Galleries

Alby Starkiller
Alessandro Gennari
Alessandro Tulli
Angelo Battistelli
Antonio Caramia
Antonino Mazzù
Cristiano Montagnani
Dino Dall'Asta
Enrico Calanchini
Enrico Macchi
Ezio Bottasini
Fabio Bonatti
Federico Toselli
Francesco Sasso
Francesco Sbarile
Franco Corti
Gerardo Quarello New
Giampaolo Bianchi
Giorgio Brigà
Giorgio Sassi
Giovanni Olivero
Gianluca Giora
Giuseppe Giovenco
Giuseppe Pino Penna
Junio de Angelis
Lauro Bonfà
Lorenzo Evangelista
Luca Navoni
Luigi Cuccaro
Luigi Gandini
Marco Bracchitta
Marco Manzo
Marco Vergani
Marco Rondinelli
Mario Bentivoglio
Mario Galimberti
Mario Capuano
Massimo Cerrato
Massimo M. De Luca
Matteo Nespoli
Mauritius Pictor
Mauro Zanchi
Maurizio Ugo
Mauro Rota
Michelangelo Galli
Michele Morelli
Michele Pelizzola
Natale Lapedota
Paolo Solvi
Pier Giuseppe Sopegno
Riccardo Casati
Robeto Colaianni
Roberto Gallo
Pietro Ballarini
Sierra Charlie
Stefano Deliperi
Stefano Lana
Valter Vaudagna
Vito De Palo

Adriano Costa
Alessandro Carlino
Andrea Negri
Andrea Muzzu
Andrea Tallillo
Antonio De Carlo
Bruno Carruolo
Carlo Canducci
Cakic Dragan
Claudio Bocchini
Cristian Sartori
Daniele Pace
Davide DI Benedetto
Enrico Chiavacci
Fabio Lega
Fabrizio Cheli
Franco Fransesini
Federico Zanetti
Fernando Volpe
German Elizalde
Giampiero Scartezzini
Gianni Negri
Ginetto Savi
Giorgio Casale
Giovanni Bernardini
Giuseppe Brocchini
Giuseppe Di Marco
Giuseppe Virgitto
Italo Feregotto
Ivano Franco
Lino Filippini
Luca Piccini
Luigi Sani
Marco Berettoni
Mario Galimberti
Massimo Icardi
Massimo Marchi
Massimo Montini
Massimo Stinco
Marco Smeriglio
Mauro Bellato
Mauro Panin
Mauro Toresi
Orazio Pappalardo
Pier Paolo Marcis
Renzo Cabras
Riccardo Barillari
Ugo Giberti

  Distrazioni Modellistiche

Unimog U 1300
Mercedes Unimog U 1300
Luca Navoni


I precedenti...

24 Hours Race Car
Ecto 1 - Ghostbusters

  Un figurino passo passo ...

Enrico V


Enrico V

  Primi Passi ...

Sherman


Realizzare uno Sherman

  Newsletter

Inserisci la tua e-mail, sarai aggiornato sulle novità del sito!





Informativa sulla Privacy
  Quick Articles...

Mohawk Warrior 1700
Mohawk Warrior 1700

  Editoriale

Perche' KitShow?

Sturmtiger e Panzernest - Dino Dall'Asta

Tutto è iniziato quando ho "scoperto" nel sito della Verlinden il kit di questo bunker (Panzernest) di cui non conoscevo l’esistenza.
Successivamente, dopo essermi documentato, ho ampliato il progetto originario includendo lo Sturmtiger.

Sdk.fz. 138 Bison - Fabio Bonatti

L’ispirazione per questo modello l’ho tratta da una foto scattata in Italia, in particolare ad un Bison in dotazione alla 26. Panzer Division.
Il kit è della UM Models, l’assemblaggio è stato relativamente semplice, i soli cingoli a maglie singole hanno richiesto un po’ più di pazienza.

F-84E Thunderjet - Roberto Colaianni

A Ottobre, su uno dei vari forum che frequento, lanciano un Group Build, soggetto: modello da scatola. Perfetto, quello che ci voleva per fare una pausa!
Comincio i lavori distrattamente, sul divano, guardando la TV, in un’ora scarsa il grosso è fatto, nove pezzi in tutto e l’aereo ha preso forma.

Caesar - Bireme romana - Dino Dall'Asta

La bireme era la classica nave da battaglia che, unitamente alla trireme, rappresentava il fulcro della Marina di Roma.
Evoluzione della pari imbarcazione greca, era molto maneggevole in battaglia, veloce e rapida nelle manovre spinta dalla forza muscolare di due file di rematori posti sulla stessa panca.

FIAT G.50 AS - Sierra Charlie

Il G.50 che ho riprodotto, rappresenta un esemplare appartenuto alla 150º Squadriglia del 2º Gruppo Autonomo, 6º Stormo Caccia Terrestre, dislocato nel 41’ in Libia.
Il padre della persona che me l’ha commissionato, ci volò durante quei giorni/anni nefasti...

Heinkel He 162 - Ezio Bottasini

L’Heinkel He 162 "Salamander", chiamato anche Volskjäger (caccia del popolo), era un caccia monomotore a getto prodotto dall’azienda tedesca Heinkel Flugzeugwerke AG ed impiegato dalla Luftwaffe durante le ultime fasi della seconda guerra mondiale, introdotto quando ormai le risorse tecnologiche tedesche erano compromesse dal risultato della controffensiva alleata.

Messerschmitt BF-110 E-2 - Sierra Charlie

Il Kit fa parte del set "Royal Class Eduard", ovvero una scatola di montaggio al cui interno si trovano ben due BF-110 completi, con possibilità di modifiche per tre versioni, C/D/E, più night fighter conversion, decals per 12 varianti di reparto, e ovviamente moltissime fotoincisioni perfettamente realizzate.

AB-212 S.A.R. Unit - Alby Starkiller

Questo bellissimo kit Italeri in scala 1/48 risalente al 1997, mi è stato donato un paio di mesi fa direttamente da un carissimo amico ed Ex pilota collaudatore di elicotteri dell’Aeronautica Militare Italiana, il Iº Maresciallo Nando Silvano Vaccari, che con ben oltre 5000 ore di volo basati prevalentemente su elicotteri AB-204 e 205.

Martini Racing - Inseguendo il Mito

Le vetture sponsorizzate dalla casa piemontese si sono imposte nelle principali competizioni automobilistiche e la migliore celebrazione per festeggiare i 150 anni dalla fondazione dell’azienda non può che essere quella di una esposizione dei mitici modelli che tanta visibilità hanno dato ad una delle più importanti multinazionali italiane.

M.P. 49^ div. fanteria - Giuseppe Giovenco

Il soggetto è un sottufficiale della polizia militare identificato nella 49^ divisione di fanteria, impiegata in Normandia nel 1944.
Ogni divisione di fanteria inglese aveva una compagnia di M.P. (c.d. provost company), a tutela delle eventuali diserzioni, non infrequenti, tra le fila dei vari corpi impeganti nelle campagne di guerra.

LVT Family (I parte) - Luigi Cuccaro

Si parte dal leggendario LVT4 – Buffalo della Airfix, un kit vetusto e quindi di dettaglio adeguato ai tempi in cui fu prodotto ovvero non particolarmente esaltante ma carico di tanti bei ricordi (soprattutto la mitica scenetta della Willy's Jeep che esce dal portellone, che purtroppo non ho potuto riprodurre perché altrimenti sbordava dalla basetta).

VW Race Touareg - Alby Starkiller

Ecco un altro bellissimo e divertente EasyKit della REVELL in scala 1:32.
L’idea principale è stata quella di rendere dinamicità al diorama e, dopo una semplice e veloce realizzazione del modellino, ho cercato di curare la scenografia concentrandomi principalmente sul realismo e movimento.

Dornier Do 335 - Ezio Bottasini

Il kit della Tamiya è del consueto stampo di elevata qualità a parte i piani mobili di ali e piani di coda solidali con lo stampo che in questo caso non ho sezionato anche perché ho posto il pilota all’interno dell’abitacolo, pensando che il pilota poteva aver già messo le parti mobili in linea di volo, evitandomi così la difficile, in questo caso, sezionatura delle stesse.

Il Corsair di Tommy Blackburn - M. Vergani

La prima impressione quando si visualizza il contenuto della scatola è molto positiva... per forza è Tamiya!
La qualità è eccezionale con quasi nessuna traccia di espulsione dello stampo; la riproduzione del motore, in quattro pezzi, è molto ben fatta e con la sola aggiunta di alcuni cavi e fili sarà sicuramente fantastico.

LVT Family (II parte) - Luigi Cuccaro

I tre precedenti modellini mi hanno stuzzicato la fantasia e sono nuovamente ricaduto nelle autocostruzioni e trasformazioni impossibili.
Ho così ho riprodotto altri tre modelli principali della stessa serie: LVT-1 Alligator, LVT-2 Amtrack e LVT-3 Bushmaster

Junkers Ju 52/3m Idro - Antonio Caramia

Soprannominato "Tante Ju" (Zia Ju) è stato il più numeroso aereo da trasporto europeo nella storia.
Versatile anche se sgraziato, lo Ju 52s ha partecipato a tutte le campagne tedesche durante la seconda guerra mondiale.
Nel 1931 il team di Ernst Zindel, convertì uno Ju 52 da trasporto passeggeri a singolo motore in un aereo trimotore.

Regina & Winnipeg Rifles Rgt - G. Giovenco

Le truppe britanniche sbarcarono su 3 (Gold – Sword - Juno) delle 5 spiagge, individuate dal comando alleato, nel famoso 6 giugno 1944; al contingente canadese assegnarono la lingua di sabbia distinta con il nome di Juno, interposta tra le altre due : Gold e Sword; i canadesi si distinsero spesso per azioni di coraggio, salvando la situazione (e la pelle) alle consorelle formazioni inglesi.

Guerra Franco Prussiana - Pietro Ballarini

Girovagando sul Web mi sono imbattuto in questi soldatini in plastica della ditta ICM.
Nella scala 1/35 viene proposto un periodo storico inusuale.
Allettato dalla stranezza mi son deciso a comprare la scatola al prezzo di ben 8 euro.

Argyll & Sutherland Highlanders - G. Giovenco

Il tenente realizzato è del reggimento Argyll & Sutherland Highlanders, aggregato alla 51^ divisione di fanteria (HD), operante all’epoca dello sbarco in Normandia e nelle successive campagne nel nord ovest Europa.
La 51^ higland infantry division era composta da 3 brigate di fanteria; il figurino appartiene alla 154^ brigata (junior).

Un M3 in Africa settentrionale - S. Deliperi

Con l'Operazione Torch, lo sbarco sulla costa algerina e del Marocco, sul finire del 1942, le forze americane (tre Corpi d’Armata) vedevano nel carro armato M3 il fulcro delle loro formazioni corazzate.
Inizialmente il carro era dotato di un cannone da 37 mm in torretta e ben 5 mitragliatrici.

Merkava MBT - Michele Pelizzola

Il carro israeliano Merkava è un kit in scala 1/35 della Tamiya ambientato in un piccolo diorama; è il primo che realizzo per cui, per prendere confidenza coi materiali, ho deciso di utilizzare solamete ciò che poteva offrire il mio giardino.
Per i prossimi intendo procurarmi materiali più idonei.

British jeep R.E.M.E. - Giuseppe Giovenco

La scena è uno spaccato di giornata nelle retrovie e affigura l'approvvigionamento di viveri e munizioni per le divisioni britanniche di stanza nel nord della Francia dopo la presa di Parigi del 25 agosto 1944.



< Inizio 1 ... 11 12 13 14 15 16 17 ... 22 Fine >