Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Alvise Scatto New
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Bruno Lucchini
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Mazza
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Giuli
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Editoriale

Perche' KitShow?

  I prossimi eventi

Mostra didattica di Modellismo Storico Militare


Mostra didattica di Modellismo Storico Militare New
Bancole di Porto Mantovano
21 - 22 settembre 2019

  Quick Articles...

Portacarri Astra con Ariete
Portacarri Astra con Ariete

Breda Ba 27 M, "L'ultimo di tre fratelli"

Enrico Calanchini


Nuovamente mi accingo a presentare un soggetto italico forse oscuro o poco noto a chi non conosce gli aerei della Regia Aeronautica che rimasero nell'ombra per vari motivi.
A prima vista, per l'aspetto, il Breda Ba 27 M ricorda il coevo Boeing P26 statunitense detto "Peashooter" (sparapiselli).




Storia
Nato nel 1932 da un progetto dell'ing. Cesare Pallavicino, fu concepito come caccia intercettore munito di motore stellare prodotto dall'Alfa Romeo su licenza Bristol.
Al prototipo M.M. 216 seguirono altri due esemplari M.M. 217 e 218 rivisti e modificati, (di qui la M che sta per metallico, anziché in tela come i primi) dagli ingegneri Parano e Panzeri, ma malgrado le migliorie non ebbe la fortuna di essere scelto dai vertici dell'arma aerea che gli preferirono il Fiat CR32, forse migliore, ma anche a causa delle strategie politico economiche del tempo, che fecero molti altri danni durante il conflitto ormai prossimo.




Caratteristiche e prestazioni della M.M.218

 Apertura alare
10,70 m
 lunghezza
7,60 m,
  superfice alare
18,85mq
  peso a vuoto
1.260 Kg
  peso totale
1.790 Kg
  Motore
Alfa Romeo Mercury IV da 540 cv. con elica tripala metallica
  velocità max
330 Km/h
  salita
a 5000 m. in 8'
  tangenza
9.770 m
 autonomia
750 Km
  armamento
2 mitragliatrici Breda Safat da 12,7 mm




Il kit in questione, ancora non proprio introvabile, è uno short run in scala 1:72 della AZ model, la ditta Ceca, lo offre in due scatole per due diverse versioni, una rappresenta un prototipo, l'altra con le piccole differenze di una serie limitata di 9 esemplari acquistata dalla Aviazione cinese nel 1937.






Le stampate abbisognano di alcune correzioni e particolari da aggiungere, che non riguardano errori dimensionali fortunatamente, non sto qui ad elencarli perché sarebbe tedioso, ma si rendono necessari per avvicinarsi di più al vero.




Ho ritenuto opportuno sostituire il motore a mio avviso poco somigliante, con quello in resina della Engineer & Weels dettagliandolo ulteriormente.




Complice una foto trovata in rete, ho voluto raffigurare il velivolo M.M. 218 che al ritorno da una presentazione commerciale in Norvegia, peraltro fallita, fu brevemente inquadrato con la 86ª Squadriglia Caccia del 5º Stormo Assalto, per far ciò ho dovuto procurarmi i numeri in fusoliera necessari a rappresentarlo, da un vecchio foglio Supermodel.
Raramente lo faccio, ma in questo caso, l'ho inserito in una scenetta "dinamica" cimentandomi anche con i figurini anch'essi elaborati per lo scopo.





Enrico Calanchini

[Gallery]

30.12.2014



Commento di maurizio ugo [01/01/2015]:
...Complimenti Enrico, hai iniziato alla grande il 2015, che dire un bel lavoro, piacevole il velivolo che hai degnamente rappresentato, visto anche le difficoltà che nei short un sono sempre presenti, BRAVO
...un caro saluto ....maurizio

Commento di Mario Bentivoglio [01/01/2015]:
Come detto in altra sede...ribadisco anche su KitShow....GRANDE lavoro Enrico !!!!
Complimenti !
un salutone
mario
:-)

Commento di Luca Navoni [02/01/2015]:
Ciao Enrico, bel lavoro, o almeno a mio giudizio, curato in ogni particolare.....

Un saluto, Luca

Commento di Dino Dall'Asta [02/01/2015]:
Non conoscevo prima della tua esposizione l'esistenza di questo particolare velivolo; complimenti per l'ottima esecuzione.
Dino

Commento di Francesco Sasso [03/01/2015]:
Bellissimo Enrico, complimenti!
Ho apprezzato molto la tua idea di inserirlo in una scenetta appositamente studiata, a parer mio completa il modello che lo si immagina "operativo" come da foto storica.
Continua così..
Un salutone, Francesco

Commento di Enrico Calanchini [03/01/2015]:
Grazie mille a tutti per i commenti positivi

Enrico

Commento di ezio bottasini [07/01/2015]:
Ciao Enrico, spettacolare, bellissimo, oltre alla singolarità del soggetto.
Sinceri complimenti, Ezio



Puoi inserire un commento su questo articolo

    Nome

    E-mail

Visualizza la mia e-mail nel commento Si No


Avvertimi su eventuali aggiornamentiSi No