavoro è partito dal seggiolino che è stato migliorato, dettagliato e posizionato sul suo supporto auto costruito.





AMX

In corso d'opera e per finire il mio "regalo" in tempo per Natale, ho ripiegato per una ambientazioni del velivolo all'aperto poiché l'auto-costruzione dell'officina avrebbe richiesto troppe ore; purtroppo questa scelta ha sacrificato il realismo della scenetta dove il caccia insolitamente non è visibile all'aperto senza seggiolino che è stato posto da un lato.
Pazienza !!!!!!




Il cockpit:
Data la recente uscita del kit, in commercio non era ancora disponibile nessun set di aftermarket per gli interni quindi, foto alla mano e set foto inciso Eduard per altri velivoli, con pazienza è stato ricreato, per quanto possibile, tutto l'ufficio del pilota.









Finito il cockpit il montaggio è proseguito abbastanza velocemente.
L'unico vero problema è stato il carrello principale che va montato, lavorato e protetto prima di chiudere le due semi fusoliere.










Gli unici interventi significativi sul modello di auto costruzione sono stati sul Vulcan...






... e il suo alloggiamento.








Ho completato poi la zona sottostante la palpebra del cruscotto.










Il velivolo in dotazione a Villafranca veniva utilizzato da Maurizio Quarti per missioni di ricognizione sull'ex Jugoslavia e prevedeva la seguente dotazione:
- Pod orpheus - Quello del kit ha richiesto alcuni interventi di allungamento e allargamento in quanto sottodimensionato.






- Due Serbatoi sub alari da 1000 litri sui piloni interni che consentivano di effettuare un solo rifornimento in volo durante la missione, al contrario della classica configurazione con taniche da 600 litri sui piloni esterni e due missili AIM-9L Sidewinder sulle estremità alari.






Altri elementi autocostruiti che serviranno a creare la scenetta sono l'estintore e la macchina fotografica dello specialista che fotografa il Vulcan.




AMX

Un pilota in resina Plus Model con qualche modifica al viso per farlo assomigliare in qualche tratto somatico a Maurizio Quarti.




Colorazione del velivolo
Trattandosi di un total Gray ho cercato un giusto compromesso tra il velivolo reale e la scala del modello.
Dalle foto in mio possesso gli AMX operanti sull'ex Jugoslavia non erano particolarmente usurati e sporchi ma si notavano diverse tonalità di grigio su alcune zone e piccole scrostature di giallo zinco (colore primer del topone) su alcune pannellature sovrastanti l'avionica sottoposta a frequenti controlli.
Il modello ha subito un lavaggio totale con il pannel line nero della Tamiya direttamente sulla plastica in quanto non uso primer.
Ed è così stato creato un preshading molto preciso.






In seguito il centro delle pannellature e le zone più esposta alla luce di ali e timoni sono state dipinte col bianco Tamiya opaco.
La colorazione vera e propria è stata effettuata con lo sky gray XF 19 diluito al 70% circa mediante velature per far trasparire l'ombreggiature e le luci creare in precedenza.






A colorazione termina le pannellature sono state riprese pazientemente una ad una per capillarità con matite acquerellabili marrone e nero strofinate su carta vetrata e sciolte con una miscela di acqua e detersivo per piatti con un pennellino.




Questo è il risultato che credo sia il giusto compromesso tra realtà e il mio personale gusto modellistico.
La basetta è stata realizzata con un foglio di plasticard dallo spessore di 2 mm trattato con un vecchio pennello piatto indurito intinto di nitro per dare la giusta "rugosità" all'asfalto; in seguito sono state incise le sezioni della pavimentazione.
La striscia d'erba è stata creata con elementi per modellismo ferroviario secondo me abbastanza realistica anche forse un po fuori scala.




Il tutto incollato su una base in mdf da 1,5 cm e contornato da una cornice dalle dimensioni generose da poter ospitare la targhetta con le foto del pilota e i dati del velivolo.
Ringrazio Roberto per il prezioso consiglio di mettere in rilievo il modello.




Ecco alcune prove per il posizionamento degli elementi sulla basetta...








... e il risultato finale!








Conclusioni
È stato un lavoro molto impegnativo soprattutto dal punto di vista emotivo dato che ci tenevo a realizzarlo al meglio considerando il destinatario che ha passato ore e ore su quello vero
In questo momento è in bella mostra nell'ufficio del Tenente Colonnello Maurizio Quarti che me lo presterà per partecipare a qualche mostra concorso... anche se alla vigilia di Natale lo stupore, la gioia e i complimenti dell'amico pilota sono stati il più bel premio mai ricevuto nella mia vita modellistica.




Ringraziamenti:
Grazie come sempre al maestro Marco Tavecchia per le fotografie ed i preziosi consigli e, hai me per le tirate d'orecchie...
Grazie a Giacomo per la sua disponibilità e per la possibilità che da a tutti noi di mostrare i nostri lavori.

È un grazie di cuore all'amico Maurizio Quarti per avermi dato la possibilità di parlare di lui e della nostra amicizia.

Spero di non avervi annoiato troppo con le mie chiacchiere e che il modello vi piaccia.

Un saluto a tutti gli amici di kitshow!

Vito De Palo

IPMS Milano

[Gallery]

01.02.2016




Commento di Domenico [02/02/2016]:
Ho avuto modo di apprezzare questo "lavoro" dal vivo e sono rimasto impressionato dalla perfezione dei dettagli. La verniciatura del velivolo è realistica; le sfumature impeccabili.
Un grande plauso da parte mia.

Commento di Maurizio [02/02/2016]:
È davvero fantastico quello che sei riuscito a fare. È quasi più vero di quello vero. Il vulcan, tutto....Bellissimo. Grazie!

Commento di Vito [02/02/2016]:
Ciao Domenico
Ti ringrazio !
Soprattutto per avermi passato un po di informazioni utili sul "Capo " per realizzare questo modello.
Grazie a te amico mio Ten. Col. Maurizio Quarti dell'Aeronautica Militare Italina.

Commento di ezio bottasini [03/02/2016]:
Ciao Vito, ho avuto il privilegio di seguire il "work in progress" di questo spettacolare modello, e devo dire che ho proposto all'amico Vito di dargli il mio stesso "Topone" che aspetta il suo turno sullo scaffale, giusto per poter avere un modello degno di questo nome nelle mie vetrine. Ti ringrazio della citazione ma il mio "Topino" in 72 non è nemmeno meritevole di slacciare i sandali a questa tua opera.
Al tuo amico Maurizio invio un bonario "accidente" per il fatto che ti presta questo capolavoro da portare alle mostre...
Complimentissimi complimenti Ezio.
P.S.: non vedo l'ora di vederlo dal vero a Giussano

Commento di Vito [03/02/2016]:
Grazie Ezio
Troppo buono troppo modesto come al solito ....
A presto Vito

Commento di Gianni [03/02/2016]:
Ciao Vito, un fantastico lavoro , l'ufficio del pilota è impressionante tutto il lavoro in se è per me stimolante nel provare con qualche aereo che ho conservato in cantina ben riposti; e incredibile come la vita ci sia la possibilità di conoscere anche con una certa casualità persone speciali e mi riferisco al tenente colonnello.
Complimenti per questo splendido lavoro.
Gianni

Commento di Francesco Sasso [03/02/2016]:
Ciao Vito, sono rimasto davvero impressionato dalla qualità di ogni singola parte del velivolo, dell'ambientazione e di tutti i dettagli autocostruiti.. una realizzazzione splendida nel vero senso della parola, sei in gamba!
Un caro saluto.
Francesco

Commento di Dino Dall'Asta [03/02/2016]:
Un lavoro veramente realistico e ottimamente eseguito, come sempre!
Complimenti,
Dino

Commento di Vito [03/02/2016]:
Francesco e Dino
Grazie per i vostri complimenti mi rendono ancor più soddisfatto del lavoro fatto !
Grazie Gianni allora spero presto di vedere pubblicato un tuo aereo. Ed hai ragione riguardo al fatto che la vita ci riserva delle belle sorprese facendoci conoscere nuovi amici ....
Compresi tutti voi dì kitshow.
Grazie ancora a tutti
Vito

Commento di Tavecchia Marco [03/02/2016]:
Tu sei il mio modello meglio riuscito , sono molto soddisfatto dei tuoi continui progressi , c'è da limare ancora qualcosina , ma sono quisquiglie .
Bravo Vito gran bel lavoro, ne vedremo delle belle

ciao Marco

Commento di giuseppe giovenco [03/02/2016]:
caro Vito : devo farti un appunto - dal momento che questo bel velivolo appartiene all'arma Aeronautica Italiana, hai dimenticato un particolare importantissimo - le barrette di kinder nella carlinga!!!! non le ho viste!!! ma ti rendi conto che il tuo meticolosissimo lavoro, puntuale come il calare del sole nella notte artica, rischia di andare in fumo per questa tua dimenticanza - dimmi che eri assorto in pensieri di lavoro, perché, altrimenti, non hai giustificazioni
cosa devo dire di fronte a tanta perizia e ricerca : mi hai quasi commosso ....... se non fosse per quel particoalre che hai omesso .......
giuseppe

Commento di Vito [03/02/2016]:
Ciao Marco
Sono contento che sei orgoglioso di me .
Grazie ancora per tutto quello che con pazienza mi hai insegnato.

Giuseppe caro
Le barrette le ho proprio scordare e me ne vergogno.
Grazie come sempre per i tuoi super commenti

Commento di Lauro Bonfa' [03/02/2016]:
Ciao Caro Vito e complimenti per questo ennesimo gioiellino, bello e spettacolare.
Il modello e' costruito e dettagliato in maniera molto realistica, il diorama lo trovo eccellente. Bravissimo.
Lauro

Commento di Max "Pitchup" [04/02/2016]:
Complimenti davvero!!! Un lavoro spettacolare di classe mondiale.
Massimo

Commento di Vito [04/02/2016]:
Grazie Lauro
Grazie sono contento che ti piace !!!

Caro collega aeroplanaro Massimo pitchup
Ti ringrazio davvero spero prima o poi di conoscerti di persona avremo davvero tanto di cui parlare
Grazie ancora amici

Commento di Andrea [04/02/2016]:
Lavoro stupendo e maniacale davvero bravissimo Vito

Commento di lamberto [04/02/2016]:
Beh...nel mondo del modellismo si vedono tanti lavori che sono fatti da maestri del settore...però dopo quest ultimo lavoro di Vito...il Maestro con la m maiuscola è soltanto lui...complimenti..

ps ( notevole anche il figurino..considerata la scala)

Commento di Vito [04/02/2016]:
Ciao Andrea .....
Grazie per i complimenti a presto

Ciao Lamberto
Anzi maestro Lamberto grazie per il tuo benevolo commento
spero che un giorno pubblicherai una delle tue meraviglie con i cingoli su kitshow
A presto

Commento di giampaolo bianchi [05/02/2016]:
caro vito un capolavoro pittorico e di autocostruzione.l'abitacolo e' impressionante per la precisione e fedelta' al vero.anche la scenetta e' veramente originale.hai fissato nuovi limiti...modellistici.
eccezionale!!!
un caro saluto.
giampaolo

Commento di Vito [05/02/2016]:
Ciao Giampaolo
Ti ringrazio di cuore per il tuo commento
Attendo un tuo prossimo aereo
Grazie Vito

Commento di maurizio ugo [07/02/2016]:
....ciao Vito, bello bello bello..... dimenticavo bello...ottimo regalo natalizio per un intenditore di Toponi come l'amico ufficiale Maurizio, e per noi la bella vista d'insieme.... grande Vito!!!
un salutone maurizio

Commento di Vito [07/02/2016]:
Ciao Maurizio
Grazie grazie grazie per il simpatico commento
A presto Vito

Commento di Cristiano [12/02/2016]:
Caro Vito....cosa aggiungere a quanto già scritto dai miei predecessori?
Nulla ....se non personalmente che rimango affascinato dalla tua splendida opera .....e da tutte le altre passate e future.
BRAVO !

Commento di Vito [12/02/2016]:
Ciao Cristiano
Grazie !!!
Spero che un giorno anche te ti unisci agli amici di kitshow per mostrare i tuoi splendidi lavoro .
A presto Vito

Commento di Riccardo casati [18/02/2016]:
Ciao Vito io di aerei nn me ne intendo ...ma i tuoi lavori sono magnifici ...tantissimi particolari curatissimi ...mi inchino alla tua bravura ..

Riccardo

Commento di Vito [19/02/2016]:
Maestro Riccardo ......
Ti ringrazio tanto per i tuoi apprezzamenti A presto Vito

Commento di cristiano Montagnani [01/04/2016]:
Ciao Vito,
mamma mia che dettagli, io ho fatto qualche 1:72 ma non ci sono paragoni.
Complimenti per tutta la realizzazione dalla base alla macchina fotografica.
Bravissimo.
Cristiano

Commento di Vito [04/04/2016]:
Ciao Cristiamo
Grazie per il tuo bel commento e aspetto presto il tuo prossimo Capolavoro Vito

Commento di Antonio Della Ragione [27/04/2016]:
Stupendissimoooooooo Da sballo .... Questo è la mia esclamazione ad una opera a dire FAnTASTICA...
In magazzino ho un AMX in 48 della Warrior ....ma visto il tuo capolavoro ....ho paura di metterlo in cantiere perché non mi avvicinerei alla SPETTACOLARiTA' del tuo modello...
Continua sempre con la stessa "FOGA" nel fare questi modelli.
Complimenti per un 110 con LODE con stretta di mano ed abbraccio....

Commento di Vito [27/04/2016]:
Ciao Antonio
Troppo buono
Ti ringrazio e sono onorato del tuo commento.
Modella modella e modella
Divertiti, sperimenta senza paura di sbagliare e vedrai che i risultati saranno appaganti.
A presto Vito



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No