Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini New
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

  I prossimi eventi

AMP


Hobby & Model Show a Forlì
12-13 maggio 2018


Milano Scale Model 2018


Milano Scale Model
12-13 maggio 2018

"Per Varsavia!" 1944 - Junio de Angelis




L’idea iniziale era quella di realizzare un diorama sulle alture di Seelow e per questo decisi di acquistare insieme al polistirolo, alcuni figurini poi, alla ricerca di uno spunto per l'argomento del plastico, sfogliando un volume sulla seconda guerra mondiale, mi sono convinto di realizzare una scenetta durante l'insurrezione di Varsavia, nel 1944.




Il diorama
Il diorama si inserisce durante il mancato tentativo della 1ª Armata Polacca che, insieme ad alcuni reparti sovietici, tenta di raggiungere Varsavia, dove nel frattempo imperversava l'insurrezione.
Il tentativo non venne supportato dal resto dell'Armata Rossa, e per questo fallì con pesanti perdite tra i polacchi.
Il mio diorama rappresenterebbe un gruppo di fanti polacchi bloccato sotto il fuoco tedesco, che, sotto il grido "Per Varsavia!" da parte dell'ufficiale si rilanciano di nuovo all'attacco.












I soldatini sono un mix di Tamiya e Masterbox, dipinti con acrilici Lifecolor; la base per il diorama è ricavata da polistirolo ricoperto con Das; Il ponticello e la casetta sono stati ricavati dalla balsa.
I due soldati feriti sono stati modificati, il russo attraverso il taglio del braccio, asportato da una granata, il tedesco attraverso la sostituzione del braccio sinistro.






Junio de Angelis

[Gallery]

12.02.2018



Commento di Lauro Bonfà [13/02/2018]:
Caro Amico Mio, vedo da questo bellissimo diorama che stai facendo passi da Gigante, infatti ogni qualvolta ci proponi un tuo lavoro noto un evolversi delle tue tecniche. Belli i figurini e notevole il terreno come pure il Report Storico. Continua cosi che sei sulla strada Maestra.
Complimenti. Lauro.

Commento di ezio bottasini [14/02/2018]:
Ciao Junio, mi associo all'amico Lauro nei complimenti per l'ottima realizzazione, anche se non sono un terricolo, l'unica cosa che forse andava fatta era la cororazione ed invecchiamento della staccionata di legno, senza lasciarla in legno non dipinto, poi per il resto ottimo lavoro, in tutte le sue sfaccettature.
Al prossimo Ezio

Commento di giovenco giuseppe [14/02/2018]:
.... ma che bravo!!!!!... la prossima volta, visto che l'estro fotografico non ti manca, posiziona il diorama in esterni - ti garantisco che è moooolto più affascinante - Giuseppe

Commento di Junio de Angelis [14/02/2018]:
Vi ringrazio tutti per i commenti, rivedendolo adesso mi rendo conto che non tutte le uniformi (specialmente quelle russe) sono state colorate correttamente, e che potevo lavorare meglio dal punto di vista dell'invecchiamento del legno come mi ha suggerito il sig. Bottasini, ma mi ripropongo di migliorare il più possibile con i prossimi lavori.

Un saluto!


Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No