Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

Mirage 2000D Kandahar - Giuseppe Penna

Kit Heller in 1/48 scale # 8324




Non so Voi, amici di Kitshow, con quale criterio scegliete un modello da costruire. Nel mio caso mi deve colpire in qualcosa.
Tempo fa, su internet, trovai un foglio di decals della DXM Double Excellent Model in scala 1/48 dove, su entrambi i lati della fusoliera di un Mirage 2000D al fine di commemorare il 60th Anniversario dello Stormo "Ardennes", faceva bella mostra di sé, un grosso cinghiale grigio.




Una volta acquistate "tout court", come dicono i francesi, le decals del DXM, mi sono messo alla ricerca del modello in scala 1/48 – 3 sono i kit del Mirage in questa scala che ho trovato su internet, quello della Eduard quasi introvabile (forse il migliore) – quello della Italeri - e infine quello della Heller francese pomposamente chiamato MIRAGE 2000D “Kandahar" # 83524 - con l’aggiunta di pezzi in resina della Reinessance, cono del radome e altre cosette, ma non all’altezza della Aires - Il tutto, al modico prezzo di euro 93, e qualche cents. Un botto!!! Vabbè, ormai ero in... viaggio.




Tanto per essere chiari, il Mirage è un gran bell’aereo, tant’è che la Francia ne ha esportati in tutto il mondo, e secondo me, rispetto a certi aerei d’oggi disegnati al computer conserva ancora il suo bel fascino.
Poi, per dirla come dice il mio Amico Maurizio Ugo, un taglio qua, una raspata là, "Santi a parte", sono riuscito a portare a termine questo short run... Heller.






Come d’abitudine, non dò mai consigli su come costruire questo o quel modello, mi limito sono a indicare agli Amici dove ci possono essere "trabocchetti vari" che potrebbero guastarne il montaggio.
Occorre quindi, fare attenzione alla forma del RADOME del radar, e soprattutto non fidarsi troppo del cono in resina (Reinessance), incluso nella scatola, controllando attraverso un trittico della fusoliera in scala, la distanza che va dalla punta del cono all’inizio del cockpit; secondo me da accorciare di qualche buon millimetro.
Se poi ho sbagliato in qualcosa, scrivetemelo pure.




Buon modellismo a tutti.



Commento di giampaolo bianchi [07/04/2017]:
caro Giuseppe veramente un gran bel modello.. molto accattivante..a te come a tutti i maestri aereoplanari chiedo di mettere se possibile le foto degli interni.. per poter imparare qualcosa.
grazie.
giampaolo

Commento di Enrico Calanchini [08/04/2017]:
Bellissima versione, ben realizzata e attraentemente decorata, complimenti, peccato che come per la Luna se ne veda una sola faccia.

Ciao Enrico

Commento di Lauro Bonfà [09/04/2017]:
Caro Giuseppe, di solito mi colpisce una foto del mezzo reale, poi da questultima parto, cerco il modello e infine dopo ricerche storiche inerenti all'unità al periodo storico e al teatro operativo inizio a costruire il modello.
Di per sé trovo il Mirage un aereo splendido, in tutte le sue versioni. E ti faccio tanti Complimenti per come hai realizzato il tuo 2000 D. Bella la livrea mimetica e molto particolare e accattivante l'insegna in fusoliera.

Commento di ezio bottasini [10/04/2017]:
Caro Pino, molto bello e molto intrigante, anche la livrea è spettacolare, era così operativamente o è uno special color.
Sinceri complimenti al prossimo Ezio
P.S.: mi associo agli amici Gianpaolo ed Enrico nel dire che qualche foto degli interni e di qualche particolare non avrebbe guastato, anche se l'impietoso macro avrebbe rivelato qualche "magagna" ma si sarebbe visto qualcosa di più di questo ottimo esemplare di Mirage



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No