Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

Tamburino Sherburne's Add. Cont. Rgt. 1780

Luigi Gandini

Il 12 gennaio 1777 Sherburne fu commissionato come colonnello del suo reggimento, il reggimento aggiuntivo continentale di Sherburne che diventò uno dei sedici reggimenti aggiuntivi autorizzati dal Congresso Continentale alla fine del 1776.
Organizzato con soldati presi in gran parte da Rhode Island e Connecticut, fu impiegato a Valley Forge, in Pennsylvania, durante l'inverno del 1777 al 1778 e nella battaglia di Rhode Island nel mese di agosto del 1778.
Nel 1779 il reggimento fu posto a West Point, New York, dove costruì la Redoubt di Sherburne - una piccola fortificazione per coprire gli approcci terrestri a Fort Clinton.
Il 15 gennaio 1780, venne impegnata nella battaglia di Staten Island.
Fu sciolta nel gennaio del 1781 in quando unificata con i reggimenti del 1º e del 2º Rhode Island per formare il Reggimento di Rhode Island.




La pittura:
Il figurino è un kit 75 mm Beneito in metallo.
Mi ha subito colpito per la posa inusuale e molto naturale; non volendo ripetere i colori della box-art, ho fatto la ricerca storica di cui sopra e ho applicato i colori del nuovo reggimento.
Il figurino ha richiesto un pò di tempo per sanare alcune imprecisioni dello stampo ma niente di impossibile.
La tecnica pittorica è quella usuale alla quale sono più affezionato cioè base acrilica e rifinitura a olio.
In questo caso la base acrilica ha avuto solo la parte della tonalità "base" mentre ombre e luci sono state stese subito a olio con vari passaggi previa asciugatura.
La posa ha reso un pò più difficoltoso l'individuazione dei punti di luce zenitale che ad esempio sul volto illuminano quasi solamente la parte sx.
Per la giacca ho usato una ocra oro per la base acrilica e poi per le ombre sempre ocra oro a olio scurita con terra d'ombra naturale e per le luci schiarita con bianco di titanio e giallo di Napoli.
Per il panciotto e i pantaloni la base è un verde militare Andrea e per gli olii un verde base scuro schiarito con giallo cadmio chiaro e poco bianco per le massime luci, per le ombre scurito con blu oltremare.
Il nero schiarito con carnicino... altre luci e ombre QB (come nelle ricette di cucina...).
Sul muretto sono partito da un grigio scuro acrilico, a cui ho applicato vari lavaggi di nero e verde marcio, e ho diversificato il colore delle pietre per dare più movimento all'immagine.


Luigi Gandini

[Gallery]

31.07.2017



Commento di Gianni [01/08/2017]:
Ciao Luigi, complimenti, il tuo lavoro gia notato su Facebook mi era piaciuto da subito, poi il periodo storico è fantastico.
Alla prossima
Gianni

Commento di Francesco Sbarile [03/08/2017]:
Bellissimo. Una pittura fantastica con una tecnica quasi da piatti, molto belli toni e ambientazione. La prossima volta più foto.... :-))
Francesco

Commento di Giampaolo Bianchi [07/08/2017]:
Semplicemente stupendo. naturale nella stanchezza.. si vede la mano del grande pittore. complimenti. Giampaolo


Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No