Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

World Model Expo 2014 - Stresa

11/13 Luglio 2014


Il Model Club VCO di Verbania, con l’aiuto di decine di amici e appassionati, ha organizzato la nona edizione del World Model Expo, il più grande evento modellistico che l’Italia ha avuto l’onore di ospitare dopo la sua assegnazione da parte della World Model Federation.




Le frasi di ammirazione, catturate durante la manifestazione, specialmente da parte straniera, sono la riprova di un ottimo senso organizzativo, unito alle bellezze del Lago Maggiore, che ci riempiono di orgoglio.
Sarà un impresa improbabile, tra tre anni, eguagliare il fantastico spettacolo che ci è stato offerto allo Stresa Convention Centre, in provincia di Verbania.






Il pensare a quasi mille modellisti con oltre 4.000 modelli in concorso in aggiunta ad altri 1.500 modelli in esposizione provenienti da collezioni private di tutto il mondo fa girar la testa.
I numeri sono andati ben oltre ogni aspettativa tanto da superare ogni altra precedente manifestazione.
L’ampia location ha "contenuto" con successo l’orda dei visitatori, la sala espositiva a tratti era più intasata di una spiaggia a Ferragosto ma l’esposizione dei modelli garantiva una ottima visibilità.






La parte commerciale, distribuita su più piani, comprendeva i marchi più prestigiosi ed è stata oggetto di attenzione quasi quanto la sala espositiva.












Contrariamente a quanto si ipotizzava alla vigilia, il mondiale di Stresa non è stata una rassegna prevalentemente di figurini ma diorama, mezzi e aerei hanno ben figurato come qualità e quantità; le immagini parlano chiaro.


















Certamente il "contesto itinerante" intorno al figurinismo ho fatto la sua parte e non sono mancati i collezionisti pronti a contendersi i pezzi migliori.




Dal punto di vista tecnico, si è confermata la grande versatilità del mondo fantasy con realizzazioni davvero audaci, non a caso il Best of Show è stato assegnato ad un centauro alato ("Made in South Atlantis") di Kostas Kariotellis.




Altra tipologia che ha aumentato la qualità e il numero è stata quella dei busti: fino a qualche anno fa poco utilizzata ai concorsi, ora distribuita uniformemente tra i vari concorrenti.
Fantastiche e sempre più elaborate le scenette storiche nella categoria "open": piccoli capolavori da lasciare a bocca aperta, il Best è stato assegnato alla coppia Cartacci/Bruno.




Immagino arduo (e lungo) il lavoro dei giudici per assegnare i premi; nelle immagini che seguono due tra i più grandi figurinisti mondiali, Bill Horan e Mike Blank.






A corollario della competizione, dimostrazioni e workshop per tutti i gusti, nelle immagini quelli tenuti da Diego Ruina e Julio Cabos...






... e questo è ciò che rimane.




Molto apprezzata l'esposizione dei collezionisti con pezzi storici e di artisti da tutto il mondo, ecco una serie delle teche.




Altro contorno "ricco", sempre all’interno del Palazzo dei Congressi, una esposizione di uniformi storiche dell’Arma dei Carabinieri, per celebrare il bicentenario del Corpo.




Non sono mancate le sfilate e le rievocazioni dei gruppi storici, in particolare napoleonici; ecco un schiera di soldati in aspetto... non troppo ordinario!




In estrema analisi, in un mondiale assolutamente di pregio, prestigio classe e qualità è difficile trovare qualche pecca; personalmente avrei preferito l’indicazione del modellista sotto ogni display e l’altissimo numero di pezzi non ha permesso di visionare con cura le particolarità di ogni modello: fisicamente non è stato possibile soffermarsi su ogni piccolo capolavoro anche sfruttando tutti e tre i giorni di manifestazione.




Stresa ha dimostrato che il modellismo non è in declino ma semplicemente "sonnecchia"; quando si sveglia, riesce a stupirci con effetti speciali; questo World Model Expo ne è la dimostrazione.


PS: durante la manifestazione ho salutato decine di amici di "vecchia data" ed ho avuto il piacere di vedere, finalmente, i volti di altri "amici virtuali".
Poter scambiare quattro chiacchere "vis-à-vis" non ha paragoni! Stresa é stata magica anche per questo, grazie per tutto ciò.


Prossimamente una ricca galleria fotografica


Raccolta di link con commenti e immagini del Mondiale.

Nuove segnalazioni, all'indirizzo e-mail sopra indicato, verranno immediatamente aggiunte.


Sezione video








Commento di Mario Bentivoglio [22/07/2014]:
Splendido reportage, stupenda manifestazione che ha avuto anche il pregio di farci conoscere di persona!
Complimenti Giacomo!

Commento di Riccardo Casati [23/07/2014]:
Bellissimo veramente ci sono stato come visitatore il giorno 13 ... ho visto cose meravigliose spero di potervi partecipare prima o poi ...

Riccardo ..

Commento di Sampolmi Alessandro [02/08/2014]:
Saluto con simpatia tutti gli Amici che ho incontrato magari dopo un po' di tempo e che ho salutato con piacere, sono contento che la nostra comune passione ci dà occasione di incontrarci in una manifestazione di tale livello così ben riuscita ! un caro saluti a tutti e grazie.........

Commento di Gianni [02/09/2014]:
Che lavorone Giacomo... ma alla fine ti inventi giornalista.
Bravissimo
Gianni

Commento di ezio bottasini [11/09/2014]:
Carissimo Giacomo, sono riuscito slolo oggi a guardare in tuo fantastico reportage nel dettaglio, in precedenza l'avevo guardato un po' di corsa, veramente impressionante tutto l'insieme sia organizzativo che la manifestazione in particolare, con il senno del poi quanto mai non sono venuto, oltre ad aver perso questa occasine per conoscerti di persona, spero se ne presentino altre. Ancora complimenti, un caro saluto Ezio



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No