Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

Italian Armoured Veichles 1940/43

A pictorial history – Mattioli 1885 (2013)


Sui nostri mezzi della seconda guerra mondiale, c’è da esserne sicuri, c’è ancora qualcosa da dire specie dal punto di vista fotografico.
Raccolte e foto singole, in molti casi, sono ancora chiuse nei cassetti ed aspettano di venire alla luce, e solo il paziente lavori dei pochi cultori del ramo dà giustizia ad una serie di corazzati che, pur meno impressionanti di altri, hanno pari dignità storica e modellistica.
Così ogni nuova opera che cammini in questo campo non può che riscuotere interesse e plauso anche tra i modellisti, che saranno felici anche in questo caso per le molte foto originali d’interni ed alcune in fabbrica presenti in questa molto interessante rassegna di fotografie scattate ai nostri corazzati, ognuna con didascalia precisa ed esauriente che aiuta molto ad inserire ogni soggetto nel suo particolare contesto.
Ne abbiamo contato ben 236, quasi un centinaio di esse inedite, niente male di questi tempi !


Italian Armoured Veichles 1940/43

Si apprezza indubbiamente la mano del curatore, che non ha bisogno di presentazioni in quanto ogni sua opera è una garanzia di rigore e profondità di ricerca.
Non manca un bel testo – interamente bilingue - che in una settantina di pagine su 160 complessive tratta non solo la storia dei nostri mezzi corazzati ma riporta pure diverse appendici sugli aspetti storico-tecnici e le mimetizzazioni ed i contrassegni.
Non mancano, nelle foto, pure le varie tenute dei carristi, veri “motori” dei nostri mezzi, che molte volte sopperirono con il loro grandissimo impegno e sacrificio alle note manchevolezze in questo campo.
La traduzione in inglese di tutto il testo, a cura del notissimo Ralph Riccio, ormai inserito a pieno titolo tra i più validi divulgatori dei nostri argomenti all’estero, non mancherà di essere un buonissimo atout per una maggiore diffusione oltre i confini del nostro piccolo mondo italiano.
Le 17 tavole a colori dell’affermato Calò danno nuovi ed interessanti spunti per chi, aprendo finalmente certe vecchie scatole, volesse dare concretezza in scala ai nostri mezzi.
Ormai i soggetti non mancano, non ci sono più molte scuse come ormai ripetiamo da tempo… La qualità di stampa di questo recente prodotto della Mattioli è migliorata, e questo, assieme al prezzo di 35 euro in linea con la media per libri di questo genere, è un ulteriore passo in avanti per una serie che si distingue nel pur ampio panorama della pubblicistica italiana.
Ovviamente, il libro è disponibile nel ricchissimo catalogo Albertelli.


Andrea ed Antonio Tallillo
01.02.2014



Puoi inserire un commento su questo articolo
    Nome
    E-mail
Visualizza la mia e-mail nel commento Si No
Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No